Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Legnano.

A.C. Legnano
Stagione 1949-1950
AllenatoreItalia Ugo Innocenti
PresidenteItalia comm. Pino Mocchetti
Serie B3º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Greco, Longoni, Revere (42)
Miglior marcatoreCampionato: Puricelli (21)
StadioStadio Comunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Legnano nelle competizioni ufficiali della stagione 1949-1950.

StagioneModifica

 
Héctor Puricelli, al Legnano dal 1949 al 1951

Sempre con l'obiettivo della promozione in Serie A, il presidente Pino Mocchetti appronta un calciomercato volto a migliorare ulteriormente l'organico. Tra gli acquisti, ci sono i difensori Sergio Realini e Luigi Norbiato, il centrocampista Alberto Oldani e gli attaccanti Egiziano Bertolucci, Nereo Manzardo, Giuseppe Molina e Silvano Pravisano. L'arrivo più importante è quello di Héctor Puricelli, che si accasa al Legnano a fine carriera dopo aver giocato, tra gli altri, con Milan e Bologna. C'è un cambiamento anche sulla panchina: il portiere lilla Ugo Innocenti si ritira dal calcio giocato e sostituisce Giuseppe Galluzzi alla guida tecnica della squadra.

Ad un inizio stagione molto positivo, che porta provvisoriamente il Legnano in testa alla classifica, segue una lunga serie di risultati altalenanti, soprattutto in trasferta, da cui consegue il 3º posto finale in graduatoria a 57 punti, a 4 lunghezze dal Napoli capolista e a 3 punti dall'Udinese seconda classificata. Nel complesso, nella stagione 1949-1950, il Legnano non delude le attese e desta un'impressione positiva, facendo ben sperare per il futuro e per una possibile e imminente promozione in Serie A.

MaglieModifica

Casa

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

Area tecnica

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie BModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1949-1950.

Girone d'andataModifica

Legnano
11 settembre 1949
1ª giornata
Legnano1 – 0ModenaStadio Comunale
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

La Spezia
18 settembre 1949
2ª giornata
Spezia2 – 4LegnanoStadio Alberto Picco
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Legnano
25 settembre 1949
3ª giornata
Legnano2 – 0
referto
SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Catania
2 ottobre 1949
4ª giornata
Catania0 – 0LegnanoStadio Cibali
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Taranto
9 ottobre 1949
5ª giornata
Arsenaltaranto0 – 2LegnanoStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Pera (Firenze)

Legnano
16 ottobre 1949
6ª giornata
Legnano1 – 0CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Reggio Emilia
23 ottobre 1949
7ª giornata
Reggiana1 – 1LegnanoStadio Comunale Mirabello
Arbitro:  Scotto (Savona)

Legnano
30 ottobre 1949
8ª giornata
Legnano3 – 2SiracusaStadio Comunale
Arbitro:  Molon (Verona)

Legnano
6 novembre 1949
9ª giornata
Legnano1 – 4NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Brescia
13 novembre 1949
10ª giornata
Brescia3 – 1LegnanoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Cappucci (Roma)

Verona
20 novembre 1949
11ª giornata
Verona5 – 1LegnanoStadio Marcantonio Bentegodi I
Arbitro:  Coppolone (Bari)

Legnano
27 novembre 1949
12ª giornata
Legnano2 – 0VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Ferrara
4 dicembre 1949
13ª giornata
SPAL2 – 0LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Savio (Torino)

Legnano
8 dicembre 1949
14ª giornata
Legnano2 – 0FanfullaStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Livorno
11 dicembre 1949
15ª giornata
Livorno2 – 1LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Legnano
18 dicembre 1949
16ª giornata
Legnano5 – 1PratoStadio Comunale
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

Legnano
24 dicembre[1] 1949
17ª giornata
Legnano3 – 0Pro SestoStadio Comunale
Arbitro:  Righi (Milano)

Alessandria
1º gennaio 1950
18ª giornata
Alessandria  2 – 1  LegnanoStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Empoli
8 gennaio 1950
19ª giornata
Empoli2 – 0LegnanoStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Legnano
16 febbraio[2] 1950
20ª giornata
Legnano3 – 2PisaStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Udine
22 gennaio 1950
21ª giornata
Udinese1 – 0LegnanoStadio Moretti
Arbitro:  Scotto (Savona)

Girone di ritornoModifica

Modena
4 marzo[3] 1950
22ª giornata
Modena2 – 1LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Legnano
5 febbraio 1950
23ª giornata
Legnano2 – 0SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Salerno
12 febbraio 1950
24ª giornata
Salernitana1 – 2LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Legnano
19 febbraio 1950
25ª giornata
Legnano4 – 3CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Legnano
26 febbraio 1950
26ª giornata
Legnano3 – 1ArsenaltarantoStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Cremona
12 marzo 1950
27ª giornata
Cremonese2 – 2LegnanoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Legnano
19 marzo 1950
28ª giornata
Legnano2 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Pizzato (Mestre)

Siracusa
26 marzo 1950
29ª giornata
Siracusa0 – 1LegnanoStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Pera (Firenze)

Napoli
2 aprile 1950
30ª giornata
Napoli1 – 0LegnanoStadio del Vomero
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Legnano
9 aprile 1950
31ª giornata
Legnano2 – 2BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Legnano
16 aprile 1950
32ª giornata
Legnano4 – 1VeronaStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Vicenza
23 aprile 1950
33ª giornata
Vicenza0 – 3LegnanoStadio Romeo Menti
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Legnano
30 aprile 1950
34ª giornata
Legnano5 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Pera (Firenze)

Lodi
7 maggio 1950
35ª giornata
Fanfulla0 – 0LegnanoStadio Dossenina
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Legnano
14 maggio 1950
36ª giornata
Legnano1 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Prato
21 maggio 1950
37ª giornata
Prato3 – 4LegnanoStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Gemini (Roma)

Sesto San Giovanni
28 maggio 1950
38ª giornata
Pro Sesto0 – 2LegnanoStadio Breda
Arbitro:  Bilotti (Ravenna)

Legnano
4 giugno 1950
39ª giornata
Legnano  4 – 1  AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Savona)

Legnano
11 giugno 1950
40ª giornata
Legnano3 – 1EmpoliStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Pisa
18 giugno 1950
41ª giornata
Pisa1 – 1LegnanoArena Garibaldi
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Legnano
25 giugno 1950
42ª giornata
Legnano6 – 1UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
  Serie B 57 42 25 7 10 86 52 +34

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie B
   
Aliprandi, G. G. Aliprandi 61
Asti, L. L. Asti 351
Bertolucci, E. E. Bertolucci 123
Braga, F. F. Braga 191
Colpo, L. L. Colpo 372
Greco, F. F. Greco 420
Longoni, M. M. Longoni 420
Lupi, L. L. Lupi 390
Manzardo, B. B. Manzardo 298
Molina (I), G. G. Molina (I) 3917
Mozzambani, B. B. Mozzambani 4014
Norbiato, L. L. Norbiato 10
Oldani (II), A. A. Oldani (II) 51
Pravisano, S. S. Pravisano 3115
Puricelli, H. H. Puricelli 3321
Realini, S. S. Realini 100
Revere, D. D. Revere 422

NoteModifica

  1. ^ Originariamente prevista per il 25 dicembre.
  2. ^ Originariamente giocata il 15 gennaio, fu interrotta al 55' per nebbia sul risultato di 4 a 2 per il Legnano e rigiocata il 16 febbraio.
  3. ^ Originariamente prevista per il 29 gennaio, venne rinviata per neve e recuperata il 4 marzo.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1951, p. 164.
  • Carlo Fontanelli e Gianfranco Zottino, Un secolo di calcio a Legnano, Empoli, Geo Edizioni, 2004, pp. 171-175, ISBN 978-88-699-9047-2.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica