Apri il menu principale
Arnoldo Iguarán
Mondiali 1990 - Jugoslavia vs Colombia - Predrag Spasić e Arnoldo Iguarán.jpg
Iguarán (a destra) in azione con la nazionale colombiana al campionato del mondo 1990, alle prese con lo jugoslavo Spasić.
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 177 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1997
Carriera
Squadre di club1
1978-1980 Cúcuta Deportivo [1]
1981 Deportivo Táchira ? (?)
1982 Deportes Tolima 35 (14)
1983-1991 Millonarios [2]
1993-1995 Millonarios 336 (120)[2]
1996-1997 Cúcuta Deportivo 195 (57)[1]
Nazionale
1979-1993 Colombia Colombia 68 (25)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Bronzo Argentina 1987
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Arnoldo Alberto Iguarán Zúñiga (Riohacha, 18 gennaio 1957) è un ex calciatore colombiano, di ruolo attaccante.

Ha giocato un mondiale con la Colombia, quello di Italia 1990, ed è il secondo marcatore della storia della sua nazionale con 25 reti.

CarrieraModifica

ClubModifica

Nel 1978 debutta con il Cúcuta Deportivo, squadra dove rimane per due anni; passato nel 1981 ai venezuelani del Deportivo Táchira, vi vince il campionato nazionale. Nel 1982 torna in Colombia, al Deportes Tolima, dove in una stagione segna 14 reti in 35 partite. Nel 1983 passa al Millonarios: vi rimane per ben 12 stagioni, fino all'età di 38 anni, vincendo con il club due titoli nazionali colombiani. Nel 1995 torna al club in cui aveva debuttato, il Cúcuta Deportivo, dove chiude la carriera a 40 anni.

NazionaleModifica

Con la nazionale colombiana ha giocato 68 partite, segnando venticinque reti e partecipando a quattro edizioni della Copa América, oltre che al campionato del mondo 1990.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Millonarios: 1987, 1988
Deportivo Tachira: 1981

IndividualeModifica

1988 (5 gol)

NoteModifica

  1. ^ a b Totale con il Cúcuta.
  2. ^ a b Totale con il Millonarios.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305234630 · ISNI (EN0000 0004 1857 9559 · LCCN (ENn2013050397 · WorldCat Identities (ENn2013-050397