Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Legnano.

A.C. Legnano
Stagione 1948-1949
AllenatoreItalia Giuseppe Galluzzi
PresidenteItalia comm. Pino Mocchetti
Serie B8º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Longoni (41)
Miglior marcatoreCampionato: Guarnieri (15)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Legnano nelle competizioni ufficiali della stagione 1948-1949.

StagioneModifica

 
Sergio Calzavara, al Legnano dal 1947 al 1949

Con la stagione 1948-1949 la Serie B torna a girone unico. Delle 22 squadre che avrebbero preso parte al campionato, le prime due sarebbero state promosse in Serie A, mentre le ultime quattro sarebbero retrocesse in Serie C.

Sempre con l'obiettivo della promozione in Serie A, il presidente Pino Mocchetti appronta una campagna acquisti finalizzata a un ulteriore miglioramento della rosa; i risultati della stagione precedente sono infatti giudicati deludenti. Arrivano al Legnano il portiere Mario Longoni, il difensore Bruno Padulazzi, i centrocampisti Mario Trezzi e Carlo Lenci e gli attaccanti Giuseppe Aliprandi e Antonino Pietta. La rosa viene completata con i giocatori che rientrarono dai prestiti: gli attaccanti Luigi Asti, Gian Battista Opisso e Lorenzo Colpo. Tra le cessioni, c'è quella dell'attaccante Emilio Caprile, che viene venduto alla Juventus.

In campionato, un andamento altalenante non permette al Legnano di andare oltre all'8º posto in graduatoria. I Lilla si classificano a pari merito con il Pisa a 42 punti, a 18 lunghezze dal Como capolista e con 5 punti in più del Parma, primo tra le retrocesse.

MaglieModifica

Casa

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

Area tecnica

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie BModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1948-1949.

Girone d'andataModifica

Parma
19 settembre 1948
1ª giornata
Parma0 – 2LegnanoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Pera (Firenze)

Legnano
26 settembre 1948
2ª giornata
Legnano0 – 1SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Moradei (Trieste)

Legnano
3 ottobre 1948
3ª giornata
Legnano5 – 2SiracusaStadio Comunale
Arbitro:  Selva (Torino)

Empoli
10 ottobre 1948
4ª giornata
Empoli3 – 2LegnanoStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Longagnani (Modena)

Legnano
17 ottobre 1948
5ª giornata
Legnano2 – 0VeneziaStadio Comunale
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Pisa
24 ottobre 1948
6ª giornata
Pisa4 – 1LegnanoArena Garibaldi
Arbitro:  Canevesio (Torino)

Legnano
31 ottobre 1948
7ª giornata
Legnano1 – 2NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Brescia
31 ottobre 1948
8ª giornata
Brescia1 – 1LegnanoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Vannini (Bologna)

Legnano
7 novembre 1948
9ª giornata
Legnano2 – 0VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Lecce
14 novembre 1948
10ª giornata
Lecce2 – 1LegnanoStadio Carlo Pranzo
Arbitro:  Stampacchia (Nola)

Pescara
21 novembre 1948
11ª giornata
Pescara1 – 3LegnanoCampo Rampigna
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Legnano
28 novembre 1948
12ª giornata
Legnano0 – 0ArsenaltarantoStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Seregno
5 dicembre 1948
13ª giornata
Seregno1 – 1LegnanoStadio Ferruccio Trabattoni
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Legnano
8 dicembre 1948
14ª giornata[1]
Legnano2 – 1VeronaStadio Comunale
Arbitro:  Cambi (Livorno)

Reggio Emilia
12 dicembre 1948
15ª giornata
Reggiana3 – 1LegnanoStadio Mirabello
Arbitro:  Savio (Torino)

Legnano
19 dicembre 1948
16ª giornata
Legnano2 – 3ComoStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Alessandria
26 dicembre 1948
17ª giornata
Alessandria3 – 2LegnanoStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Legnano
2 gennaio 1949
18ª giornata[2]
Legnano3 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Sesto San Giovanni
6 gennaio 1949
19ª giornata
Pro Sesto2 – 0LegnanoStadio Breda
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Legnano
9 gennaio 1949
20ª giornata
Legnano4 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

La Spezia
16 gennaio 1949
21ª giornata
Spezia2 – 1LegnanoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Massai (Pisa)

Girone di ritornoModifica

Legnano
23 gennaio 1949
22ª giornata
Legnano1 – 1ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Morielli (Genova)

Salerno
30 gennaio 1949
23ª giornata
Salernitana1 – 0LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Casini (Palermo)

Siracusa
6 febbraio 1949
24ª giornata
Siracusa4 – 1LegnanoStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Legnano
13 febbraio 1949
25ª giornata
Legnano1 – 0EmpoliStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Venezia
20 febbraio 1949
26ª giornata
Venezia1 – 1LegnanoStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Legnano
6 marzo 1949
27ª giornata
Legnano4 – 0PisaStadio Comunale
Arbitro:  Guarda (Mestre)

Napoli
13 marzo 1949
28ª giornata
Napoli2 – 0LegnanoStadio del Vomero
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

Legnano
20 marzo 1949
29ª giornata
Legnano1 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Massai (Pisa)

Vicenza
3 aprile 1949
30ª giornata
Vicenza5 – 1LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Legnano
10 aprile 1949
31ª giornata
Legnano4 – 0LecceStadio Comunale
Arbitro:  Zambotto (Padova)

Legnano
17 aprile 1949
32ª giornata[3]
Legnano2 – 0PescaraStadio Comunale
Arbitro:  Mosca (Napoli)

Taranto
24 aprile 1949
33ª giornata
Arsenaltaranto4 – 0LegnanoStadio Corvisea
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Legnano
1º maggio 1949
34ª giornata
Legnano2 – 2SeregnoStadio Comunale
Arbitro:  Massironi (Milano)

Verona
8 maggio 1949
35ª giornata
Verona2 – 3LegnanoStadio Comunale di Via Bentegodi
Arbitro:  Balestrino (Oneglia)

Legnano
15 maggio 1949
36ª giornata
Legnano4 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Como
29 maggio 1949
37ª giornata
Como2 – 0LegnanoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Tassini (Verona)

Legnano
5 giugno 1949
38ª giornata
Legnano1 – 1AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Longagnani (Modena)

Ferrara
12 giugno 1949
39ª giornata
SPAL6 – 2LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Arpaia (Roma)

Legnano
19 giugno 1949
40ª giornata
Legnano4 – 0Pro SestoStadio Comunale
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Cremona
26 giugno 1949
41ª giornata
Cremonese1 – 2LegnanoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Garzelli (Livorno)

Legnano
3 luglio 1949
42ª giornata
Legnano3 – 2SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
  Serie B 42 42 17 8 17 73 66 +7

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie B
   
Aliprandi, G. G. Aliprandi 258
Asti, L. L. Asti 311
Braga, F. F. Braga 402
Calzavara, S. S. Calzavara 300
Colpo, L. L. Colpo 375
Greco, F. F. Greco 200
Guarnieri, U. U. Guarnieri 3215
Innocenti, U. U. Innocenti 10
Lenci, C. C. Lenci 288
Longoni, M. M. Longoni 410
Lupi, L. L. Lupi 200
Mozzambani, B. B. Mozzambani 239
Opisso, G.B. G.B. Opisso 160
Padulazzi, B. B. Padulazzi 320
Pietta, A. A. Pietta 2412
Revere, D. D. Revere 3311
Trezzi, M. M. Trezzi 70
Zanzottera, D. D. Zanzottera 210

NoteModifica

  1. ^ Partita rinviata per nebbia e recuperata il 30 dicembre 1948.
  2. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 20 gennaio 1949.
  3. ^ Partita anticipata il aprile 1949.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1950, p. 166.
  • Carlo Fontanelli e Gianfranco Zottino, Un secolo di calcio a Legnano, Empoli, Geo Edizioni, 2004, pp. 167-170, ISBN 978-88-6999-047-2.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica