Parlamento delle Isole Cayman

Ramo legislativo del governo delle Isole Cayman
Parlamento delle Isole Cayman
Coat of arms of the Cayman Islands.svg
Stemma delle Isole Cayman
Nome originale(EN) Parliament of the Cayman Islands
StatoRegno Unito Regno Unito
SuddivisioneIsole Cayman Isole Cayman
TipoParlamento monocamerale
Istituito5 dicembre 1831
Operativo dal1909
Riforme2020: Rinomina da “Assemblea Legislativa delle Isole Cayman” a “Parlamento delle Isole Cayman” in seguito all’approvazione del “Cayman Islands Constitution (Amendment) Order 2020”
Speaker del ParlamentoWilliam McKeeva Bush (Indipendente)
(dal 31 maggio 2017)
Eletto daAbitanti delle Isole Cayman
Ultima elezione14 aprile 2021
Prossima elezione2025
Numero di membri21
Durata mandato4 anni
Îles Caïmans Assemblée législative 2021.svg
Gruppi politiciMaggioranza (12)

Opposizione (6)

  •      PPM (6)

Speaker (1)

SedeGeorge Town, Isole Cayman
Indirizzo33 Fort Street
Sito webwww.gov.ky/

Il Parlamento delle Isole Cayman è il ramo legislativo unicamerale del governo delle Isole Cayman, territorio d'oltremare britannico. È composto da 21 membri, 19 eletti per un mandato di 4 anni in due sedi circoscrizionali e 2 membri ex-officio.[1]

StoriaModifica

Un primo parlamento alle isole Cayman fu istituito nel 1831, quando le isole dipendevano dalla colonia della Giamaica.

L'attuale edificio dell'Assemblea legislativa è stato costruito sul sito dell'ex Parco Reale della Principessa. La progettazione dell'edificio è stata oggetto di alcune controversie quando è stata selezionata come vincitrice di un concorso internazionale di architettura. La pietra angolare fu posta dal Capitano Rayal Brazly Bodden, il 29 settembre 1971. L'edificio fu completato nel luglio 1972[2].

L'edificio rinnovato e ampliato è stato inaugurato con l'apertura della sessione legislativa il 2 luglio 2004, due mesi prima dell'uragano Ivan, che ha devastato Grand Cayman per un periodo di due giorni (11-12 settembre 2004). L'edificio ha resistito alla tempesta con leggeri danni al tetto.

Diciannove membri dell'Assemblea legislativa sono attualmente eletti col criterio "una persona, un voto", a seguito di un decreto della Costituzione nel 2015. Ciò ha sostituito il sistema elettorale dall'emendamento costituzionale del 2009[1]. I due membri nominati d'ufficio, il vice-governatore e il procuratore generale sono nominati dal governatore delle Isole Cayman, a sua volta scelto dal governo britannico.

Il 3 dicembre 2020, con l’approvazione del “Cayman Islands Constitution (Amendment) Order 2020”, l’Assemblea Legislativa è rinominata “Parlamento delle Isole Cayman”.

ElezioniModifica

Le elezioni alle Cayman si svolgono ogni 4 anni. Dal 2005 hanno visto il predominio di due partiti, il Movimento Progressista del Popolo, di stampo socialdemocratico, e il Partito Democratico delle Cayman (ex Partito Democratico Unito), di stampo liberale e liberista. Nel 2017 la maggior parte degli eletti furono invece indipendenti.

Risultati[3]Modifica

Indipendenti MPP PDC/PDU Altri Seggi eletti
2005 1 9 5 0 15
2009 1 5 9 0
2013 2 9 3 4 18
2017 9 7 3 0 19
2021 12 7 0 0 19

NoteModifica

  1. ^ a b The Nineteen Single Member Electoral Districts Boundaries Order, 2015 (PDF), su legislation.gov.uk.
  2. ^ Peccarino Anna e Lowe Tom, III Trust Arbitration as a Matter of National Law, 14 Arbitration of Trust Disputes in the Cayman Islands, in Arbitration of Trust Disputes, 29 settembre 2016, DOI:10.1093/law/9780198759829.003.0014. URL consultato il 2 giugno 2020.
  3. ^ Elections Office - Cayman Islands, su portal.elections.ky. URL consultato il 2 giugno 2020.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN147714385 · LCCN (ENn50038623 · WorldCat Identities (ENlccn-n50038623