Apri il menu principale
AC Messina
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco Giallo Rosso e Bianco.png Bianco, giallo, rosso
Dati societari
Città Messina
Nazione Italia Italia
Confederazione FIFA
Federazione Flag of Italy (1861–1946).svg FIGC
Fondazione 1928
Scioglimento1940
Rifondazione1943
Scioglimento1943
Stadio Gazzi
(~ 25.000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce
L'A.C. Messina nel 1928-1929

L'Associazione Calcio Messina è stata una società calcistica italiana con sede nella città di Messina, attiva dal 1928 al 1940. Ha disputato sei campionati di Serie B.

La società nacque ufficialmente nell'autunno 1928, in seguito alla lunga crisi dirigenziale in seno all'Unione Sportiva Messinese[1]. Presidente era Augusto Salvato, già ai vertici del Messina Football Club; ricopriva il doppio incarico di allenatore-giocatore il messinese Giovanni Panosetti[2]. La divisa di gara era di colore bianco, bordata con i colori della città: rosso e giallo oro[2].

L'A.C. Messina rimase in vita fino al 1940; riuscì a conquistare la Serie B al termine della Prima Divisione 1931-1932. La squadra mantenne la categoria per sei stagioni consecutive, dal 1932-1933 fino alla retrocessione del 1937-1938. In Serie C, al terzo campionato (1940-41), la società si ritirò dopo solamente due giornate, poi sparì dal panorama calcistico.

Nel settembre del 1943, con la fusione tra l'Unione Sportiva Tenente Mario Passamonte e le principali squadre cittadine, l'A.C. Messina riapparve per un breve periodo, per poi scomparire subito.[1].

Indice

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'A.C. Messina
  • 1928: a seguito di una crisi societaria nell'Unione Sportiva Messinese viene fondata l'Associazione Calcio Messina, ammessa al Campionato Meridionale
  • 1928-1929: 2º posto nel sottogirone D (Sicilia) del Campionato Meridionale. 4º posto nella fase finale (Campania-Sicilia)
  • 1929-1930: 2º posto nel girone D della Prima Divisione Sud.
  • 1930-1931: 3º posto nel girone E della Prima Divisione Sud.
  • 1931-1932: 2º posto nel girone F della Prima Divisione Sud. 1º posto nel girone B finale. Promossa in Serie B
  • 1932-1933: 10º posto in Serie B
  • 1933-1934: 5º posto nel girone A della Serie B
  • 1934-1935: 8º posto nel girone A della Serie B
  • 1935-1936: 4º posto in Serie B
  • 1936-1937: 10º posto in Serie B
  • 1937-1938: 17º posto in Serie B. Retrocessa in Serie C
  • 1938-1939: 3º posto nel girone H della Serie C
  • 1939-1940: 7º posto nel girone H della Serie C
  • 1940-1941: Ritirata dopo due giornate in Serie C causa crisi finanziaria, fallisce
  • 1943: rinascita e nuovo scioglimento della A.C. Messina

Allenatori e presidentiModifica

Allenatori [3][4]

A. C. Messina

Presidenti [5][6]

A. C. Messina

  • 1928-1929   Augusto Salvato
  • 1929-1930   cav. comm. Sgoj-Savoja
  • 1930-8 luglio 1932   cav. rag. Francesco Lombardo
  • 8 luglio 1932-11 luglio 1932   Turchi (Segr. Fed. del Fascio)
  • 11 luglio 1932-19 luglio 1932   barone Salleo
  • 19 luglio 1932-27 luglio 1932   cav. Garufi
  • 27 luglio 1932-7 ottobre 1932   cav. Salvatore
  • 7 ottobre 1932-16 febbraio 1934   Scaglione
  • 16 febbraio 1934-1940   cav. rag. Francesco Lombardo
  • 1940   comm. straord. Francesco Grosso

NoteModifica

  1. ^ a b A.C. Messina, Messinastory. URL consultato l'8 giugno 2011.
  2. ^ a b Messina 1928-1929, Messinastory. URL consultato l'8 giugno 2011.
  3. ^ Gli allenatori dal 1901 al 2010, Messinastory. URL consultato il 9 giugno 2011.
  4. ^ Gli allenatori dal 1922 ad oggi, messinacalcio.org. URL consultato il 9 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2010).
  5. ^ Tutti i presidenti del Messina, Messinastory. URL consultato l'8 giugno 2011.
  6. ^ Tutti i presidenti del Messina, messinacalcio.org. URL consultato l'8 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2010).

Collegamenti esterniModifica