Arrigoni (famiglia)

famiglia nobile

Arrigoni era una nobile famiglia mantovana, derivata da una ramo di Milano ed estinta nel 1820.[3] Fondatore del ramo fu Pietro Arrigoni, che da Milano andò al servizio del marchese Francesco II Gonzaga.[4]

Arrigoni
Coa fam ITA arrigone4.jpg
Fasse felice chi virtù investica
Troncato, al 1° d'oro, all'aquila coronata, di nero, al 2° d'argento a tre bande d'azzurro, con la fascia d'azzurro, carica di tre stelle d'oro, sulla partizione.[1]
StatoDucato di Mantova
Titoliconti e marchesi
FondatorePietro Arrigoni
Ultimo sovranoTeresa Arrigoni[2]
Data di fondazioneXIV secolo
Data di estinzione1827
Etniaitaliana

Portarono il titolo di marchesi di Villadeati.[5]

Esponenti illustriModifica

 
Stemma matrimoniale di Gerolamo Arrigoni e di Lavinia Aliprandi del 1570

NoteModifica

  1. ^ Blasonario delle famiglie subalpine
  2. ^ Villa Arrigona (PDF), su societapalazzoducalemantova.it. URL consultato il 23 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2016).
  3. ^ Giovan Battista di Crollalanza, Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili o notabili italiane estinte e fiorenti, Bologna, 1886, Vol.1.
  4. ^ Villa Arrigona. (PDF), su societapalazzoducalemantova.it. URL consultato il 23 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2016).
  5. ^ Comune di Villadeati. Storia., su comune.villadeati.al.it. URL consultato il 22 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2016).
  6. ^ la Quadratura» di Palazzo Arrigoni (PDF), su lnx.societapalazzoducalemantova.it. URL consultato il 22 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2016).
  7. ^ Cronaca universale della città di Mantova. Volume III
  8. ^ Gli scrittori d'Italia cioè Notizie storiche, e critiche intorno alle vite ...
  9. ^ Il fioretto delle cronache di Mantova.
  10. ^ Memorie storiche della nobile famiglia Bevilacqua.
  11. ^ Carteggio di Pietro e Alessandro Verri.

BibliografiaModifica

  • Giovan Battista di Crollalanza, Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili o notabili italiane estinte e fiorenti, Bologna, 1886, Vol.1.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia di famiglia