Apri il menu principale

Arte Italiana nel Mondo è un progetto espositivo sviluppato fra il 1992 ed il 2000. Esso è stato concepito per far conoscere all'estero i profili più rappresentativi della pittura contemporanea italiana. Gli sponsor dell'iniziativa sono stati la Presidenza del Consiglio dei ministri ed il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali della Repubblica Italiana.

Fra gli artisti che hanno preso parte nei diversi cicli espositivi figurano Michele Cascella, Aligi Sassu, Mario Schifano, Alberto Sughi, Mirko Pagliacci, Pierluigi Cesarini, Pina Valotta. Le esposizioni sono state curate da Fabio Magalhães, Maurizio Fagiolo dell'Arco, Carlo Pedretti, Vittorio Sgarbi, Achille Bonito Oliva ed Antonio Del Guercio, coordinati dalla direzione organizzativa del collezionista e mecenate Pierpaolo Cimatti.

L'importanza del progetto di mostre si riscontra nei numerosi percorsi espositivi di arte italiana successivamente curati all'estero da diverse associazioni d'arte ed enti pubblici.

Collegamenti esterniModifica

  • Aligi Sassu, su sassu.org. URL consultato il 2 novembre 2007 (archiviato dall'url originale il 10 ottobre 2007).