Apri il menu principale
Illustrazione di Arpacsad

Arpacsad (o Arfacsad) è un personaggio dell'Antico Testamento, figlio di Sem.

Secondo il racconto biblico, Arpacsad nacque 1656 anni dopo la creazione, quindi nello stesso anno del Diluvio universale.

Fu padre di Sela e visse 438 anni, morendo quindi 2094 anni dopo la Creazione. Arpacsad era ancora vivo quando nacque Abramo.

Questo personaggio compare per dieci volte nel testo biblico, nove delle quali solo nell'Antico Testamento[1].

Nel Libro dei Giubilei [2] è considerato il fondatore della città mesopotamica di Ur dei Caldei, "Ur Kaśdim", usualmente identificata a partire dall'archeologo Leonard Woolley con la città sumera di Ur sulla sponda meridionale dell'Eufrate.[3]

NoteModifica