Apri il menu principale

Atlético Rio Negro Clube

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo club di Boa Vista, Roraima, vedi Atlético Rio Negro Clube (RR).
Rio Negro
Calcio Football pictogram.svg
A. Rio Negro C..png
Barriga Preta, Galo da Praça da Saudade, Galo Gigante do Norte, Alvinegro Amazonense, Alvinegro, A Raça Mais Forte, Imortal do Amazonas, Clube Lider da Cidade, Negão
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco Con Striscia Nera.svg Bianco, nero
Dati societari
Città Manaus
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Amazonas Campionato Amazonense
Fondazione 1913
Presidente Brasile Thales Verçosa
Allenatore Brasile Aderbal Lana
Stadio Arena da Amazônia
(42 374 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Atlético Rio Negro Clube, noto anche semplicemente come Rio Negro, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Manaus, capitale dello stato dell'Amazonas.

StoriaModifica

Il 13 novembre 1913, Shinda Uchôa di 14 anni e i suoi amici fondarono l'Atlético Rio Negro Clube a casa di Manuel Afonso do Nascimento (che è stato uno dei fondatori). Il nome del club è un riferimento al fiume Rio Negro. Il primo presidente del Rio Negro è stato Edgar Lobão. Shinda Uchôa invece è stato nominato presidente onorario.[1] Nel 1921, il Rio Negro ha vinto il suo primo titolo, il Campionato Amazonense.[2]

Nel 1973, il club ha partecipato al Campeonato Brasileiro Série A per la prima volta, terminando al 30º posto.[3] L'anno successivo, nel 1974, il Rio Negro ha terminato il Campeonato Brasileiro Série A al 26º posto, davanti al Botafogo. È stata la miglior prestazione del club in questa competizione.[4] Nel 1986, il club ha partecipato al Campeonato Brasileiro Série A per l'ultima volta, terminando al 41º posto.[5] Nel 1989, il Rio Negro ha partecipato alla prima edizione della Coppa del Brasile. Il club è stato eliminato ai sedicesimi di finale dal Vasco da Gama di Rio de Janeiro. All'andata, a Manaus, il Vasco e il Rio Negro hanno pareggiato 1-1, al ritorno, a Rio de Janeiro, il Vasco ha vinto 2-1.[6]

PalmarèsModifica

Competizioni stataliModifica

1921, 1927, 1931, 1932, 1938, 1940, 1943, 1962, 1965, 1975, 1982, 1987, 1988, 1989, 1990, 2001
1917, 2008

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica