Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brescia Calcio.

Associazione Calcio Brescia
Bresciaanni40.jpg
Stagione 1948-1949
AllenatoreUngheria Imre Senkey
PresidenteItalia Primo Cavellini, poi
Italia Alberto Cucchi
(comm. straordinario), poi
Italia Primo Cavellini
(comm. straordinario)
Serie B5º posto
Maggiori presenzeCampionato: Mariani (42)
Miglior marcatoreCampionato: Bertoni (15)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Brescia nelle competizioni ufficiali della stagione 1948-1949.

StagioneModifica

Il Brescia nella stagione 1948-1949 ha disputato il campionato di Serie B piazzandosi al quinto posto nel torneo vinto dal Como davanti al Venezia. La guida societaria passa dal commendator Primo Cavellini al dottor Alberto Cucchi che fino a dicembre 1949 riveste la carica di Commissario, per poi assumere quella di presidente. Sulla panchina siede Imre Senkey un allenatore ungherese che rimarrà all'ombra del Cidneo la collina nel cuore di Brescia, per due stagioni. Il campionato di Serie B torna a girone unico con 21 squadre. Due quelle che otterranno la promozione, il Brescia disputa un onorevole torneo senza eccellere ottenendo il quinto posto, miglior marcatore delle rondinelle Ettore Bertoni con 15 reti. Il 4 maggio 1949 l'aereo che riporta a Torino da Lisbona il "Grande Torino" si schianta contro la collina della Basilica di Superga. Non ci sono superstiti, tra le vittime il bresciano Mario Rigamonti e il mantovano, ma bresciano di adozione Danilo Martelli. Il 19 settembre 1959 a dieci anni dalla sua morte, verrà intitolato a Mario Rigamonti il nuovo Stadio Comunale cittadino di Mompiano, che sostituirà lo Stadium di Viale Piave.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1948-1949.

Girone di andataModifica

Pisa
19 settembre 1948
1ª giornata
Pisa2 – 0BresciaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Neri (Vicenza)

La Spezia
26 settembre 1948
2ª giornata
Spezia2 – 0BresciaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Zambotto (Padova)

Brescia
3 ottobre 1948
3ª giornata
Brescia3 – 0ArsenaltarantoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Balestrino (Oneglia)

Brescia
10 ottobre 1948
4ª giornata
Brescia2 – 0PescaraStadium di Viale Piave
Arbitro:  Savio (Torino)

Alessandria
17 ottobre 1948
5ª giornata
Alessandria1 – 4BresciaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Massai (Pisa)

Brescia
24 ottobre 1948
6ª giornata
Brescia2 – 3ComoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Reggio Emilia
31 ottobre 1948
7ª giornata
Reggiana0 – 0BresciaStadio Mirabello
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Brescia
4 novembre 1948
8ª giornata
Brescia1 – 1LegnanoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Vannini (Roma)

Brescia
7 novembre 1948
9ª giornata
Brescia2 – 2VeneziaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Barbieri (Milano)

Milano
14 novembre 1948
10ª giornata[1]
Seregno0 – 1BresciaStadio San Siro
Arbitro:  Maglio (Torino)

Brescia
21 novembre 1948
11ª giornata
Brescia4 – 0CremoneseStadium di Viale Piave
Arbitro:  Buratti (Milano)

Salerno
28 novembre 1946
12ª giornata
Salernitana2 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Massai (Pisa)

Brescia
5 dicembre 1948
13ª giornata
Brescia0 – 2VicenzaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Gemini (Roma)

Sesto San Giovanni
8 dicembre 1948
14ª giornata[2]
Pro Sesto2 – 0BresciaStadio Breda
Arbitro:  Longagnani (Modena)

Brescia
12 dicembre 1948
15ª giornata
Brescia2 – 2SPALStadium di Viale Piave
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Parma
19 dicembre 1948
16ª giornata
Parma2 – 2BresciaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Brescia
26 dicembre 1948
17ª giornata[3]
Brescia1 – 0EmpoliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Verona
2 gennaio 1949
18ª giornata
Verona2 – 2BresciaStadio di Piazza Cittadella
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Lecce
6 gennaio 1949
19ª giornata
Lecce0 – 2
Atav.[4]
BresciaStadio Carlo Pranzo
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Siracusa
9 gennaio 1949
20ª giornata
Siracusa2 – 0BresciaStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Brescia
16 gennaio 1949
21ª giornata
Brescia1 – 2NapoliStadium di Viale Piave
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Girone di ritornoModifica

Brescia
23 gennaio 1949
22ª giornata
Brescia1 – 0PisaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Coppolone (Bari)

Brescia
30 gennaio 1949
23ª giornata
Brescia1 – 0SpeziaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Taranto
6 febbraio 1949
24ª giornata
Arsenaltaranto3 – 1BresciaStadio Corvisea
Arbitro:  Malingher (Roma)

Pescara
13 febbraio 1949
25ª giornata
Pescara0 – 0BresciaCampo Rampigna
Arbitro:  Moradei (Trieste)

Brescia
20 febbraio 1949
26ª giornata
Brescia1 – 0AlessandriaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Como
6 marzo 1949
27ª giornata
Como1 – 0BresciaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Zambotto (Padova)

Brescia
13 marzo 1949
28ª giornata
Brescia3 – 1ReggianaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Franzi (Vercelli)

Legnano
20 marzo 1949
29ª giornata
Legnano1 – 1BresciaStadio di via Carlo Pisacane
Arbitro:  Massai (Pisa)

Venezia
3 aprile 1949
30ª giornata
Venezia1 – 0BresciaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Brescia
10 aprile 1949
31ª giornata
Brescia2 – 1SeregnoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Arpaja (Roma)

Cremona
17 aprile 1949
32ª giornata
Cremonese0 – 2BresciaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Brescia
24 aprile 1949
33ª giornata
Brescia3 – 1SalernitanaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Vicenza
1º maggio 1949
34ª giornata
Vicenza3 – 0BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Matucci (Seregno)

Brescia
8 maggio 1949
35ª giornata
Brescia3 – 0Pro SestoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

Ferrara
15 maggio 1949
36ª giornata
SPAL1 – 0BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Brescia
29 maggio 1949
37ª giornata
Brescia2 – 2ParmaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Empoli
5 giugno 1949
38ª giornata
Empoli3 – 3BresciaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Brescia
12 giugno 1949
39ª giornata
Brescia2 – 2VeronaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Savio (Torino)

Brescia
19 giugno 1949
40ª giornata
Brescia3 – 1LecceStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Brescia
26 giugno 1949
41ª giornata
Brescia2 – 0SiracusaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Morielli (Genova)

Napoli
3 luglio 1949
42ª giornata
Napoli2 – 1BresciaStadio del Vomero
Arbitro:  Moratelli (Bologna)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie B[5] 45 21 13 5 3 41 20 21 4 6 11 20 30 42 17 11 14 61 50 +11

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie B
   
Casale, G. G. Casale 2-5
Romano, G. G. Romano 27-28
Seri, R. R. Seri 13-17
Albini, C. C. Albini 382
Azzini, G. G. Azzini 10
Comaschi, L. L. Comaschi 10
Formica, G. G. Formica 70
Mariani, F. F. Mariani 420
Paolini, D. D. Paolini 370
Spaggiari, L. L. Spaggiari 270
Bodini, G. G. Bodini 102
Bulgarelli, S. S. Bulgarelli 236
Fusari, L. L. Fusari 252
Gualtieri, L. L. Gualtieri 271
Montagnini, R. R. Montagnini 10
Rosso, A. A. Rosso 405
Trenzani, G. G. Trenzani 201
Bertoni, E. E. Bertoni 4015
Bonaiti, V. V. Bonaiti 10
Cozzolini, E. E. Cozzolini 187
Grazioli, E. E. Grazioli 194
Schiavi, V. V. Schiavi 4014

NoteModifica

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Milano
  2. ^ Partita rinviata e recuperata il 17 febbraio 1949.
  3. ^ Partita sospesa per nebbia al 48' sul punteggio di (1-0) e recuperata il 20 gennaio 1949.
  4. ^ Punteggio assegnato (0-2) a tavolino dal Giudice Sportivo. Partita sospesa al minuto 80' per invasione del campo, sul punteggio (2-3).
  5. ^ SERIE B 1948-1949 - Brescia - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 4 agosto 2015.

BibliografiaModifica

  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini e Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia, 1911-2007, tremila volte in campo, Empoli, Geo Edizioni S.r.l., pp. 178-181.