Astrit Ajdarević

calciatore albanese
Astrit Ajdarević
Astrit Ajdarević.JPG
Nazionalità Svezia Svezia
Albania Albania (dal 2017)
Altezza 190 cm
Peso 90 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Djurgården
Carriera
Giovanili
1996-2001non conosciuta Rinia IF
2001-2006Falkenberg
2007-2009Liverpool
Squadre di club1
2006-2007Falkenberg4 (1)
2007Liverpool0 (0)
2009-2010Leicester City5 (0)
2010Hereford Utd1 (0)
2010Örebro13 (5)
2011-2012IFK Norrköping40 (6)
2012-2014Standard Liegi19 (1)[1]
2014Charlton19 (2)
2014-2015Standard Liegi6 (1)
2015Helsingborg13 (1)
2015-2016Örebro35 (6)
2017-2018AEK Atene31 (1)[2]
2019-Djurgården26 (0)
Nazionale
2005Svezia Svezia U-152 (1)
2006Svezia Svezia U-165 (0)
2005-2007Svezia Svezia U-1720 (7)
2008Svezia Svezia U-181 (0)
2008-2009Svezia Svezia U-1918 (2)
2010-2012Svezia Svezia U-2116 (2)
2016Svezia Svezia olimpica3 (1)
2017-Albania Albania1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2020

Astrit Agim Ajdarević (Pristina, 17 aprile 1990) è un calciatore svedese naturalizzato albanese, centrocampista del Djurgården e della Nazionale albanese.

BiografiaModifica

Nato a Pristina in Kosovo, successivamente si è trasferito in Svezia. È figlio di Agim Ajdarević, attaccante arrivato a giocare fino alla massima serie jugoslava tra gli anni '80 e '90, prima della partenza verso il paese scandinavo. Astrit ha due fratelli minori calciatori: Arben, nato nel 1995 e militante perlopiù nelle serie dilettantistiche, e Alfred, nato nel 1998, che ha fatto le prime presenze in Allsvenskan con l'Örebro.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Inizia la sua carriera calcistica nel Falkenberg, dove mettendo in mostra tutte le sue potenzialità, ha suscitato grande interesse da parte di varie squadre di alto livello, come il Liverpool, che il 1º gennaio 2007 lo acquista a titolo definitivo per 1,2 milioni di euro.

Dopo aver trascorso due stagioni nelle giovanili del Liverpool, viene ceduto in prestito al Leicester City il 1º marzo 2009.[4] Ha fatto il suo debutto con le "Foxes" in campionato contro il Carlisle Utd, terminata sul punteggio di 2-2.[5] Il 25 marzo 2010 viene girato in prestito all'Hereford Utd fino al termine della stagione.[6]

Svincolatosi dal Leicester City, torna a giocare in Svezia nel giugno del 2010 per unirsi all'Örebro, in quella che è stata la sua prima parentesi in Allsvenskan.[7] Il contratto firmato con l'Örebro aveva una durata di tre anni e mezzo, ma c'era una clausola sia per il club che per il giocatore di interrompere il rapporto dopo 6 mesi.[8] Ajdarević sfrutta questa possibilità e nel gennaio 2011 diventa a tutti gli effetti un giocatore del neopromosso IFK Norrköping con un accordo valido per tre stagioni.[9]

Il 1º luglio 2012 viene acquistato a titolo definitivo per 1,7 milioni di euro, firmando un contratto quadriennale con lo Standard Liegi. Il suo primo gol nel campionato belga lo realizza il 19 agosto 2012 nella vittoria esterna per 6-2 sullo Charleroi. Successivamente però perde spazio a seguito dell'esonero del tecnico Ron Jans, avvenuto il 22 ottobre 2012. Poco utilizzato dal nuovo allenatore Mircea Rednic e ancor di meno dal successore Guy Luzon, il 3 gennaio 2014 Ajdarević passa in prestito al Charlton nella Championship inglese. Rientrato in Belgio durante l'estate seguente, dopo aver giocato nella prima parte di stagione con lo Standard Liegi, collezionando 8 presenze ed un gol tra campionato e coppe,[10] viene annunciata una nuova cessione a titolo temporaneo con il prestito all'Helsingborg in Svezia fino all'estate successiva.[11]

Dopo aver rescisso consensualmente il contratto che lo legava allo Standard Liegi, ritorna all'Örebro a cinque anni di distanza, nonostante l'accusa di tradimento rivoltagli in passato dagli stessi tifosi bianconeri dopo il suo passaggio al Norrköping.[12]

Il 13 dicembre 2016, Ajdarević viene annunciato fino all'estate del 2019 dai greci dell'AEK Atene, che avevano nello svedese Daniel Majstorović il proprio direttore sportivo.[13] In un anno e mezzo disputa complessivamente 35 incontri di campionato (inclusi i play-off), oltre a giocare per tutti i 90 minuti il preliminare di andata di Champions League perso 0-2 contro il CSKA Mosca. La sua esperienza ateniese si chiude con qualche mese di anticipo il 30 novembre 2018, quando viene annunciata la rescissione consensuale.[14]

Ajdarević torna a giocare nel campionato svedese nel 2019 con l'ingaggio da parte degli stoccolmesi del Djurgården, che lo hanno annunciato e presentato il 9 febbraio 2019 in vista dell'imminente stagione.[15]

NazionaleModifica

Dal 2011 al 2012 fa parte della Nazionale svedese Under-21, nel 2017 opta per la Nazionale albanese.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 27 gennaio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006   Falkenberg A 0 0 CS 0 0 - - - - - - 0 0
mar.-giu. 2009   Leicester City FL1 5 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 5 0
2009-mar. 2010 FLC 0 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 0 0
Totale Leicester City 5 0 0 0 - - - - 5 0
mar.-giu. 2010   Hereford Utd FL2 1 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 1 0
lug.-dic. 2010   Örebro A 13 5 CS 0 0 - - - - - - 13 5
2011   IFK Norrköping A 28 4 CS 1 0 - - - - - - 29 4
gen.-lug. 2012 A 12 2 CS 0 0 - - - - - - 12 2
Totale IFK Norrköping 40 6 1 0 - - - - 41 6
2012-2013   Standard Liegi PL 19+1[16] 1+0 CB 1 1 - - - - - - 21 2
2013-gen. 2014 PL 0 0 CB 0 0 - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2014   Charlton FLC 19 2 FACup+CdL 3+0 0 - - - - - - 22 2
2014-feb. 2015   Standard Liegi PL 6 1 CB 0 0 UCL 2 0 - - - 8 1
Totale Standard Liegi 25+1 2+0 1 1 2 0 - - 29 3
feb.-lug. 2015   Helsingborg A 13 1 CS 4 1 - - - - - - 17 2
ago.-dic. 2015   Örebro A 10 2 CS 1 0 - - - - - - 11 2
2016 A 25 4 CS 1 1 - - - - - - 26 5
Totale Örebro 48 11 2 1 - - - - 50 12
gen.-giu. 2017   AEK Atene SL 15+4[16] 1+0 CG 4 0 UEL - - - - - 23 1
2017-2018 SL 16 0 CG 5 1 UCL+UEL 1+5 0 - - - 20 1
lug.-nov. 2018 SL - - CG 1 0 UCL - - - - - 1 0
Totale AEK Atene 31+4 1+0 10 1 6 0 - - 51 2
Totale carriera 182+5 23+0 21 4 8 0 - - 216 27

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Albania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-11-2017 Adalia Turchia   2 – 3   Albania Amichevole -   81’
Totale Presenze (355º posto) 1 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Leicester City: 2008-2009
AEK Atene: 2017-2018
Djurgården: 2019

NoteModifica

  1. ^ 20 (1) se si comprendono le presenze nei Play-off.
  2. ^ 35 (1) se si comprendono le presenze nei Play-off.
  3. ^ (SV) Historien om Astrit Ajdarevic, svenskafans.com, 12 giugno 2007.
  4. ^ (EN) Leicester land Liverpool teenager, bbc.co.uk, 26 marzo 2009.
  5. ^ (EN) Leicester 2-2 Carlisle, bbc.co.uk, 4 aprile 2009.
  6. ^ (EN) Astrit Ajdarevic joins Hereford United from Leicester, bbc.co.uk, 25 marzo 2010.
  7. ^ (SV) Officiellt: Astrit Ajdarevic klar för Örebro SK, fotbolltransfers.com, 5 luglio 2010.
  8. ^ (SV) Astrit Ajdarevic om Örebro: "Hoppas vi kommer överens", fotbolltransfers.com, 2 novembre 2010.
  9. ^ (SV) Ajdarevic lämnar ÖSK- för Norrköping, expressen.se, 12 novembre 2010.
  10. ^ (FR) Astrit Ajdarevic, sport.be (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2016).
  11. ^ (SV) Klart: Ajdarevic till Helsingborg, aftonbladet.se, 15 febbraio 2015.
  12. ^ (SV) Ajdarevic hånades av gamla fansen – & Alvbåge, aftonbladet.se, 26 maggio 2011.
  13. ^ (EN) Ajdarevic till 2019, aekfc.gr, 13 dicembre 2016.
  14. ^ (EN) AEK FC terminates Astrit Ajdarevic contract, aekfc.gr, 30 novembre 2018.
  15. ^ (SV) Officiellt: Ajdarevic presenterad av Djurgården, aftonbladet.se, 9 febbraio 2019.
  16. ^ a b Nei Play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica