Apri il menu principale

Armindo Araújo

pilota di rally portoghese
Armindo Araújo
Acr2011 350.jpg
Araújo con la Mini John Cooper Works WRC
Nazionalità Portogallo Portogallo
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera nel mondiale Rally
Esordio Rally del Portogallo 2001
Rally disputati 44
Punti ottenuti 17
 

Armindo José Salgado da Silva Araújo (Porto, 1º settembre 1977) è un pilota di rally portoghese, due volte vincitore del campionato mondiale rally produzione (PWRC).

CarrieraModifica

Ha ottenuto i primi risultati di rilievo nei rally nel 2000, quando ha vinto il campionato portoghese promozione al volante di una Citroën Saxo. Con lo stesso modello nel 2001 ha partecipato per la prima volta, in occasione del rally casalingo, ad un evento del campionato mondiale e nel 2003 e nel 2004 è stato campione nazionale portoghese, titolo che ha in seguito confermato anche nel 2005 e nel 2006, impiegando una Mitsubishi Lancer Evolution.[1][2]

Nel 2007, sempre con una Lancer, ha debuttato nel campionato mondiale produzione (PWRC), finendo 14º nella classifica generale, mentre nel 2008 ha migliorato i propri risultati arrivando 8º. Nel 2009 la vittoria di categoria nel Rally del Portogallo e altri tre podi lo hanno portato a laurearsi campione PWRC; si è ripetuto poi nel 2010, in questo caso con tre successi all'attivo ottenuti in Messico, Germania e Francia.[2]

Nel 2011 ha corso nel mondiale WRC con una Mini John Cooper Works WRC e ha concluso la stagione con 5 punti totali e la 23ª posizione finale. Ha continuato a guidare una Mini anche nella stagione 2012.

NoteModifica

  1. ^ (ENPT) Armindo Araújo 2012, armindoaraujo.com.
  2. ^ a b Scheda su eWRC-results.com

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica