Apri il menu principale
Asjat Saitiov
Bundesarchiv Bild 183-1987-0521-036, A. Saitov.jpg
Saitov premiato con la divisa della nazionale russa nel 1987
Nazionalità Russia Russia
URSS URSS
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1996
Carriera
Squadre di club
1987-1989URSS Selezione Nazionale (Dilettanti)
1990Alfa Lum
1991-1994Kelme
1995Artiach
1996Refin
Nazionale
1982-1991URSS URSS
1992-1996Russia Russia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Argento Marsciano e Deruta 1982 Cronosquadre Jrs.
Argento Villach 1987 Cronosquadre Dil.
 

Asjat Saitov (Samara, 1º gennaio 1965) è un ex ciclista su strada russo di nazionalità sovietica fino al 1991 e di origine kazaka.

Vinse due tappe alla Vuelta a España, rispettivamente nell'edizione del 1990 e del 1995; nella corsa spagnola si aggiudicò anche due volte la classifica dei punti speciali, una delle classifiche minori, nel 1990 e nel 1993.

Nel 1992 si aggiudicò la prima edizione dei Campionati russi di ciclismo su strada nella prova in linea bissando il successo nel 1995.

Fece parte per numerosi anni della Selezione Nazionale sovietica impegnata ai Giochi olimpici ed al Campionato del mondo di ciclismo nella prova della 100 km a squadre vincendo anche due medaglie d'argento, nel 1982 e nel 1987, nella categoria juniors e dilettanti; nella stessa specialità fu anche per quattro volte consecutive, dal 1986 al 1989, Campione dell'Unione sovietica.

Indice

PalmaresModifica

  • 1985 (Dilettanti, una vittorie)
Classifica generale Gyros Thysias - Tour of Sacrifice
  • 1985 (Dilettanti, otto vittorie)
Classifica generale Tour of Hellas
7ª tappa Olympia's Tour (Nuth > Hulsberg)
Classifica generale Olympia's Tour
6ª tappa Vuelta a Cuba (Camagüey > Ciego de Ávila)
10ª tappa, 1ª semitappa Vuelta a Cuba (Varadero > Matanzas)
10ª tappa, 2ª seitappa Vuelta a Cuba (Matanzas > San Antonio)
12ª tappa Vuelta a Cuba (Los Palacios > L'Avana)
3ª tappa Settimana Ciclistica Bergamasca (? > Stezzano)
  • 1986 (Dilettanti, tre vittoria)
Premio International La Farola
5ª tappa Vuelta a Cuba
7ª tappa Vuelta a Cuba (Trinidad > Santa Clara)
  • 1987 (URSS Selezione Nazionale, tre vittorie)
Classifica generale Baltic Sea Friennship Race
1ª tappa Settimana Ciclistica Bergamasca (? > Scanzorosciate)
4 tappa Tour of Sochi (Mosca > Mosca)
  • 1988 (URSS Selezione Nazionale, tre vittorie)
Trofeo Adolfo Leoni
Classifica generale Baltic Sea Friennship Race
6ª tappa, 1ª semitappa Giro delle Regioni (Spello > Riccione)
  • 1989 (URSS Selezione Nazionale, sei vittorie)
Classifica generale Gyros Thysias - Tour of Sacrifice
Classifica generale Baltic Sea Friennship Race
4ª tappa, 1 semitappa Vuelta a Cuba (Bayamo > Holguín)
5ª tappa Vuelta a Cuba (Las Tunas > Camagüey)
9ª tappaVuelta a Cuba (Santa Clara > Cienfuegos)
12ª tappa Vuelta a Cuba (Artemisa > Pinar del Río)
  • 1990 (Alfalum, una vittoria)
19ª tappa Vuelta a España (Benasque > Saragozz)
  • 1992 (Kelme, sei vittorie)
Campionati russi, Prova in linea
Classifica generale Trofeo Castilla-Leon
5ª tappa, 1ª semitappa Vuelta al País Vasco (Abadiño > Alegi)
1ª tappa Giro di Calabria (Siderno > Amantea)
2ª tappa Giro di Calabria (Amantea > Melito di Porto Salvo)
  • 1993 (Kelme, due vittorie)
Trofeo Palma de Mallorca
1ª tappa Vuelta a Mallorca
5ª tappa Vuelta Ciclista a Aragon (Teruel > Catalayud)
  • 1994 (Kelme, sei vittorie)
Gran Premio de Llodio
1ª tappa Trofeo Castilla-Leon
4ª tappa Trofeo Castilla-Leon
1ª tappa Vuelta a la Rioja (Arnedo > Arnedo)
4ª tappa Route du Sud (Lavaour > Castres)
6ª tappa Gran Premio Sport Noticia
  • 1995 (Artiach, sette vittorie)
Campionati russi, Prova in linea
1ª tappa Volta ao Alentejo (Beja > Beja)
2ª tappa Volta ao Alentejo (Beja > Vila Nova)
Classifica generale Volta ao Alentejo
18ª tappa Vuelta a España (Luz St Sauveur > Sabiñánigo)
5ª tappa, 1ª semitappa Vuelta al País Vasco (Lekumberri > Lezo)
1ª tappa Gran Premio Sport Noticia
  • 1996 (Refin, una vittoria)
13ª tappa Volta a Portugal (Monchique > Loulé)

Altri successiModifica

  • 1986 (Dilettanti, una vittoria)
Campionati sovietici, Cronosquadre (Viktor Klimov, Vasyl Zhdanov e Igor Sumnikov)
  • 1987 (URSS Selezione Nazionale, una vittoria)
Campionati sovietici, Cronosquadre (Viktor Klimov, Vasyl Zhdanov e Igor Sumnikov)
  • 1988 (URSS Selezione Nazionale, tre vittorie)
Campionati sovietici, Cronosquadre (Viktor Klimov, Vasyl Zhdanov e Igor Sumnikov)
2ª tappa Tour de Pologne (cronosquadre, Wieluń> Kluczbor)
4ª tappa Vuelta a Cuba (cronosquadre ? > Las Tunas)
  • 1989 (URSS Selezione Nazionale, due vittorie)
Campionati sovietici, Cronosquadre (Viktor Klimov, Youri Manouylov e Vladimir Zotov)
Classifica a punti Vuelta a Cuba
  • 1990 (Alfalum, una vittoria)
Classifica degli sprint speciali Vuelta a España
  • 1991 (Kelme, una vittoria)
Gran Premio Cuprosan - Orense
  • 1993 (Kelme, una vittoria)
Classifica degli sprint speciali Vuelta a España]

PiazzamentiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica