Apri il menu principale
Associazione Calcio Riunite Messina
Stagione 1957-1958
AllenatoreItalia Ivo Fiorentini
PresidenteItalia Giuseppe Nunnari
Serie B16º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Bettini (31)
Miglior marcatoreCampionato: Cappi (7)
StadioStadio Giovanni Celeste

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Riunite Messina nelle competizioni ufficiali della stagione 1957-1958.

StagioneModifica

Nella stagione 1957-1958 il Messina disputò il tredicesimo campionato di Serie B della sua storia, un torneo che prevedeva due promozioni e nessuna retrocessione per l'allargamento del torneo cadetto da 18 a 20 squadre, con 27 punti ha ottenuto il sedicesimo posto. In Serie A sono salite la Triestina con 47 punti ed il Bari che ha ottenuto 45 punti e battuto negli spareggi il Verona giunto penultimo in Serie A.

Al vertice della società giallorossa vi è un nuovo presidente, il Rag. Giuseppe Nunnari, nuovo anche l'allenatore Ivo Fiorentini al posto dell'austriaco Rudy Hiden, ma il Messina di questa stagione è una squadra di basso profilo, ad un girone di andata discreto, fa seguito un ritorno molto deludente. L'8 dicembre nella partita interna con il Modena finita (1-1), per le intemperanze del pubblico si subisce lo (0-2) a tavolino, con due giornate di squalifica del campo, ed è una vera fortuna che il torneo non preveda retrocessioni, permettendo alla squadra di giocarsela senza troppi patemi fino al termine del torneo, chiuso al terz'ultimo posto della classifica, e con il peggior attacco del campionato, con sole ventitre reti all'attivo.

MaglieModifica

1ª maglia

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1957-1958.

Girone di andataModifica

Valdagno
15 settembre 1957
1ª giornata
Marzotto Valdagno4 – 0MessinaStadio dei Fiori
Arbitro:  Rebuffo (Milano)

Prato
22 settembre 1957
2ª giornata
Prato0 – 0MessinaStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

Messina
29 settembre 1957
3ª giornata
Messina3 – 0CagliariStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Marangio (Roma)

Messina
6 ottobre 1957
4ª giornata
Messina2 – 1LeccoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Caputo (Napoli)

Venezia
13 ottobre 1957
5ª giornata
Venezia3 – 2MessinaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Catania
20 ottobre 1957
6ª giornata
Catania1 – 0MessinaStadio Cibali
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Messina
27 ottobre 1957
7ª giornata
Messina0 – 0PalermoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Marangio (Roma)

Messina
3 novembre 1957
8ª giornata
Messina1 – 0SambenedetteseStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Alterio (Roma)

Trieste
10 novembre 1957
9ª giornata
Triestina0 – 0MessinaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Monza
17 novembre 1957
10ª giornata
Simmenthal-Monza0 – 0MessinaStadio Città di Monza
Arbitro:  Genel (Trieste)

Messina
24 novembre 1957
11ª giornata
Messina2 – 1NovaraStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Caputi (Molfetta)

Messina
8 dicembre 1957
12ª giornata
Messina0 – 2
A Tav.[1]
Zenit ModenaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Grillo (Napoli)

Bari
15 dicembre 1957
13ª giornata
Bari0 – 0MessinaStadio Della Vittoria
Arbitro:  Adami (Roma)

Catania
29 dicembre 1957
14ª giornata[2]
Messina0 – 0ParmaStadio Cibali
Arbitro:  Cerutti (Legnano)

Catania
5 gennaio 1958
15ª giornata[2]
Messina0 – 0TarantoStadio Cibali
Arbitro:  Clemente (Roma)

Brescia
12 gennaio 1958
16ª giornata
Brescia3 – 1MessinaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Zaza (Molfetta)

Como
21 dicembre 1986
17ª giornata
Como2 – 0MessinaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Facchini (Reggio Emilia)

Girone di ritornoModifica

Messina
26 gennaio 1958
18ª giornata
Messina0 – 1Marzotto ValdagnoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Marangio (Roma)

Messina
2 febbraio 1958
19ª giornata
Messina1 – 0PratoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Butti (Como)

Cagliari
9 febbraio 1958
20ª giornata
Cagliari5 – 0MessinaStadio Amsicora
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Lecco
16 febbraio 1958
21ª giornata
Lecco1 – 0MessinaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Basciu (Genova)

Messina
23 febbraio 1958
22ª giornata
Messina2 – 0VeneziaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Messina
2 marzo 1958
23ª giornata
Messina0 – 2CataniaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Boati (Milano)

Palermo
9 marzo 1958
24ª giornata
Palermo1 – 1MessinaStadio La Favorita
Arbitro:  Mori (Cremona)

San Benedetto del Tronto
16 marzo 1958
25ª giornata
Sambenedettese2 – 1MessinaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Zaza (Molfetta)

Messina
30 marzo 1958
26ª giornata
Messina0 – 2TriestinaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Grignani (Milano)

Messina
6 aprile 1958
27ª giornata
Messina1 – 1Simmenthal-MonzaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

Novara
13 aprile 1958
28ª giornata
Novara1 – 1MessinaStadio Comunale
Arbitro:  Genel (Trieste)

Modena
20 aprile 1958
29ª giornata
Zenit Modena2 – 1MessinaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Guarnaschelli (Pavia)

Messina
27 aprile 1958
30ª giornata
Messina0 – 3BariStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Parma
4 maggio 1958
31ª giornata
Parma0 – 0MessinaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Leita (Udine)

Taranto
11 maggio 1958
32ª giornata
Taranto1 – 2MessinaStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Messina
18 maggio 1958
33ª giornata
Messina0 – 1BresciaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Messina
25 maggio 1958
34ª giornata
Messina2 – 1ComoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Fornari (Bologna)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione[3] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie B 27 17 7 4 6 14 14 17 1 7 9 9 27 34 8 11 15 23 41 -18

NoteModifica

  1. ^ Partita assegnata (0-2) a tavolino dalla Commissione giudicante della Lega Nazionale per intemperanze del pubblico, sul campo partita conclusa (1-1).
  2. ^ a b Partita disputata sul campo neutro di Catania.
  3. ^ Melegari, p. 281.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio