Società Sportiva Dilettantistica Atessa Val di Sangro

(Reindirizzamento da Atessa Val di Sangro)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la zona geografica, vedi Val di Sangro.
A.S.D. Val di Sangro
Calcio Football pictogram.svg
I Sangrini
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e Blu a Strisce.png giallo-blu
Dati societari
Città Atessa (CH)
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Promozione Abruzzo
Fondazione 1961
Rifondazione2009
Rifondazione2012
Presidente Rucci Francesco
Allenatore Bisci Angelo
Stadio Stadio Comunale Di Monte Marcone
(2.000 posti)
Palmarès
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

La Società Sportiva Dilettantistica Atessa Val di Sangro, meglio conosciuta come Atessa Val di Sangro, era una società sportiva dilettantistica di calcio con sede ad Atessa (CH); i suoi colori sociali erano il giallo e il blu. Nacque nel 2009 dalla fusione tra la Polisportiva Val di Sangro nata nel 1961, colori sociali azzurro, stadio Comunale Monte Marcone di Atessa, retrocessa dal campionato di Serie C2 e l'Atessa Calcio nata nel 1964, colori sociali rosso-blu, Stadio Comunale Fonte Cicero di Atessa, militante in Eccellenza. La Atessa Val di Sangro giocava le sue partite interne allo Stadio Monte Marcone. Nel 2012 in seguito al fallimento della Atessa Val Di Sangro rinacque col nome di A.S.D. Val Di Sangro Ripartendo dalla Promozione Abruzzese.

Indice

StoriaModifica

Fu Don Luciano Cicchitti, parroco della parrocchia di San Vincenzo Ferrer, nel lontano 1961 a fare da sprono affinché si fondasse una società sportiva con lo scopo di giocare a pallone. L'invito fu subito raccolto da un gruppo di giovani dell'Oratorio parrocchiale, capitanati da Rinaldo Pietrodarchi, i quali fondarono la Libertas Monte Marcone. Il primo presidente fu Antonio Carafa, poi a seguire Antonio Rucci, Nicola D'Alonzo e Arnaldo Tranti. All'inizio la squadra partecipa al campionato juniores, nel 1964 disputa il suo primo campionato di Seconda categoria. Nel 1968 la Libertas Monte Marcone prende il nome di Val di Sangro, e nel 1972 inizia l'era, un ventennio circa, del dott. Angelo Pace, oggi presidente onorario. Sotto la sua guida la squadra comincia a macinare promozioni su promozioni fino ad arrivare in Interregionale nel 1982/1983. Fino al 1987 la Val di Sangro disputa l'Interregionale e si confronta con società blasonate quali Chieti, Lanciano, L'Aquila, Trani, Manfredonia, Andria, Ischia, Fermana. Nel 1987 arriva l'amarezza della prima retrocessione. Finito questo ciclo, ad Angelo Pace succedono Mario Tiberio, Pietro Gargarella e Nicola Travaglini, sotto la cui guida si arriva in Eccellenza. Nel 1995 retrocede in Promozione e nel frattempo assume la presidenza Amerigo Pellegrini. Nel 1999/2000 la Val di Sangro torna in Eccellenza, dopo lo spareggio contro il Pescina a Chieti, e l'anno seguente arriva in Serie D vincendo i play off. Cinque anni di buona Serie D e oggi la gioia della C2. Il 7 giugno 2009 è il giorno del ritorno tra i Dilettanti, dopo aver perso i play-out contro la Vibonese. Durante l'estate c'è la fusione con l'Atessa Calcio.

CronistoriaModifica

Cronistoria della Polisportiva Val di Sangro
  • 1961-62 - Disputa campionati a livello giovanile; nasce la Libertas Monte Marcone
  • 1962-63 - ª in Terza Categoria.
  • 1963-64 - 1ª in Terza Categoria,   promossa in Seconda Categoria.
  • 1964-65 - ª in Seconda Categoria.
  • 1965-66 - ª in Seconda Categoria.
  • 1966-67 - ª in Seconda Categoria.
  • 1967-68 - ª in Seconda Categoria.
  • 1968-69 - ª in Seconda Categoria. cambia denominazione sociale in Val di Sangro
  • 1969-70 - ª in Seconda Categoria.
  • 1970-71 - ª in Seconda Categoria.
  • 1971-72 - ª in Seconda Categoria.
  • 1972-73 - ª in Seconda Categoria.
  • 1973-74 - ª in Seconda Categoria.
  • 1974-75 - 1ª in Seconda Categoria;   promossa in Prima Categoria.
  • 1975-76 - ª in Prima Categoria.
  • 1976-77 - ª in Prima Categoria.
  • 1977-78 - ª in Prima Categoria.
  • 1978-79 - 1ª in Prima Categoria;   promossa in Promozione.
  • 1979-1980 - 8ª in Promozione Abruzzese.
  • 1980-1981 - 4ª in Promozione Abruzzese.
  • 1981-1982 - 1ª in Promozione Abruzzese,   promossa in Interregionale.
  • 1982-1983 - 10ª in Interregionale gir. H;
  • 1983-1984 - 9ª in Interregionale gir. L;
  • 1984-1985 - 13ª in Interregionale gir. H;
  • 1985-1986 - 12ª in Interregionale gir. H;
  • 1986-1987 - 16ª in Interregionale gir. H;   retrocede in Promozione
  • 1987-1988 - 5ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1988-1989 - 2ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1989-1990 - 6ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1990-1991 - 6ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1991-1992 - 17ª in Eccellenza Abruzzese;
  • 1992-1993 - 16ª in Eccellenza Abruzzese;   retrocede in Promozione
  • 1993-1994 - 1ª in Promozione Abruzzese gir. B;   promossa in Eccellenza
  • 1994-1995 - 16ª in Eccellenza;   retrocede in Promozione
  • 1995-1996 - 13ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1996-1997 - 12ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1997-1998 - 4ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1998-1999 - 4ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1999-2000 - 2ª in Promozione Abruzzese gir. B;   promossa in Eccellenza dopo i play-off
  • 2000-2001 - 2ª in Eccellenza;   promossa in Serie D dopo i play-off regionali e nazionali
  • 2001-2002 - 14ª in Serie D gir. G;
  • 2002-2003 - 7ª in Serie D gir. H;
  • 2003-2004 - 8ª in Serie D gir. H;
  • 2004-2005 - 2ª in Serie D gir. H;
  • 2005-2006 - 1ª in Serie D gir. F;   promossa in Serie C2
  • 2006-2007 - 6ª in Serie C2 gir. C;
  • 2007-2008 - 15ª in Serie C2 gir. C;   retrocede in Serie D dopo i play-out; viene ammessa in Seconda Divisione
  • 2008-2009 - 15° nel girone C di Seconda Divisione;   retrocede in Serie D dopo i play out
  • 2009-2010 - Si fonde con l'Atessa Calcio e diventa Atessa Val di Sangro. Disputa il campionato di Serie D.
Cronistoria dell'Atessa Calcio
  • 1964-65 -
  • 1965-66 -
  • 1966-1967 - ?ª in Prima Categoria Abruzzese gir. A;
  • 1967-1968 - 5ª in Prima Categoria Abruzzese gir. A;
  • 1968-1969 - 13ª in Prima Categoria Abruzzese gir. A;
  • 1969-1970 - ?ª in Prima Categoria Abruzzese gir. A;
  • 1970-1971 - 4ª in Promozione Abruzzese;
  • 1971-1972 - 6ª in Promozione Abruzzese;
  • 1972-1973 - 1ª in Promozione Abruzzese;   promossa in Serie D
  • 1973-1974 - 10ª in Serie D gir. H;
  • 1974-1975 - 16ª in Serie D gir. H;   retrocede in Promozione
  • 1975-1976 - 14ª in Promozione Abruzzese;
  • 1976-1977 - 13ª in Promozione Abruzzese;
  • 1977-1978 - 8ª in Promozione Abruzzese;
  • 1978-1979 - 11ª in Promozione Abruzzese;
  • 1979-1980 - 12ª in Promozione Abruzzese;
  • 1980-1981 - 15ª in Promozione Abruzzese;
  • 1981-1982 - 14ª in Promozione Abruzzese;
  • 1982-1983 - 13ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1983-1984 - 12ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1984-1985 - 6ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1985-1986 - 8ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1986-1987 - 11ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1987-1988 - 10ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1988-1989 - 3ª in Promozione Abruzzese gir. B; cambia denominazione sociale in Atessa Calcio
  • 1989-1990 - 7ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1990-1991 - 16ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1991-1992 - 10ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1992-1993 - 3ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1993-1994 - 5ª in Promozione Abruzzese gir. B;
  • 1994-1995 - 2ª in Promozione Abruzzese gir. B;   promossa in Eccellenza
  • 1995-1996 - 11ª in Eccellenza Abruzzo.
  • 1996-1997 - 7ª in Eccellenza Abruzzo.
  • 1997-1998 - 5ª in Eccellenza Abruzzo.
  • 1998-1999 - 17ª in Eccellenza Abruzzo.   retrocede in Promozione
  • 1999-2000 - 10ª in Promozione Abruzzo gir. B.
  • 2000-2001 - 3ª in Promozione Abruzzo gir. B.
  • 2001-2002 - 4ª in Promozione Abruzzo gir. B, eliminata ai playoff dal Guardiagrele
  • 2002-2003 - 4ª in Promozione Abruzzo gir. B, eliminata ai play-off dal Tre Ville.
  • 2003-2004 - 2ª in Promozione Abruzzo gir. B,   promossa in Eccellenza dopo i play-off.
  • 2004-2005 - 2ª in Eccellenza Abruzzo, perde contro il Penne l'accesso ai play-off nazionali.
  • 2005-2006 - 5ª in Eccellenza Abruzzo, perde contro la Valle del Giovenco la semifinale play-off regionale.
  • 2006-2007 - 6ª in Eccellenza Abruzzo.
  • 2007-2008 - 12ª in Eccellenza Abruzzo.
  • 2008-2009 - 13ª in Eccellenza Abruzzo.
  • 2009-2010 - Si fonde con la Polisportiva Val di Sangro e diventa Atessa Val di Sangro. Disputa il campionato di Serie D.
Cronistoria dell'Atessa Val di Sangro
  • 2009-2010 - 3ª nel girone F della Serie D, eliminata ai play-off in finale dalla Santegidiese.
  • 2010-2011 - 16ª nel girone F della Serie D.
  • 2011-2012 - 12ª nel girone F della Serie D.
  • 2012 - La società non si iscrive al campionato e viene radiata dai ruoli federali FIGC. Riparte dalla Promozione.
  • 2012-2013 - 10ª in Promozione Abruzzo gir. B.
  • 2013-2014 - 2ª in Promozione Abruzzo gir. B, perde contro la Torrese la finale play-off regionale.
  • 2014-2015 - 2ª in Promozione Abruzzo gir. B,   promossa in Eccellenza dopo i play-off.
  • 2015-2016 - 17ª in Eccellenza Abruzzo.   retrocede in Promozione
  • 2016-2017 - 5ª in Promozione Abruzzo.
  • 2017-2018

PalmarèsModifica

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 2009-2010 (girone F)
Secondo posto: 2000-2001
Secondo posto: 2013-2014(girone B), 2014-2015 (girone B), 2017-2018 (girone B)

NoteModifica


Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica