Aston Villa Women Football Club

società calcistica britannica

L'Aston Villa Women Football Club, noto semplicemente come Aston Villa Women, è una squadra inglese di calcio femminile, sezione dell'omonimo club maschile con sede nel quartiere di Aston della città di Birmingham. Disputa le proprie partite casalinghe al Bescot Stadium di Walsall.

Aston Villa Women
Calcio
The Lady Villans, The Villa, The Lions
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bordeaux, celeste
SimboliLeone
Dati societari
CittàBirmingham (Aston)
NazioneBandiera dell'Inghilterra Inghilterra
ConfederazioneUEFA
Federazione FA
CampionatoWomen's Super League
Fondazione1973
ProprietarioBandiera dell'Egitto Nassef Sawiris
PresidenteBandiera dell'Egitto Nassef Sawiris
AllenatoreBandiera dell'Inghilterra Carla Ward
StadioBescot Stadium (Walsall)
(4 565 posti)
Sito webhttps://www.avfc.co.uk/
Palmarès
Stagione in corso
Dati aggiornati al 26 ottobre 2023
Si invita a seguire il modello di voce

La squadra venne istituita nel 1973 come Solihull Football Club, denominazione che mantenne fino all'affiliazione con l'Aston Villa nel 1995, cambiandola prima in Aston Villa Ladies Football Club e successivamente in quella attuale.

A partire dalla stagione 2020-2021, la squadra è iscritta alla Women's Super League, la massima serie del campionato inglese.

La squadra nacque nel 1973, quando un gruppo di appassionati decise di fondare una nuova compagine di calcio femminile, il Solihull Football Club.

La squadra mantenne la sua denominazione originale fino al 1995, anno in cui l'Aston Villa Football Club riconobbe ufficialmente il Solihull come sua sezione femminile e lo rinominò Aston Villa Ladies Football Club. In quel periodo la squadra raggiunse la finale di Coppa di Lega, ma venne sconfitta per 0-2 dal Wimbledon; nel 1998 ottenne invece la promozione in quarta divisione.[1]

Dopo tredici stagioni in quarta divisione, l'Aston Villa ottenne la promozione in terza divisione nel 2011;[2] la competitività della squadra crebbe negli anni successivi, fino ad arrivare in seconda divisione nel 2014.[3]

Nel 2020, dopo la rinomina in Aston Villa Women Football Club, la squadra vinse il campionato di seconda divisione e conquistò la promozione in massima serie per la prima volta nella sua storia.[4] La prima stagione in Women's Super League è stata conclusa al decimo posto in classifica, conquistando la salvezza all'ultima giornata.[5] Nella stagione 2022-2023 ha ottenuto il suo miglior risultato in campionato, concludendo al quinto posto, mentre Rachel Daly ha vinto la classifica delle migliori marcatrici del torneo con 22 reti realizzate in 22 partite giocate.[6]. Nella stessa annata la squadra ha raggiunto le semifinali in FA Women's Cup e i quarti di finale in FA Women's League Cup.

Cronistoria

modifica
Cronistoria dell'Aston Villa Women
  • 1973 - Fondazione del Solihull Football Club.
  • 1995 - Fusione con l'Aston Villa Football Club.

...

  • 1998-1999 - 1º in FA Women's Premier League Northern Division. Promosso in National Division.
  • 1999-2000 - 10º in FA Women's Premier League National Division. Retrocesso in Northern Division.
  • 2000-2001 - 3º in FA Women's Premier League Northern Division.
  • 2001-2002 - 8º in FA Women's Premier League Northern Division.
  • 2002-2003 - 1º in FA Women's Premier League Northern Division. Promosso in National Division.
  • 2003-2004 - 9º in FA Women's Premier League National Division. Retrocesso in Northern Division.
  • 2004-2005 - 6º in FA Women's Premier League Northern Division.
  • 2005-2006 - 7º in FA Women's Premier League Northern Division.
  • 2006-2007 - 9º in FA Women's Premier League Northern Division.
  • 2007-2008 - 10º in FA Women's Premier League Northern Division.
  • 2008-2009 - 7º in FA Women's Premier League Northern Division.
  • 2009-2010 - 6º in FA Women's Premier League Northern Division.
  • 2010-2011 - 1º in FA Women's Premier League Northern Division. Promosso in National Division.
  • 2011-2012 - 3º in FA Women's Premier League National Division.
  • 2012-2013 - 6º in FA Women's Premier League National Division. Ammesso nella Women's Super League 2.
  • 2014 - 4º in Women's Super League 2.
  • 2015 - 5º in Women's Super League 2.
  • 2016 - 6º in Women's Super League 2.
  • 2017 - 4º in Women's Super League 2.
  • 2017-2018 - 9º in Women's Championship.
  • 2018-2019 - 6º in Women's Championship.
  • 2019 - Cambio di denominazione in Aston Villa Women Football Club.
  • 2019-2020 - 1º in Women's Championship. Promosso in Women's Super League.
  • 2020-2021 - 10º in Women's Super League.
  • 2021-2022 - 9º in Women's Super League.
  • 2022-2023 - 5º in Women's Super League.
  • 2023-2024 - 7º in Women's Super League.

Allenatori

modifica
  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dell'Aston Villa W.F.C..

Calciatrici

modifica
  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici dell'Aston Villa W.F.C..

Palmarès

modifica
2019-2020

Statistiche

modifica

Partecipazione ai campionati

modifica
Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Premier League National Division 2 1999-2000 2003-2004 6
Women's Super League 4 2020-2021 2023-2024
Premier League Northern Division 11 1998-1999 2010-2011 20
Premier League National Division 2 2011-2012 2012-2013
Women's Super League 2 4 2014 2017
Women's Championship 3 2017-2018 2019-2020

Organico

modifica

Rosa 2023-2024

modifica

Rosa e numeri come da sito ufficiale[7].

N. Ruolo Calciatrice
1   P Daphne van Domselaar
2   D Sarah Mayling
4   D Anna Patten
5   C Lucy Staniforth
6   D Rachel Corsie (capitano)
7   A Alisha Lehmann
8   C Jordan Nobbs
9   A Rachel Daly
10   C Kenza Dali
14   D Danielle Turner
N. Ruolo Calciatrice
15   D Lucy Parker
16   D Olivia McLoughlin
17   A Ebony Salmon
18   A Georgia Mullett
19   D Laura Blindkilde
20   A Kirsty Hanson
21   P Anna Leat
22   A Simone Magill
23   A Adriana Leon
33   D Mayumi Pacheco
  1. ^ About Aston Villa Ladies football club, su avlfc.com, AVLFC. URL consultato il 10 settembre 2007 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2007).
  2. ^ 2010/11 Northern Division table, su full-time.thefa.com, FA. URL consultato il 30 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2011).
  3. ^ Inntroducing Aston Villa Ladies, su FA Women's Super League. Aston villa women's team have won 18 major trophies, The FA. URL consultato il 10 febbraio 2017.
  4. ^ (EN) Villa Women named Champions and promoted to Super League, su avfc.co.uk, 5 giugno 2020. URL consultato il 1º novembre 2022.
  5. ^ (EN) Arsenal 0-0 Aston Villa, su avfc.co.uk, 9 maggio 2021. URL consultato il 1º novembre 2022.
  6. ^ (EN) Louise Taylor, Women's Super League 2023-24 previews No 2: Aston Villa, su theguardian.com, 24 settembre 2023. URL consultato il 26 ottobre 2023.
  7. ^ (EN) Rosa 2023-2024, su avfc.co.uk. URL consultato il 26 ottobre 2023.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio