Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Siena.

A.C. Siena
Stagione 2003-2004
AllenatoreItalia Giuseppe Papadopulo
PresidenteItalia Paolo De Luca
Serie A13º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Flo (33)
Totale: Flo (37)
Miglior marcatoreCampionato: Chiesa (10)
Totale: Chiesa (10)
Maggior numero di spettatori13 310 vs. Roma (5 ottobre 2003)
Minor numero di spettatori9 901 vs. Ancona (14 marzo 2004)
Media spettatori11 142¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Siena nelle competizioni ufficiali della stagione 2003-2004.

Indice

Stagione[1]Modifica

Il 31 agosto 2003, il Siena esordì in Serie A pareggiando 2-2 a Perugia[2]: Andrea Ardito fu l'autore della prima rete toscana nel massimo campionato. Seguiranno la prima sconfitta (0-1 contro l'Inter, nell'esordio davanti al proprio pubblico) e la prima vittoria, con il 4-0 rifilato all'Empoli. La squadra bianconera raggiunse la salvezza, con quattro punti di vantaggio sul Perugia.

Maglie e sponsor[3]Modifica

Nella stagione 2003-2004 lo sponsor tecnico è Lotto, mentre lo sponsor ufficiale è Monte dei Paschi di Siena. La divisa casalinga presenta una maglia a strisce bianco-nere, pantaloncini e calzettoni sono interamente neri. La divisa da trasferta è invece albina con le rifiniture in nero e la terza presenta maglia oro con decorazioni in nero, pantaloncini anch'essi neri e calzettoni aurei.

Casa
Trasferta
Terza divisa

RosaModifica

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dal 1/7 al 31/8)Modifica

Acquisti
R. Nome a Modalità
P Generoso Rossi Palermo definitivo
D Carlos Arano Racing Club definitivo
D Bruno Cirillo Lecce prestito
D Leandro Cufré Roma prestito
D Daniele Delli Carri Torino -
D Paolo Foglio Atalanta -
C Roberto D'Aversa Ternana -
C Gianni Guigou Roma prestito
C Fernando Menegazzo Juventude -
A Enrico Chiesa Lazio svincolato
A Tore André Flo Sunderland definitivo
A Nicola Ventola Inter prestito


Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)Modifica

Acquisti
R. Nome a Modalità
D Juarez Bologna prestito
D Júnior Parma prestito
D Kōnstantinos Loumpoutīs Perugia prestito
D Roque Júnior Milan prestito
C Simone Vergassola Torino -
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Matteo Gianello Lodigiani prestito
D Carlos Arano Perugia prestito
D Simone Bonomi Chievo prestito
D Paolo Foglio Genoa prestito
C Vincenzo Riccio Benevento -
A Antonio Morello Catanzaro -
A Raffaele Rubino Torino prestito


RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2003-2004.

Girone di andataModifica

Perugia
31 agosto 2003, ore 15.00 CEST
1ª giornata
Perugia2 – 2
referto
SienaStadio Renato Curi
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Siena
14 settembre 2003, ore 15.00 CEST
2ª giornata
Siena0 – 1
referto
InterMontepaschi Arena
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Siena
21 settembre 2003, ore 15.00 CEST
3ª giornata
Siena4 – 0
referto
EmpoliMontepaschi Arena
Arbitro:  De Santis (Roma)

Parma
28 settembre 2003, ore 15.00 CEST
4ª giornata
Parma1 – 1
referto
SienaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Siena
5 ottobre 2003, ore 15.00 CEST
5ª giornata
Siena0 – 0
referto
RomaMontepaschi Arena
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Reggio Calabria
19 ottobre 2003, ore 15.00 CEST
6ª giornata
Reggina2 – 1
referto
SienaStadio Oreste Granillo
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Siena
26 ottobre 2003, ore 15.00 CET
7ª giornata
Siena2 – 1
referto
LecceMontepaschi Arena
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Ancona
2 novembre 2003, ore 15.00 CET
8ª giornata
Ancona0 – 0
referto
SienaStadio Del Conero
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Siena
9 novembre 2003, ore 15.00 CET
9ª giornata
Siena1 – 2
referto
ChievoMontepaschi Arena
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Udine
23 novembre 2003, ore 15.00 CET
10ª giornata
Udinese1 – 1
referto
SienaStadio Friuli
Arbitro:  Dattilo (Locri)

Siena
30 novembre 2003, ore 20.30 CET
11ª giornata
Siena3 – 0
referto
LazioMontepaschi Arena
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Genova
7 dicembre 2003, ore 15.00 CET
12ª giornata
Sampdoria2 – 1
referto
SienaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Milano
14 dicembre 2003, ore 15.00 CET
13ª giornata
Milan2 – 1
referto
SienaStadio San Siro
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Siena
21 dicembre 2003, ore 15.00 CET
14ª giornata
Siena0 – 0
referto
BolognaMontepaschi Arena
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Brescia
6 gennaio 2004, ore 15.00 CET
15ª giornata
Brescia4 – 2
referto
SienaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Palanca (Roma)

Siena
11 gennaio 2004, ore 15.00 CET
16ª giornata
Siena4 – 0
referto
ModenaMontepaschi Arena
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Torino
18 gennaio 2004, ore 15.00 CET
17ª giornata
Juventus4 – 2
referto
SienaStadio delle Alpi
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Girone di ritornoModifica

Siena
25 gennaio 2004, ore 15.00 CET
18ª giornata
Siena2 – 1
referto
PerugiaMontepaschi Arena
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Milano
1º febbraio 2004, ore 15.00 CET
19ª giornata
Inter4 – 0
referto
SienaStadio San Siro
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Empoli
8 febbraio 2004, ore 15.00 CET
20ª giornata
Empoli1 – 0
referto
SienaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Siena
15 febbraio 2004, ore 15.00 CET
21ª giornata
Siena1 – 2
referto
ParmaMontepaschi Arena
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Roma
22 febbraio 2004, ore 15.00 CET
22ª giornata
Roma6 – 0
referto
SienaStadio Olimpico
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Siena
29 febbraio 2004, ore 15.00 CET
23ª giornata
Siena0 – 0
referto
RegginaMontepaschi Arena
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Lecce
7 marzo 2004, ore 15.00 CET
24ª giornata
Lecce0 – 0
referto
SienaStadio Via del Mare
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Siena
14 marzo 2004, ore 15.00 CET
25ª giornata
Siena3 – 2
referto
AnconaMontepaschi Arena
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Verona
21 marzo 2004, ore 15.00 CET
26ª giornata
Chievo1 – 1
referto
SienaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Siena
28 marzo 2004, ore 15.00 CEST
27ª giornata
Siena1 – 0
referto
UdineseMontepaschi Arena
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Roma
4 aprile 2004, ore 15.00 CEST
28ª giornata
Lazio5 – 2
referto
SienaStadio Olimpico
Arbitro:  Dondarini (Bologna)

Siena
10 aprile 2004, ore 15.00 CEST
29ª giornata
Siena0 – 0
referto
SampdoriaMontepaschi Arena
Arbitro:  Dattilo (Locri)

Siena
18 aprile 2004, ore 15.00 CEST
30ª giornata
Siena1 – 2
referto
MilanMontepaschi Arena
Arbitro:  Collina (Viareggio)

Bologna
25 aprile 2004, ore 15.00 CEST
31ª giornata
Bologna3 – 1
referto
SienaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Siena
2 maggio 2004, ore 15.00 CEST
32ª giornata
Siena0 – 1
referto
BresciaMontepaschi Arena
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Modena
9 maggio 2004, ore 15.00 CEST
33ª giornata
Modena1 – 3
referto
SienaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Rodomonti (Roma)

Siena
16 maggio 2004, ore 15.00 CEST
34ª giornata
Siena1 – 3
referto
JuventusMontepaschi Arena
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2003-2004.
Teramo
1º turno andata
Teramo0 – 1
referto
SienaStadio di Piano d'Accio
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Siena
1º turno ritorno
Siena3 – 0
referto
TeramoMontepaschi Arena
Arbitro:  Castellani (Verona)

Siena
Ottavi andata
Siena1 – 2
referto
JuventusMontepaschi Arena
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Torino
Ottavi ritorno
Juventus2 – 1
referto
SienaStadio delle Alpi
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Aggiornato al 16 maggio 2004

Competizione Punti Totale
G V N P Gf Gs
  Serie A 34 34 8 10 16 41 54
  Coppa Italia - 4 2 0 2 6 4
Totale - 38 10 10 18 47 58

NoteModifica

  1. ^ Stagione 2003-2004, siena1904.net. URL consultato il 20 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2011).
  2. ^ Siena, un esordio senza paura. A Perugia finisce in parità, la Repubblica, 31 agosto 2003. URL consultato il 19 novembre 2011.
  3. ^ Maglie, siena1904.net. URL consultato il 16 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2011).
  4. ^ a b c d e Acquistato nel mercato invernale
  5. ^ a b c d e f Ceduto nel mercato invernale

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio