Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della V Olimpiade - Salto in lungo

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto in lungo
Stoccolma 1912
1912 Albert Gutterson2.JPG
Il vincitore Albert Gutterson durante la gara.
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Stoccolma
Periodo 12 luglio 1912
Partecipanti 30 da 13 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Albert Gutterson Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Calvin Bricker Canada Canada
Medaglia di bronzo Georg Åberg Svezia Svezia
Edizione precedente e successiva
Londra 1908 Anversa 1920
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Stoccolma 1912
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini
200 m piani uomini
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 m hs uomini
Corsa campestre
Individuale uomini
A squadre uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Salti con rincorsa
Salto in alto uomini
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Salti da fermo
Salto in alto uomini
Salto in lungo uomini
Lanci a una mano
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini
Lancio del giavellotto uomini
Lanci a due mani
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini
Prove multiple
Pentathlon uomini
Decathlon uomini
Gare a squadre
Staffetta 4×100 m uomini
Staffetta 4×400 m uomini
3000 m a squadre uomini
Tiro alla fune
Tiro alla fune uomini

La competizione del salto in lungo di atletica leggera ai Giochi della V Olimpiade si tenne il 12 luglio 1912 allo Stadio Olimpico di Stoccolma.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Migliore prest. mondiale 7,61 1901   Peter O'Connor Rit. 1907
Record olimpico: 1908 7,48   Frank Irons Presente
Primatista mond. stag.le 7,26   Harry Worthington Presente

I migliori risultati ai Trials statunitensi vengono dall'Est: Harry Worthington (7,26 a soli 20 anni), Albert Gutterson (7,08) e Theodore Cable (7,00).

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

Tutti i 30 iscritti, divisi in tre gruppi, hanno diritto a tre salti, i primi tre disputano la finale (tre ulteriori salti). I tre finalisti si portano dietro i risultati della qualificazione.
Francis "Frank" Irons è il primo campione olimpico del Lungo che si ripresenta quattro anni dopo in pedana.
Salta solo 6,80 e non accede alla finale. Nel suo gruppo (A) il connazionale Albert Gutterson centra al primo salto 7,60 metri, ponendo una pesante ipoteca sull'oro. La seconda miglior misura, infatti, è solo 7,21 del canadese Cal Bricker.

Gruppo A
Pos. Atleta Nazione Misura Salti
1 Albert Gutterson   Stati Uniti 7,60   7,60 7,48 7,25
3 Georg Åberg   Svezia 7,04 7,04 6,70 6,99
6 Fred Allen   Stati Uniti 6,94 N 6,94 6,91
8 Robert Pasemann   Germania 6,82 6,82 6,80 6,54
9 Frank Irons   Stati Uniti 6,80 N 6,80 6,72
16 André Campana   Francia 6,64 6,21 6,64 6,55
19 Angelo Tonini   Italia 6,44 6,25 6,44 N
22 Aleksandr Schultz   Russia 6,15 5,80 5,97 6,15
24 Emil Kukko   Finlandia 6,11 6,11 5,92 5,98
25 Pál Szalay   Ungheria 5,98 5,98 N N
Gruppo B
Pos. Atleta Nazione Misura Salti
2 Calvin Bricker   Canada 7,21 6,92 7,07 7,21
5 Eugene Mercer   Stati Uniti 6,97 6,97 6,84 6,84
10 Henry Ashington   Regno Unito 6,78 6,61 6,78 N
11 Ferdinand Bie   Norvegia 6,75 6,75 6,70 6,36
12 Sidney Abrahams   Regno Unito 6,74 6,74 6,54 6,52
13 Nils Fixdal   Norvegia 6,71 6,71 N 6,65
17 Charles Lomberg   Svezia 6,62 6,44 6,52 6,62
18 Viktor Franzl   Austria 6,57 6,57 6,53 6,5
23 Philipp Ehrenreich   Austria 6,14 5,95 6,10 6,14
26 Nándor Kovács   Ungheria 5,96 N N 5,96
28 Arthur Maranda   Canada 5,87 5,87 5,72 5,86
30 Paul Fournelle   Lussemburgo 0 N N N
Gruppo C
Pos. Atleta Nazione Misura Salti
4 Harry Worthington   Stati Uniti 7,03 7,03 6,96 6,65
7 Jim Thorpe   Stati Uniti 6,89 6,67 6,89 6,62
13 Edward Farrell   Stati Uniti 6,71 6,71 6,36 6,46
15 Philip Kingsford   Regno Unito 6,65 6,52 6,65 6,33
20 Patrik Ohlsson   Svezia 6,28 6,06 6,28 N
21 Gustav Betzén   Svezia 6,24 6,24 N N
27 Alfredo Pagani   Italia 5,95 5,89 5,95 N
29 Manlio Legat   Italia 5,50 N 5,50 N

FinaleModifica

Le prime tre posizioni rimangono immutate. Solo un atleta si migliora: Åberg (terzo) passa da 7,04 a 7,18, ma non gli basta per l'argento.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Salti
Qual.
  Albert Gutterson 25   Stati Uniti 7,60
   
7,60 7,18 7,09 7,09
  Calvin Bricker 28   Canada 7,21 7,21 7,04 6,85 N
  Georg Åberg   Svezia 7,18 7,04 6,98 7,18 6,63

Nel 1913 la neonata IAAF registrerà la prestazione vincente di Gutterson come primo record mondiale ufficiale della specialità.

Collegamenti esterniModifica