Arsenio Lupin

personaggio immaginario
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Arsenio Lupin (disambigua).

Arsenio Lupin (in francese Arsène Lupin) è un personaggio letterario ideato da Maurice Leblanc nel 1905. È un ladro gentiluomo protagonista di numerosi romanzi dei quali sono state realizzate trasposizioni cinematografiche e televisive. Ha ispirato il famoso manga Lupin III.

Arsenio Lupin
IMG 0339ArseneLupinCentenaire.jpg
Centenario della creazione di Arsenio Lupin a Étretat, Francia
UniversoLupin
Nome orig.Arsène Lupin
Lingua orig.Francese
AutoreMaurice Leblanc
Interpretato da
Voci italiane
Caratteristiche immaginarie
SessoMaschio
Illustrazione di H. Richard Boehm, Doubleday, 1909

Arsenio Lupin è un elegantissimo "ladro gentiluomo", ruba per sé ma anche per i più bisognosi e sempre e solo ai più facoltosi. Amante delle donne, del gioco, del lusso e chiaramente del denaro, Lupin è caratterizzato da un notevole senso dello humor. È un abile trasformista, capace di truccarsi e travestirsi secondo le occasioni in altre persone (personaggi) che interpreta alla perfezione. Arsenio viene inoltre descritto come abile negli sport, soprattutto nelle arti marziali, possiede doti di prestigiatore ed eccelle nell'arte del furto. Molto intelligente e furbo, ironico e audace, possiede grande cultura ,è un intenditore d'arte ed eccelle nella raffinata arte della seduzione. E soprattutto non ricorre mai alla violenza, o peggio. I suoi avversari sono l'ispettore Justin Ganimard della polizia francese e il detective inglese Herlock Sholmes, personaggio chiaramente ispirato a Sherlock Holmes.

Sembra che Leblanc si sia ispirato per questo suo personaggio alla vita di Alexandre Marius Jacob, anarchico francese e ladro geniale. La prima apparizione di Arsenio Lupin fu sulla rivista Je Sais Tout, un periodico per cui Leblanc scriveva in quel momento.

Opere di Maurice LeblancModifica

Il canone originale è costituito da romanzi, racconti e pièce teatrali di Maurice Leblanc.

Ad oggi, l'opera italiana più completa che raccoglie tutto il materiale su Arsène Lupin è Le avventure di Arsène Lupin edita dal Corriere della Sera, composta da 21 albi brossurati usciti in edicola con cadenza settimanale nel 2015. L'opera viene nuovamente ristampata nel 2022 (senza però il 21° numero)[1][2].

Romanzi e raccontiModifica

Anno Titolo italiano Titolo originale Tipo Pubblicazioni italiane
1907 Arsène Lupin, ladro gentiluomo Arsène Lupin, gentleman-cambrioleur Raccolta LADAL n. 1
Nove racconti:
  • L'arresto di Arsène Lupin (L'arrestation d'Arsène Lupin)
  • Arsène Lupin in prigione (Arsène Lupin en prison)
  • L'evasione di Arsène Lupin (L'évasion d'Arsène Lupin)
  • Il misterioso viaggiatore (Le mistérieux voyageur)
  • La collana della regina (Le collier de la reine)
  • Il Sette di Cuori (Le Sept de Coeur)
  • La cassaforte di madame Imbert (Le coffre-fort de madame Imbert)
  • La perla nera (La perle noire)
  • Herlock Sholmes arriva troppo tardi (Herlock Sholmes arrive trop tard)
1908 Arsène Lupin contro Herlock Sholmès Arsène Lupin contre Herlock Sholmès Raccolta LADAL n. 12
Romanzo e racconto:
  • La donna bionda (La dame blonde)
  • La lampada ebraica (La lampe juive)
1909 Il faraglione cavo
o La guglia cava o Il segreto della guglia
L'aiguille creuse Romanzo LADAL n. 3
1910 813 813 Romanzo LADAL n. 5
Rieditato nel 1917 in due volumi:
  • La doppia vita di Arsène Lupin (La double vie d’Arsène Lupin)
  • I tre delitti di Arsène Lupin (Les trois crimes d'Arsène Lupin)
1912 Il tappo di cristallo Le bouchon de cristal Romanzo LADAL n. 6
1912 L'uomo con la pelle di capra
o L'uomo dalla pelliccia di capra
L'homme à la peau de bique Racconto ALELADS
Pubblicato per la prima volta nell'edizione americana de Le confidenze di Arsène Lupin (The Confessions of Arsène Lupin) con il titolo A tragedy in the Forest of Morgues. Tradotto e pubblicato in Francia a maggio 1927 nel volume L'amour selon des romanciers français.
1913 Le confidenze di Arsène Lupin Les confidences d'Arsène Lupin Raccolta LADAL n. 4
Nove racconti:
  • Giochi di sole (Les jeux du soleil)
  • L'anello nuziale (L'anneau nuptial)
  • Il segno dell'ombra (Le signe de l'ombre)
  • La trappola infernale (Le piège infernal)
  • La sciarpa di seta rossa (L'écharpe de soie rouge)
  • La morte in agguato (La mort qui rôde)
  • Edith dal Collo di Cigno (Edith au Cou de Cygne)
  • La festuca di paglia (Le fétu de paille)
  • Il matrimonio di Arsène Lupin (Le mariage d'Arsène Lupin)
1916 La scheggia d'obice L'éclat d'obus Romanzo LADAL n. 7
1918 Il triangolo d'oro Le triangle d'or Romanzo LADAL n. 8
1919 L'Isola delle Trenta Bare L'Ile aux Trente Cercueils Romanzo LADAL n. 9
1921 I denti della Tigre Les dents du Tigre Romanzo LADAL n. 10
1923 Gli otto rintocchi del pendolo Les huit coups de l'horloge Raccolta LADAL n. 11
Otto racconti:
  • In cima alla torre (Au sommet de la tour)
  • La caraffa d'acqua (La carafe d'eau)
  • Thérèse e Germaine (Thérèse et Germaine)
  • Il film rivelatore (Le film révélateur)
  • Il caso di Jean-Louis (Le cas de Jean-Louis)
  • La signora con l'ascia (La dame à la hâche)
  • Passi sulla neve (Des pas sur la neige)
  • Al dio Mercurio (Au dieu Mercure)
1924 La contessa di Cagliostro La comtesse de Cagliostro Romanzo LADAL n. 2
1926 Il soprabito di Arsène Lupin Le pardessus d'Arsène Lupin Racconto
  • LADAL n. 13
  • ALELADS[3]
1927 La signorina dagli occhi verdi La demoiselle aux yeux verts Romanzo LADAL n. 14
1928 L'agenzia Barnett et Cie L'agence Barnett et Cie Raccolta LADAL n. 13
Otto racconti:
  • Le gocce che cadono (Les goûttes qui tombent)
  • La lettera d'amore di re George (La lettre d'amour du roi George)
  • La partita di baccarà (La partie de baccara)
  • L'uomo dai denti d'oro (L'homme aux dents d'or)
  • Le dodici Africane di Béchoux (Les douze Africaines de Béchoux)
  • Il caso fa miracoli (Le hasard fait des miracles)
  • Guanti bianchi... gambali bianchi (Gants blancs... guêtres blanches)
  • Béchoux arresta Jim Barnett (Béchoux arrête Jim Barnett)
1929 Il ponte che crolla Le pont qui s'effondre Racconto ALELADS
Pubblicato per la prima volta nell'edizione americana de L'agenzia Barnett et Cie con il titolo The Bridge that Broke. Tradotto e pubblicato in Francia ad ottobre 2005 nella rivista 813.
1929 La dimora misteriosa La demeure mystérieuse Romanzo LADAL n. 15
1930 Lo smeraldo a cabochon o L'anello di smeraldo Le cabochon d'émeraude Racconto
  • LADAL n. 15
  • ALELADS
1931 La Barre-Y-Va La Barre-Y-Va Romanzo LADAL n. 16
1933 La donna dai due sorrisi La femme aux deux sourires Romanzo LADAL n. 17
1933 Victor, de la Brigade Mondaine Victor, de la Brigade Mondaine Romanzo LADAL n. 18
1935 La contessa di Cagliostro si vendica La Cagliostro se venge Romanzo LADAL n. 19
1941 I miliardi di Arsène Lupin Les milliards d'Arsène Lupin Romanzo postumo LADAL n. 20
2012 L'ultimo amore di Arsène Lupin Le dernier amour d'Arsène Lupin Romanzo postumo LADAL n. 21
Scritto intorno al 1936 ma pubblicato postumo
  • LADAL: Le avventure di Arsène Lupin, 2015, Corriere della Sera
  • ALELADS: Arsène Lupin e l'anello di smeraldo, 2021, Passigli Editori[4]

Pièce teatraliModifica

Anno Titolo italiano Titolo originale Scritta con Pubblicazioni italiane
1908 Arsène Lupin Arsène Lupin Scritta con Francis De Croisset -
1911 Un'avventura di Arsène Lupin Une aventure d'Arsène Lupin - LADAL n. 21
1920 Il ritorno di Arsène Lupin Le retour d'Arsène Lupin Scritta con Francis De Croisset LADAL n. 4
1930 Questa donna è mia Cette femme est à moi - -
1932 Un quarto d'ora con Arsène Lupin Un quart d'heure avec Arsène Lupin - -

Opere apocrifeModifica

  • 1936: Peggy rencontre de nouveau Arsène Lupin, pièce radiofonica di Carlos Larronde
  • 1940: L'Affaire Oliveira, racconto di Thomas Narcejac
  • 1955: Le Secret des rois de France ou la véritable identité d'Arsène Lupin, romanzo di Valère Catogan (pseudonimo di Raymond Lindon)
  • 1973: Le Secret d'Eunerville, romanzo di Boileau-Narcejac
  • 1974: La Poudrière, romanzo di Boileau-Narcejac
  • 1975: Le Second Visage d'Arsène Lupin, romanzo di Boileau-Narcejac
  • 1977: La Justice d'Arsène Lupin, romanzo di Boileau-Narcejac
  • 1979: Le Serment d'Arsène Lupin, romanzo di Boileau-Narcejac

Altri mediaModifica

CinemaModifica

FumettiModifica

  • Arsène Lupin (1948-1949)
  • Arsène Lupin (1956-1958)
  • Arsène Lupin contre Herlock Sholmes: La Dame Blonde (1983)
  • Arsène Lupin (1989-1994)

RadioModifica

  • Peggy rencontre de nouveau Arsène Lupin, pièce radiofonica di un atto del 1936 non pubblicata, trasmessa da radio Radio Cité il 27 marzo 1936. Benché da alcuni attribuita a Leblanc[5] è probabilmente un apocrifo.[6]

TelevisioneModifica

Serie televisiveModifica

Altro

Serie televisive d'animazioneModifica

  • Les Exploits d'Arsène Lupin (traduzione: Le avventure di Arsenio Lupin) serie TV d'animazione di 26 episodi di 26' ciascuno del 1994 realizzata da Cinar/France-Animation.

VideogiochiModifica

Impatto culturaleModifica

  • Il mangaka Monkey Punch si è liberamente ispirato alla figura del ladro gentiluomo di Leblanc per creare il personaggio di Arsenio Lupin III, nipote ed emulo moderno di Arsenio, divenuto celebre protagonista di manga, anime e lungometraggi animati. Nelle serie animate Arsenio Lupin I è quasi uguale alla versione di Leblanc, tranne per la faccia molto simile a quella di suo nipote Lupin III.
  • Il personaggio del ladro gentiluomo Kaito Kid creato da Gōshō Aoyama, protagonista del manga omonimo e personaggio ricorrente di Detective Conan, viene spesso indicato come "l'Arsenio Lupin dell'era Heisei". Come Lupin, inoltre, anche Kid è un abile prestigiatore.
  • Arsenico Lupon è un personaggio del fumetto Alan Ford, riferimento letterario ad Arsenio Lupin, esperto di travestimenti e anche avvelenatore.
  • Nella visual novel del 2013 Eikoku Tantei Mysteria, oltre ad Arsenio Lupin compare anche un suo figlio fittizio, Jean.
  • L'avventura di Arsenio Lupin Arsenio Lupin e il segreto della guglia ambientata a Etretat è citata in Il pendolo di Foucault di Umberto Eco.
  • Nella serie televisiva giapponese Kaitou Sentai Lupinranger VS Keisatsu Sentai Patranger i protagonisti sono tre ragazzi che cercano di recuperare degli oggetti appartenuti ad Arsenio Lupin.
  • Nell'anime e nel videogioco Code:Realize Arsène Lupin è uno dei tanti personaggi protagonisti che vive nella Londra Vittoriana steampunk.

NoteModifica

  1. ^ Con il Corriere della Sera la collana di romanzi Le avventure di Arsène Lupin, su antoniogenna.com, 2 aprile 2015. URL consultato il 3 agosto 2022.
  2. ^ Le avventure di Arsène Lupin, su corriere.it, Corriere della Sera. URL consultato il 3 agosto 2022.
  3. ^ Qui il racconto viene pubblicato con il titolo Il dente di Hercule Petitgris
  4. ^ Arsène Lupin e l'anello di smeraldo, su passiglieditori.it, Passigli Editori. URL consultato il 3 agosto 2022.
  5. ^ http://arsenelupingc.free.fr/theatre.php#A4
  6. ^ L'autore più probabilmente è Carlos Larronde (1888-1940), specializzato nel teatro radiofonico, secondo la rivista francese L'Aiguille Preuve, n. 17bis, 2015, numero speciale dedicato al teatro di Lupin scritto da Leblanc; in tale numero, tra l'altro, sono state pubblicate per la primissima volta le pièces teatrali di Lupin Cette femme est à moi e Un quart d'heure avec Arsène Lupin, scritte da Leblanc, prima inedite, su testi forniti da Florence Leblanc. Radio-Cité, nel 1936, usò indebitamente il nome di Leblanc; ciò sarebbe dimostrato anche dal fatto che il titolo Peggy rencontre de nouveau A.L. è assurdo perché nella pièce, che è un riadattamento del racconto L'arrestation d'A.L., il personaggio femminile si chiama invece Nelly, già incontrata da Lupin nei racconti L'arrestation d'A.L. e Herlock Sholmès arriva troppo tardi. Al riguardo vedasi anche l'autorevole intervento dell'Association des Amis d'Arsène Lupin: "Je laisserai notre Président vous répondre mais je peux d'ores et déjà vous indiquer que la pièce 'Peggy rencontre de nouveau Arsène Lupin'... n'existe pas tout simplement parce que le véritable titre est 'Nelly rencontre de nouveau Arsène Lupin'. Comme souvent les différents "spécialistes" d'Arsène Lupin qui ont mentionné le prénom "Peggy" se sont recopiés les uns sur les autres. Ainsi que le précisent les journaux Le Populaire du 26/3/1936, p. 4 (rubrique "Vous entendrez demain") et Paris-Soir du 28/3/1936, cette pièce radiophonique a été diffusée sur Radio-Cité (280 m - 9,1 KW) très vraisemblablement une seule et unique fois le vendredi 27 mars 1936, de 21h15 à 22h00. Comme vous le savez, Arsène fait la connaissance de Nelly Underdown à bord du transatlantique La Provence, dans sa toute première aventure, 'L'Arrestation d'Arsène Lupin'. Il la retrouvera plus tard dans 'Herlock Sholmès arrive trop tard' au château de Thibermesnil, en tant qu'Horace Velmont... C'est peut-être cet épisode que 'Nelly rencontre de nouveau Arsène Lupin' raconte? Et d'ailleurs, rien ne dit que l'adaptation radiophonique soit de Maurice Leblanc! Je pencherais pour Carlos Larronde (1888 – 1940)."

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN13246455 · LCCN (ENnb2018013648 · GND (DE124599222 · BNF (FRcb120388424 (data) · J9U (ENHE987009828372105171 · WorldCat Identities (ENviaf-13246455