Apri il menu principale
Associazione Calcio Napoli
Stagione 1959-1960
AllenatoreItalia Annibale Frossi, poi Italia Amedeo Amadei
PresidenteItalia Alfonso Cuomo
Serie A13º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Coppa delle AlpiVittoria della rappresentativa italiana
Maggiori presenzeCampionato: Beltrandi (34)
Miglior marcatoreCampionato: Del Vecchio (10)
StadioArturo Collana poi
San Paolo (dal 06/12/1959)

Questa pagina intende raccogliere tutti i dati relativi ai risultati del Napoli nelle competizioni ufficiali della stagione 1959-1960.

Indice

StagioneModifica

Nella stagione 1959-1960 il Napoli ha disputato il campionato di Serie A, con 29 punti in classifica ha ottenuto la tredicesima posizione, il titolo di campione d'Italia è andato dalla Juventus che ha vinto il torneo con 55 punti, davanti alla Fiorentina con 47 punti. Sono retrocessi in Serie B il Genoa con 18 punti, l'Alessandria con 25 punti ed il Palermo con 27 punti.

Sotto la guida del nuovo allenatore Annibale Frossi, arrivarono il mediano Gianfelice Schiavone, il secondo portiere Pacifico Cuman e l'attaccante napoletano Gennaro Rambone, nella sua unica stagione in maglia azzurra. Dopo 4 sconfitte nelle prime 4 partite, Annibale Frossi venne esonerato e venne richiamato Amedeo Amadei, che riportò subito la squadra alla vittoria contro l'Atalanta per (1-0). Il 6 dicembre 1959, dopo dieci anni di lavori, è stato inaugurato lo stadio San Paolo con il match contro la Juventus, un incontro di cartello che vide il Napoli imporsi (2-1) con le reti di Vitali e Vinício. L'ultima partita allo Stadio Arturo Collana vide il Napoli imporsi sul Vicenza per (3-1), venne giocata il 15 novembre 1959. Gli azzurri chiusero la stagione al 13º posto con 29 punti, con due punti di vantaggio sulla terzultima, il miglior marcatore stagionale partenopeo è stato il brasiliano Emanuele Del Vecchio con 10 reti in 27 partite.

Maglie e sponsorModifica

Prima divisa
Seconda divisa

Organigramma societarioModifica

RosaModifica

CalciomercatoModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Gennaro Rambone Catanzaro definitivo
P Pacifico Cuman Alessandria definitivo
D Gianfelice Schiavone Brescia definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Luigi Brugola Messina definitivo
D Pierluigi Del Bene Udinese prestito

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1959-1960.

Girone di andataModifica

Napoli
20 settembre 1959
1ª giornata
Napoli0 – 3SPALStadio del Vomero
Arbitro:  Famulari (Messina)

Firenze
27 settembre 1959
2ª giornata
Fiorentina2 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Napoli
4 ottobre 1959
3ª giornata
Napoli0 – 2
A Tav.[1]
GenoaStadio del Vomero
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Milano
11 ottobre 1959
4ª giornata
Milan3 – 1NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Livorno
18 ottobre 1959
5ª giornata[2]
Napoli1 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Palermo
25 ottobre 1959
6ª giornata
Palermo0 – 0NapoliStadio La Favorita
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Napoli
8 novembre 1959
7ª giornata
Napoli0 – 0LazioStadio del Vomero
Arbitro:  Liverani (Torino)

Napoli
15 novembre 1959
8ª giornata
Napoli3 – 1L.R. VicenzaStadio del Vomero
Arbitro:  Grignani (Milano)

Udine
22 novembre 1959
9ª giornata
Udinese0 – 0NapoliStadio Moretti
Arbitro:  Campanati (Milano)

Napoli
6 dicembre 1959
10ª giornata[3]
Napoli2 – 1JuventusStadio San Paolo
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Alessandria
13 dicembre 1959
11ª giornata
Alessandria1 – 1NapoliStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Napoli
20 dicembre 1959
12ª giornata
Napoli1 – 2BariStadio San Paolo
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Genova
27 dicembre 1959
13ª giornata
Sampdoria0 – 2NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Bologna
10 gennaio 1960
14ª giornata
Bologna4 – 1NapoliStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Liverani (Torino)

Napoli
17 gennaio 1960
15ª giornata
Napoli1 – 2PadovaStadio San Paolo
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Roma
24 gennaio 1960
16ª giornata
Roma3 – 0NapoliStadio Olimpico
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Napoli
31 gennaio 1960
17ª giornata
Napoli1 – 1InterStadio San Paolo
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Girone di ritornoModifica

Ferrara
7 febbraio 1960
18ª giornata
SPAL2 – 2NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Napoli
14 febbraio 1960
19ª giornata
Napoli0 – 4FiorentinaStadio San Paolo
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Genova
21 febbraio 1960
20ª giornata
Genoa0 – 0NapoliStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Grignani (Milano)

Napoli
28 febbraio 1960
21ª giornata
Napoli1 – 1MilanStadio San Paolo
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Bergamo
6 marzo 1960
22ª giornata
Atalanta1 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Napoli
20 marzo 1960
23ª giornata
Napoli2 – 1PalermoStadio San Paolo
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Roma
27 marzo 1960
24ª giornata
Lazio2 – 1NapoliStadio Olimpico
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Vicenza
3 aprile 1960
25ª giornata
L.R. Vicenza0 – 0NapoliStadio Romeo Menti
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Napoli
10 aprile 1960
26ª giornata
Napoli1 – 1UdineseStadio San Paolo
Arbitro:  Campanati (Milano)

Torino
17 aprile 1960
27ª giornata
Juventus4 – 2NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Grignani (Milano)

Napoli
24 aprile 1960
28ª giornata
Napoli1 – 1AlessandriaStadio San Paolo
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Bari
1º maggio 1960
29ª giornata
Bari1 – 1NapoliStadio della Vittoria
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Napoli
8 maggio 1960
30ª giornata
Napoli1 – 1SampdoriaStadio San Paolo
Arbitro:  Campanati (Milano)

Napoli
15 maggio 1960
31ª giornata
Napoli2 – 0BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Adami (Roma)

Padova
22 maggio 1960
32ª giornata
Padova1 – 2NapoliStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Liverani (Torino)

Napoli
29 maggio 1960
33ª giornata
Napoli1 – 0RomaStadio San Paolo
Arbitro:  Grignani (Milano)

Milano
5 giugno 1960
34ª giornata
Inter3 – 1NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Sbardella (Roma)

StatisticheModifica

MarcatoriModifica

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1959-1960.
Napoli
6 settembre 1959
1º turno qualificazione
Napoli4 – 0SambenedetteseStadio del Vomero
Arbitro:  Cariani (Roma)

Napoli
14 settembre 1959
2º turno qualificazione
Napoli1 – 0BariStadio del Vomero
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Bologna
4 novembre 1959
Ottavi di Finale
Bologna1 – 0NapoliStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Leita (Udine)

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

NoteModifica

  1. ^ Partita assegnata (0-2) a tavolino (Art. 60 R.O.) per lancio di sassi sul terreno di gioco dai tifosi partenopei, sul campo terminata (0-1).
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Livorno per squalifica del campo napoletano.
  3. ^ Partita che ha inaugurato lo Stadio San Paolo.