Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della IX Olimpiade - Salto in lungo

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto in lungo
Amsterdam 1928
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Amsterdam
Periodo 31 luglio 1928
Partecipanti 41 da 23 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Edward Hamm Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Silvio Cator Haiti Haiti
Medaglia di bronzo Alfred Bates Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Parigi 1924 Los Angeles 1932
Atletica leggera ai
Giochi di Amsterdam 1928
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini
400 metri uomini
800 metri uomini donne
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110 m ostacoli uomini
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prova su strada
Maratona uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini
Prova multipla
Decathlon uomini

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Vincitore selezioni USA 7,90     Edward Hamm Presente
Seconda prest. mondiale 7,64     Rudolf Dobermann Presente

L'americano Edward Hamm stabilisce ai Trials il nuovo record del mondo. Si presenta ad Amsterdam come favorito.

RisultatiModifica

Tutti gli iscritti hanno diritto a tre salti. I primi sei disputano la finale (tre ulteriori salti).
I sei finalisti si portano dietro i risultati della qualificazione.

Turno eliminatorioModifica

Alla seconda prova Edward Hamm atterra a 7,73: è il nuovo record dei Giochi. Conferma il suo stato di forma con 7,68 alla terza prova. Il connazionale DeHart, il campione in carica, si ferma a 7,11.
L'haitiano Silvio Cator salta 7,58 e si accredita come maggior rivale dell'americano. Il fresco primatista europeo, Rudolf Dobermann (10 giugno), viene eliminato con 6,91.

Gruppo A
PG PF Atleta Nazione Misura
1 1 Edward Hamm   Stati Uniti d'America 7,73
2 2 Silvio Cator   Haiti 7,58
3 5 Erich Köchermann   Germania 7,35
4 14 Erling Aastad   Norvegia 7,07
5 17 Toon van Welsenes   Paesi Bassi 6,96
6 21 Paddy Anglim   Irlanda 6,81
7 28 Jacques Flouret   Francia 6,64
8 34 Óscar Alvarado   Cile 6,51
8 34 Edmond Médécin   Principato di Monaco 6,51
10 36 Tibor Püspöki   Ungheria 6,45
11 40 Alfred Sutter   Svizzera 6,23
Gruppo B
PG PF Atleta Nazione Misura
1 3 Alfred Bates   Stati Uniti d'America 7,40
2 4 Willi Meier   Germania 7,39
3 10 Olle Hallberg   Svezia 7,18
4 19 Toimi Tulikoura   Finlandia 6,88
5 24 Imre Fekete   Ungheria 6,77
6 25 Virgilio Tommasi   Italia 6,76
7 33 Zdzislaw Nowak   Polonia 6,57
8 37 Dalip Singh   India 6,45
9 39 James Cohen   Gran Bretagna 6,39
Gruppo C
PG PF Atleta Nazione Misura
1 7 Ed Gordon   Stati Uniti d'America 7,32 [1]
2 8 Eric Svensson   Svezia 7,29
3 11 Mikio Oda   Giappone 7,11
4 15 Helmut Schlöske   Germania 6,99
5 20 Gijs Lamoree   Paesi Bassi 6,87
6 23 Lajos Balogh   Ungheria 6,79
7 25 Enrico Torre   Italia 6,76
8 29 Konstantinos Petridis   Grecia 6,63
9 32 Reginald Revans   Gran Bretagna 6,58
10 38 Johannes Viljoen   Sudafrica 6,44
Gruppo D
PG PF Atleta Nazione Misura
1 6 Hannes de Boer   Paesi Bassi 7,32 [1]
2 9 Chuhei Nanbu   Giappone 7,25
3 11 Vilho Tuulos   Finlandia 7,11
3 11 DeHart Hubbard   Stati Uniti d'America 7,11
5 16 Alfonso de Gortari   Messico 6,97
6 18 Rudolf Dobermann   Germania 6,91
7 22 Adolf Meier   Svizzera 6,80
8 27 Charles Alzieu   Francia 6,70
9 30 Hermann Brügmann   Danimarca 6,62
10 31 Arild Lenth   Norvegia 6,60
11 41 Fernando Labourdette   Spagna 6,16

FinaleModifica

Nei tre salti di finale ci si aspetta un duello tra i due dominatori. Hamm esegue un altro buon salto a 7,66; Cator invece non va oltre i 7,22.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Salti qualificazione Salti Finale
  Edward Hamm 22   Stati Uniti d'America 7,73 ? 7,73 7,68 7,66 7,22 -
  Silvio Cator 28   Haiti 7,58 N 7,50 7,58 7,20 7,22 N
  Alfred Bates 23   Stati Uniti d'America 7,40 7,40 N N 6,79 6,92 6,75
4 Willi Meier 21   Germania 7,39 7,35 7,39 7,05 N 7,27 7,23
5 Erich Köchermann 24   Germania 7,35 7,35 7,16 7,25 7,05 N 6,85
6 Hannes de Boer 29   Paesi Bassi 7,32 7,04 7,22 7,32 N N N

NoteModifica

Silvio Cator è l'unico haitiano ad aver vinto una medaglia olimpica in atletica leggera nel XX secolo.
Il 9 settembre 1928 batterà il record del mondo di Hamm con 7,93.

  1. ^ a b L'olandese Hannes de Boer si qualifica ai danni dello statunitense Ed Gordon per il suo secondo miglior salto, 7,22 contro 6,57.

BibliografiaModifica

  • (EN) The Netherlands Olympic Committe, Athletics (PDF), in Official Report of the Olympic Games, Amsterdam, 1928, pp. 368-480. URL consultato il 9 novembre 2013.

Collegamenti esterniModifica