Apri il menu principale

Associazione Calcio Siena 2013-2014

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Siena.

Associazione Calcio Siena
Stagione 2013-2014
AllenatoreItalia Mario Beretta
All. in secondaItalia Max Canzi
PresidenteItalia Massimo Mezzaroma
Serie B9º posto
Coppa ItaliaQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Ângelo (41)
Totale: Ângelo (45)
Miglior marcatoreCampionato: Rosina (13)
Totale: Rosina (14)
StadioStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Siena nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

StagioneModifica

Dopo due stagioni consecutive in Serie A, il Siena torna a giocare in Serie B nella stagione 2013-2014.

I bianconeri, iscrittasi in extremis al campionato, sono dovuti partire da -2 «per non aver documentato agli Organi federali competenti l'avvenuto pagamento di ritenute Irpef, di contributi Inps e di emolumenti dovuti ai propri tesserati».[1][2] Successivamente la squadra toscana si è vista tolto un ulteriore punto in classifica per il mancato deposito della fidejussione bancaria.[3]

Alla guida tecnica della squadra, al posto di Giuseppe Iachini, viene ingaggiato Mario Beretta, già allenatore della squadra nel 2006 e nel 2008; il suo vice è Max Canzi.[4]

Il primo incontro ufficiale della stagione, è il secondo turno di Coppa Italia dell'11 agosto contro il Pisa: la gara si è conclusa con la vittoria del Siena per 4-1. L'esordio in campionato della Robur avviene il 24 agosto nella gara prima gara della Serie B, giocata in casa contro il Crotone e terminata con la vittoria 5-2 per i toscani.[5]

Il 2 ottobre il Siena subisce un ulteriore decurtazione di due punti in classifica per il mancato pagamento degli stipendi ai tesserati.[6]

A dicembre, grazie ad una delibera, l'impianto sportivo è tornato alla precedente denominazione priva di riferimenti allo sponsor Monte Paschi Siena.[7]

Il 3 aprile 2014 la Commissione Disciplinare Nazionale, assegna un punto di penalizzazione al club toscano (otto punti in meno in tutto).[8]

Il 15 luglio, il Siena viene dichiarato fallito a causa dei debiti contratti.[9][10] Il 22 luglio, dopo la mancata iscrizione del club, viene reso noto dalla FIGC lo svincolo di tutti i tesserati della Robur.[11]

Maglie e sponsorModifica

Concluso il rapporto contrattuale con il Monte dei Paschi di Siena a causa delle difficoltà dell'istituto di credito, la maglia non presenta alcuno sponsor ufficiale; come fornitore tecnico si riconferma la Kappa[12]. Una novità riguardante tutte le squadre di Serie B, è l'introduzione del logo dell'azienda NGM, in qualità di Top Sponsor del campionato, sotto il numero di maglia di ciascun giocatore.[13]

La prima divisa presenta le classiche strisce verticali bianconere, colletto a polo bianco e maniche nere con bordi bianchi; i pantaloncini sono neri con a lato i loghi della Kappa in bianco, mentre i calzettoni sono neri bordati di bianco[12]. La seconda divisa è completamente verde chiaro: nella maglia colletto (a girocollo) e bordi delle maniche sono neri, essa è inoltre decorata con una striscia bianconera orizzontale sul petto, i calzoncini presentano ai lati i loghi neri del fornitore tecnico, i calzettoni sono bordati di nero[12]. La terza divisa (utilizzata in Coppa Italia) è completamente nera, fatta eccezione per una linea orizzontale bianca nella maglia a livello del petto, i loghi della Kappa ai lati dei calzoncini e i bordi dei calzettoni, anch'essi candidi[12].

Casa
Trasferta
Terza divisa

Organigramma societarioModifica

[14]

  • Presidente: Massimo Mezzaroma
  • Vicepresidente: Valentina Mezzaroma
  • Consiglio di amministrazione: Massimo Mezzaroma, Valentina Mezzaroma, Giuseppe Bernardini, Massimo Cherubini, Alberto Parri
  • Responsabile area tecnica: Stefano Antonelli
  • Team manager: Claudio Culini
  • Delegato alla sicurezza e Responsabile del personale: Massimo Bortoletto
  • Responsabile tecnico delle infrastrutture: Christian B. Pallanch
  • Segretario generale: Stefano Pedrelli
  • Segreteria generale: Angela Del Santo
  • Responsabile ufficio stampa: Orlando Pacchiani
  • Direttore marketing: Giuseppe Cormio
  • Ufficio Stampa: Maria Cecilia Tarabochia, Grazia Fancello, Flavia Mandarini
  • Responsabile biglietteria: Serena Mocenni
  • Responsabile settore giovanile: Andrea Innocenti
  • Organizzazione e logistica settore giovanile: Antonello Ippedico
  • Segreteria settore giovanile: Sandro Maffei, Beatrice Ermini
  • Responsabile pronto intervento strutturale e impiantistico stadio: Fulvio Muzzi
  • Responsabile amministrazione, finanza e controllo: Vincenzo Loi
  • Responsabile rapporti con il territorio e delegato ai rapporti con la tifoseria: Mauro Pagliantini
  • Responsabile magazzino: Alessandro Mecacci
  • Centralino: Francesca Mugnaioli
  • Collegio Sindacale
Presidente: Emma Capalbo
Componenti: Riccardo Losi, Antonino Leggeri

RosaModifica

Rosa e numerazione sono aggiornati al 4 aprile 2014.[15]

N. Ruolo Giocatore
1   P Eugenio Lamanna
2   D Giulio Mulas
3   D Manuel Pamić
3   D Fabrizio Grillo [16]
5   D Paolo Hernán Dellafiore
6   D Ângelo
7   D Luca Ceccarelli [17]
7   A Niccolò Giannetti [16]
8   C Simone Vergassola (capitano)
9   A Diego Fabbrini [17]
9   A Michele Paolucci [16]
10   A Thomás Jaguaribe
11   D Zouhair Feddal
12   P Simone Farelli
13   A Gianvito Plasmati [17]
13   D Luca Crescenzi [16]
14   A Luca Scapuzzi
15   D Kevin Bonifazi [18]
16   C Daniele Mannini [16]
17   D Nicola Belmonte
N. Ruolo Giocatore  
18   D Mato Miloš
19   D Santiago Morero
20   C Alessandro Rosina
21   C Gaetano D'Agostino
22   P Mattia Di Vincenzo [18]
23   C Andrea Schiavone [18]
24   C Leonardo Spinazzola
24   C Saverio Camilli [18]
26   C Francesco Valiani
27   A Valerio Rosseti [18]
28   C Simone Monni [18]
29   C Guillermo Giacomazzi
30   C Nico Pulzetti
31   P Emanuele Conti [18]
32   D Carlos Matheu
33   C Federico Proia [18]
34   A Pierluigi Cappelluzzo [18]
35   A Rafa Jordà [17]
36   D Alessio Lo Porto [18]

CalciomercatoModifica

Trasferimenti sessione estivaModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Santiago Morero Chievo definitivo
D Luca Crescenzi Lazio prestito
A Thomás Jaguaribe Flamengo prestito
C Guillermo Giacomazzi svincolato
C Nico Pulzetti Bologna prestito
D Pasquale Turi Pavia definitivo
C Leonardo Spinazzola Juventus prestito
D Carlos Matheu Atalanta definitivo
C Frano Milnar Udinese prestito
P Alin Bucuroiu Udinese definitivo
D Matteo Rubin Torino riscatto compartecipazione
D Fabrizio Grillo Varese comproprietà
D Giulio Mulas Parma prestito
A Luca Scapuzzi Manchester City prestito
D Zouhair Feddal Parma prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Felipe Dal Bello Parma fine prestito
A Nicola Pozzi Sampdoria fine prestito
C Alessio Sestu svincolato
A Erjon Bogdani svincolato
A Marcelo Larrondo Torino comproprietà
D Massimo Paci Brescia definitivo
C Francesco Bolzoni Palermo definitivo
A Reginaldo Vasco da Gama definitivo
A Nicholas Redi Castel Rigone prestito[19]
D Gaetano Capogrosso Bellaria Igea Marina prestito
D Gaël Genevier Novara prestito
D Giulio Mulas Parma compartecipazione
D Matteo Rubin Verona prestito
P Gianluca Pegolo Sassuolo definitivo
A Luigi Canotto Sorrento prestito
A Innocent Emeghara Livorno prestito
C Alessio Lalli Sorrento prestito

Trasferimenti sessione invernale dal 3/1/2014 al 31/1/2014Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Gianvito Plasmati Lanciano definitivo
D Manuel Pamić Chievo prestito
D Matteo Rubin Verona fine prestito
C Gianmarco D'Alessandris Latina compartecipazione
D Simone Barigelli Nocerina fine prestito
C Lorenzo Garbinesi Arezzo prestito
A Filippo Viciani Poggibonsi fine prestito
A Diego Fabbrini Watford prestito
D Luca Ceccarelli Spezia prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Luca Crescenzi Pisa prestito
D Daniele Mannini Pisa prestito
A Michele Paolucci Latina definitivo
A Niccolò Giannetti Spezia compartecipazione
D Matteo Rubin Chievo prestito
D Fabrizio Grillo Varese prestito

Trasferimenti tra le due sessioniModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Rafa Jordà svincolato

RisultatiModifica

Serie BModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2013-2014.

Girone di andataModifica

Siena
24 agosto 2013, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Siena5 – 2
referto
CrotoneStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Novara
31 agosto 2013, ore 18:00 CEST
2ª giornata
Novara  2 – 1
[ Copia archiviata, su legaserieb.it. URL consultato il 18 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2013). referto]
  SienaStadio Silvio Piola
Arbitro:  Cervellera (Taranto)

Siena
8 settembre 2013, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Siena3 – 2
referto
BariStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (5.633 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Castellammare di Stabia
14 settembre 2013, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Juve Stabia2 – 2
referto
SienaStadio Romeo Menti (2.488 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

21 settembre 2013, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Siena1 – 1
referto
TernanaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (6.118 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Empoli
24 settembre 2013, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Empoli0 – 0
referto
SienaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Siena
28 settembre 2013, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Siena2 – 1
referto
TrapaniStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (5.693 spett. spett.)
Arbitro:  Ostinelli (Como)

Cesena
5 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Cesena1 – 1
referto
SienaStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Siena
13 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Siena3 – 0
referto
AvellinoStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Siena
21 ottobre 2013, ore 21:00
10ª giornata
Siena2 – 3
referto
PalermoStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (5.953 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Brescia
26 ottobre 2013, ore 15:00
11ª giornata
Brescia2 – 2
referto
SienaStadio Mario Rigamonti (4.000 spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Siena
2 novembre 2013, ore 15:00 CET
12ª giornata
Siena1 – 1
referto
CittadellaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (5.680 spett.)
Arbitro:  Ghersini (Genova)

Lanciano
9 novembre 2013, ore 15:00 CET
13ª giornata
Virtus Lanciano  1 – 1
referto
  SienaStadio Guido Biondi
Arbitro:  Nasca (Bari)

Siena
17 novembre 2013, ore 15:00 CET
14ª giornata
Siena  2 – 0
referto
  SpeziaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Carpi
23 novembre 2013, ore 15:00 CET
15ª giornata
Carpi0 – 1
referto
SienaStadio Sandro Cabassi (2.000 spett.)
Arbitro:  Merchiori (Ferrara)

Modena
30 novembre 2013, ore 15:00 CET
16ª giornata
Modena1 – 1
referto
SienaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Emilio Ostinelli

Siena
7 dicembre 2013, ore 15:00 CET
17ª giornata
Siena1 – 3
referto
PescaraStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (5.877 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Reggio Calabria
13 dicembre 2013, ore 20:30
18ª giornata
Reggina0 – 2
referto
SienaStadio Oreste Granillo (3.769 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Siena
21 dicembre 2013, ore 15:00 CET
19ª giornata
Siena  1 – 0
referto
  LatinaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Padova
26 dicembre 2013
20ª giornata
Padova  2 – 2
referto
  SienaStadio Euganeo
Arbitro:  Merchiori (Ferrara)

Siena
29 dicembre 2013, ore 12:30 CET
21ª giornata
Siena  1 – 1
referto
  VareseStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (5.854 spett.)
Arbitro:  Mariani

Girone di ritornoModifica

Crotone
27 gennaio 2014, ore 20:30 CET
22ª giornata
Crotone  0 – 0
referto
  SienaStadio Ezio Scida (4.366 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Siena
1º febbraio 2014, ore 15:00 CET
23ª giornata
Siena  1 – 0
referto
  NovaraStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Bari
8 febbraio 2014, ore 15:00 CET
24ª giornata
Bari2 – 1
referto
SienaStadio San Nicola (1.856 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Siena
15 febbraio 2014, ore 15:00
25ª giornata
Siena1 – 0
referto
Juve StabiaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  La Penna

Terni
22 febbraio 2014, ore 15:00 CEST
26ª giornata
Ternana2 – 2
referto
SienaStadio Libero Liberati (5.269 spett.)
Arbitro:  Bruno (Torino)

Siena
1º marzo 2014, ore 15:00 CET
27ª giornata
Siena  1 – 1
[http://www.legaserieb.it/it/serie-b/campionato/matchreport/-/match-report/Siena-Empoli/66661[collegamento interrotto] referto]
  EmpoliStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Merchiori (Ferrara)

Erice
8 marzo 2014, ore 15.00 CEST
28ª giornata
Trapani  0 – 2
referto
  SienaStadio Polisportivo Provinciale (5 066 spett.)
Arbitro:  Marco Di Bello (Brindisi)

Siena
15 marzo 2014, ore 18:00 CET
29ª giornata
Siena  1 – 0
referto
  CesenaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Avellino
22 marzo 2014, ore 21:00 CET
30ª giornata
Avellino  0 – 1
referto
  SienaStadio Partenio-Adriano Lombardi
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Palermo
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
31ª giornata
Palermo  1 – 1
referto
  SienaStadio Renzo Barbera (10.583 spett.)
Arbitro:  Ostinelli (Como)

Siena
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
32ª giornata
Siena2 – 1
referto
BresciaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Nasca

Cittadella
5 aprile 2014, ore 15 CEST
33ª giornata
Cittadella1 – 0
referto
SienaStadio Piercesare Tombolato
Arbitro:  Pinzani

Siena
12 aprile 2014, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Siena  1 – 0
referto
  Virtus LancianoStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Pairetto

La Spezia
17 aprile 2014, ore 20:30 CEST
35ª giornata
Spezia  1 – 0  SienaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Claudio Gavillucci

Siena
26 aprile 2014, ore CEST
36ª giornata
Siena0 – 0
referto
CarpiStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Francesco Paolo Saia

Siena
3 maggio 2014, ore 15:00 UTC+2
37ª giornata
Siena1 – 3
referto
ModenaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Aleandro Di Paolo

Pescara
10 maggio 2014, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Pescara1 – 0SienaStadio Adriatico
Arbitro:  Minelli (Varese)

Siena
13 maggio 2014
39ª giornata
Siena2 – 1
[http://www.legaserieb.it/c/document_library/get_file?uuid=d6f96d70-6d94-4406-86bf-92404cc056a3&groupId=115051[collegamento interrotto] referto]
RegginaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Latina
19 maggio 2014, ore 21:00 CEST
40ª giornata
Latina  0 – 3
referto
  SienaStadio Domenico Francioni
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Siena
25 maggio 2014
41ª giornata
Siena  2 – 0  PadovaStadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Varese
31 maggio 2014, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Varese  2 – 0
referto
  SienaStadio Franco Ossola (5 426 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2013-2014.
Siena
11 agosto 2013, ore 20:45
Secondo turno
Siena  4 – 1
referto
PisaStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (1.722 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Livorno
17 agosto 2013, ore 17:00
Terzo turno
Livorno0 – 1
referto
SienaStadio Armando Picchi (3.582 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Bologna
4 dicembre 2013
Quarto turno
Bologna1 – 2
referto
SienaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Daniele Chiffi

Catania
15 gennaio 2014, ore 16:00 CET
Ottavi di finale
Catania  1 – 4
referto
  SienaStadio Angelo Massimino (2.820 spett.)
Arbitro:  Sebastiano Peruzzo (Schio)

Firenze
23 gennaio 2014, ore 21.00
Quarti di finale
Fiorentina2 – 1
referto
SienaStadio Artemio Franchi (15.321 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

NoteModifica

  1. ^ Disciplinare: due punti di penalizzazione al Siena Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. Figc.it
  2. ^ Siena, arrivano 2 punti di penalizzazione Repubblica.it
  3. ^ Serie B: un altro punto di penalizzazione al Siena Calciomercato.com
  4. ^ Beretta nuovo allenatore della Robur, acsiena.it. URL consultato il 1º agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2013).
  5. ^ Siena-Crotone 5-2 Archiviato il 25 agosto 2013 in Archive.is. Legaserieb.it
  6. ^ CDN: Penalizzazioni per il Siena (2 punti) e altre sei società Archiviato il 10 giugno 2015 in Internet Archive. Figc.it
  7. ^ Verbale di deliberazionedella Giunta Comunale del 05-12-2013 N°303 (PDF), Comune di Siena. URL consultato il 6 maggio 2014.
  8. ^ CDN: 1 PUNTO DI PENALIZZAZIONE PER SIENA E CESENA Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive. Figc.it
  9. ^ Comunicato Ac Siena, acsiena.it. URL consultato il 29 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2014).
  10. ^ Lo sport non abita più a Siena: dopo la Mens Sana fallisce anche la Robur
  11. ^ COMUNICATO UFFICIALE N. 33/A Archiviato il 27 luglio 2014 in Internet Archive. Figc.it
  12. ^ a b c d Maglie Siena stagione 2013-2014 passionemaglie.it
  13. ^ NGM TOP SPONSOR DELLA LEGA SERIE B, Legaserieb.it (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2015).
  14. ^ Organigramma, acsiena.it. URL consultato il 1º agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 2 luglio 2013).
  15. ^ Rosa, acsiena.it. URL consultato l'11 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2013).
  16. ^ a b c d e Ceduto nella sessione invernale
  17. ^ a b c d Acquistato nella sessione invernale
  18. ^ a b c d e f g h i j Aggregato dalla Formazione Berretti
  19. ^ Redi ceduto al Castel Rigone. Capogrosso in prestito Bellaria Igea Marina, su tuttomercatoweb.com (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2014).

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su acsiena.it. URL consultato il 1º agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2017).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio