Apri il menu principale

Associazione Fascista Calcio Catania 1937-1938

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Catania.

Associazione Fascista Calcio Catania
Stagione 1937-1938
AllenatoreItalia Pietro Colombati, poi
Italia Giovanni Degni
PresidenteItalia Vittorio Emanuele Brusca
Serie C
Maggiori presenzeCampionato: Bettini (25)
Miglior marcatoreCampionato: Ravizzoli (11)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Fascista Calcio Catania nelle competizioni ufficiali della stagione 1937-1938.

StagioneModifica

All'indomani della prima amarezza della sua breve storia, il Catania nella stagione 1937-1938 si presenta con le ossa rotte in Serie C. Se ne vanno Cocò Nicolosi al Napoli, Bedendo e Sernagiotto al Palermo, li seguono Casanova, Mihalich, Franzoni e Brossi. In arrivo in porta Ferrarese dal Verona, in avanti Bellini e Ravizzoli dal Modena, allenatore ancora Pietro Colombati che verrà sostituito da Giovanni Degni dopo otto giornate.

L'interesse degli sportivi catanesi non riguarda solo i calciatori, ma il teatro delle partite casalinghe, infatti lo stadio di Piazza Verga chiude i battenti dopo sette anni di onorata attività, in cui è stato violato nove volte su centoquattro incontri ufficiali. L'inaugurazione del nuovo stadio Polisportivo Cibali, detto anche "stadio dei ventimila", avverrà il 28 novembre 1937 alla ottava giornata di campionato, gli etnei disputano in trasferta le prime sette partite in attesa dell'evento. In campionato i rossazzurri si piazzano al quarto posto con 31 punti, nel torneo che è stato vinto dalla Salernitana con 37 punti, che risale in Serie B.

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  A Enzo Bellini
  C Renzo Bettini
  A Cesare Bondesani
  C Francesco Buccheri
  C Angelo Chiarenza
  A Giovanni Corallo
  P Mario Cozzi
  C Mario De Bartoli
  P Guerrino Ferrarese
  A Mario Lentini
  D Giovanni Messina
N. Ruolo Giocatore
  D Gyula Emil Micossi
  A Agatino Pandolfini
  A Gaetano Pinto
  A Raffaele Pulzone
  A Carlo Ravizzoli
  C Giuseppe Rizzo
  D Vincenzo Ronsisvalle
  A Alfiero Rota
  D Giordano Sinibaldi
  D Luigi Stivanello
  C Nello Tedeschini

RisultatiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1937-1938.

Serie C girone EModifica

Girone di andataModifica

Manfredonia
26 settembre 1937
1ª giornata
Manfredonia1 – 3CataniaStadio Littorio
Arbitro:  Albanese (Taranto)

Lecce
3 ottobre 1937
2ª giornata
Lecce1 – 2[1]CataniaCampo Sportivo XXVIII Ottobre
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Popoli
10 ottobre 1937
3ª giornata
SIME Popoli1 – 1CataniaStadio del Littorio
Arbitro:  Scotti (Taranto)

Cagliari
17 ottobre 1937
4ª giornata
Cagliari2 – 0CataniaCampo Dux
Arbitro:  Rosa (Roma)

Civitavecchia
24 ottobre 1937
5ª giornata
Civitavecchiese3 – 1CataniaCampo Littorio
Arbitro:  Jannacci (Napoli)

Roma
7 novembre 1937
6ª giornata
MATER6 – 0CataniaMotovelodromo Appio
Arbitro:  Bertone (Torre Annunziata)

Potenza
21 novembre 1937
7ª giornata
Potenza1 – 0CataniaStadio del Littorio
Arbitro:  Ferrante (San Severo)

Catania
28 novembre 1937
8ª giornata[2]
Catania1 – 0FoggiaStadio Cibali
Arbitro:  Martelli (Livorno)

Salerno
12 dicembre 1937
9ª giornata
Salernitana2 – 0CataniaStadio Littorio
Arbitro:  Senesi (Roma)

Catania
19 dicembre 1937
10ª giornata
Catania2 – 1AquilaStadio Cibali
Arbitro:  Zampilloni (Frascati)

Catania
9 gennaio 1938
11ª giornata
Catania4 – 0BagnoleseStadio Cibali
Arbitro:  Siino (Palermo)

Catania
16 gennaio 1938
12ª giornata
Catania4 – 1CosenzaStadio Cibali
Arbitro:  Cilento (Pescara)

Castellammare di Stabia
23 gennaio 1938
13ª giornata
Stabia1 – 1CataniaCampo San Marco
Arbitro:  Mariotti (Roma)

Girone di ritornoModifica

Catania
30 gennaio 1938
14ª giornata
Catania1 – 1ManfredoniaStadio Cibali
Arbitro:  Nocentini (Prato)

6 febbraio 1938
15ª giornata
Catania – 
[3]
Lecce

Catania
13 febbraio 1938
16ª giornata
Catania2 – 1SIME PopoliStadio Cibali
Arbitro:  Dotto (Palermo)

Catania
20 febbraio 1938
17ª giornata
Catania6 – 1CagliariStadio Cibali
Arbitro:  Siniscalco (Napoli)

Catania
27 febbraio 1938
18ª giornata
Catania1 – 0CivitavecchieseStadio Cibali
Arbitro:  Ferorelli (Napoli)

Catania
6 marzo 1938
19ª giornata
Catania3 – 0MATERStadio Cibali
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Catania
20 marzo 1938
20ª giornata
Catania4 – 1PotenzaStadio Cibali
Arbitro:  Rizzo (Messina)

Foggia
27 marzo 1938
21ª giornata
Foggia1 – 1CataniaCampo Sportivo del Littorio
Arbitro:  Laterza (Napoli)

Catania
3 aprile 1938
22ª giornata
Catania2 – 1SalernitanaStadio Cibali
Arbitro:  Fois (Roma)

L'Aquila
10 aprile 1938
23ª giornata
Aquila0 – 0CataniaStadio XXVIII Ottobre
Arbitro:  Colonna (Bari)

Bagnoli
24 aprile 1938
24ª giornata
Bagnolese3 – 1CataniaCampo dell'ILVA
Arbitro:  Giannelli (Siena)

Cosenza
1º maggio 1938
25ª giornata
Cosenza1 – 3CataniaStadio Città di Cosenza
Arbitro:  Rossi (Roma)

Catania
8 maggio 1938
26ª giornata
Catania6 – 0StabiaStadio Cibali
Arbitro:  Prandi (Roma)

Coppa ItaliaModifica

Siracusa
31 ottobre 1937
2º Eliminatorio[4]
Catania3 – 1PotenzaStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Nocentini (Prato)

Palermo
4 novembre 1937
3° Eliminatorio
Palermo4 – 1CataniaStadio Littorio
Arbitro:  Mazza (Napoli)

NoteModifica

  1. ^ Partita in seguito annullata per il ritiro del Lecce dal Campionato di Serie C girone E.
  2. ^ Viene inaugurato il nuovo impianto sportivo di Catania, nel quartiere Cibali.
  3. ^ Partita non disputata per il ritiro del Lecce dal campionato di Serie C girone E.
  4. ^ Partita disputata sul campo neutro di Siracusa.

BibliografiaModifica

  • Antonio Buemi, Carlo Fontanelli, Roberto Quartarone, Alessandro Russo e Filippo Solarino, Tutto il Catania minuto per minuto, dalle origini al 2011, Empoli, GEO Edizioni, 2011, pp. 76-79..
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio