At Budokan

album dei Cheap Trick del 1979

At Budokan è il primo album live della rock band Cheap Trick, pubblicato nel 1979 ma registrato tra il 28 e il 30 aprile 1978. L'album viene registrato in Giappone (nella famosa Budokan Arena) dove la popolarità della band era massima, e la buona riuscita del disco proietta i quattro verso il successo mondiale.
Successivamente, nel 1994 viene pubblicato Budokan II, disco che contiene canzoni non pubblicate nel disco originale, e nel 1998 viene pubblicato The Complete Concert, che invece contiene l'intero concerto.

At Budokan
album dal vivo
ArtistaCheap Trick
PubblicazioneFebbraio 1979
Durata42:27
Dischi1
Tracce10
GenereArena rock[1]
EtichettaEpic
ProduttoreCheap Trick
RegistrazioneNippon Budokan, Tokyo, 28 - 30 aprile 1978
NoteSuccessivamente vengono messi in commercio altri cd dello stesso concerto.
Certificazioni
Dischi di platino3 Stati Uniti
Cheap Trick - cronologia
Album precedente
(1978)
Album successivo
(1980)

TracceModifica

  1. Hello There — 2:27 — (Rick Nielsen)
  2. Come On Come On — 3:17 — (Rick Nielsen)
  3. Look Out — 3:01 — (Rick Nielsen)
  4. Big Eyes — 3:55 — (Rick Nielsen)
  5. Need Your Love — 8:46 — (Rick Nielsen, Tom Petersson)
  6. Ain't That a Shame — 5:09 — (Antoine Domino, Dave Bartholomew)
  7. I Want You to Want Me — 3:45 — (Rick Nielsen)
  8. Surrender — 4:25 — (Rick Nielsen)
  9. Goodnight Now — 3:08 — (Rick Nielsen)
  10. Clock Strikes Ten — 4:01 — (Rick Nielsen)

Versione rimasterizzata del 1998Modifica

Nel 1998, in occasione del ventesimo anniversario del concerto, viene pubblicata una nuova versione rimasterizzata e ampliata dello stesso concerto, dal titolo The Complete Concert:

Disco UnoModifica

  1. Hello There
  2. Come On, Come On
  3. ELO Kiddies
  4. Speak Now Or Forever Hold Your Peace
  5. Big Eyes
  6. Lookout
  7. Downed
  8. Can't Hold On
  9. Oh Caroline
  10. Surrender
  11. Auf Wiedersehen

Disco DueModifica

  1. Need Your Love
  2. High Roller
  3. Southern Girls
  4. I Want You To Want Me
  5. California Man
  6. Goodnight
  7. Ain't That a Shame
  8. Clock Strikes Ten

FormazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ allmusic.com - Arena rock top albums, su allmusic.com. URL consultato il 12 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 14 maggio 2011).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock