Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XIV Olimpiade - Lancio del giavellotto maschile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del giavellotto maschile
Londra 1948
Informazioni generali
Luogo Stadio di Wembley a Londra
Periodo 4 agosto 1948
Partecipanti 23 da 15 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Tapio Rautavaara Finlandia Finlandia
Medaglia d'argento Stephen Seymour Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo József Várszegi Ungheria Ungheria
Edizione precedente e successiva
Berlino 1936 Helsinki 1952
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Londra 1948
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione del lancio del giavellotto maschile di atletica leggera ai Giochi della XIV Olimpiade si è disputata il giorno 4 agosto 1948 allo Stadio di Wembley a Londra.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Primat. mondiale 78,70 1938   Yrjö Nikkanen Ritirato 1947
Primat. stagionale[E 1] 72,44   Steve Seymour Presente
Vincitore Trials USA 68,81 Martin Biles Presente
  1. ^ Fino al 29 luglio.

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

La misura di qualificazione è fissata a 64,00 m. Quattro atleti ottengono la misura richiesta. Ad essi sono aggiunti gli otto migliori lanci.

Pos. Atleta Nazione Misura
1 Martin Biles   Stati Uniti d'America 67,68
2 Per-Arne Berglund   Svezia 67,02
3 Tapio Rautavaara   Finlandia 64,68
4 Gunnar Petersson   Svezia 64,04
5 Stephen Seymour   Stati Uniti d'America 63,83
6 Lumír Kiesewetter   Cecoslovacchia 63,25
7 Odd Mæhlum   Norvegia 63,00
8 Mirko Vujačić   Jugoslavia 62,53
9 Pauli Vesterinen   Finlandia 61,67
10 József Várszegi   Ungheria 61,63
11 Soini Nikkinen   Finlandia 61,21
12 Robert William Likins   Stati Uniti d'America 61,00
13 Ricardo Héber   Argentina 60,82
14 Raymond Tissot   Francia 58,19
15 Dušan Vujačić   Jugoslavia 57,62
16 Nicolaas Lutkeveld   Paesi Bassi 56,25
17 Jóel Sigurðsson   Islanda 55,69
18 Pedro Apellániz   Spagna 54,93
19 Morville Chote   Gran Bretagna 54,84
20 Leo Roininen   Canada 53,92
21 Malcolm Dalrymple   Gran Bretagna 53,17
22 Halil Zıraman   Turchia 53,30
23 Pierre Sprécher   Francia 52,30

FinaleModifica

Al primo turno il finlandese Rautavaara (70,33 stagionale) si esprime già sui suoi massimi livelli, sfiorando i 70 metri. Tutti gli altri, tranne Várszegi (67,03) hanno una partenza sottotono.

Al terzo lancio il primatista stagionale Seymour ha un sussulto: è 10° e rischia di finire anzitempo la sua gara. Piazza una spallata a 67,56 con cui si piazza al secondo posto.

Nei tre turni successivi la gara piomba in uno stato di torpore: non si migliora nessuno dei primi tre e le posizioni si cristallizzano.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Lanci
1 2 3 4 5 6
  Tapio Rautavaara 33   Finlandia 69,77 69,77 n 57,59 59,43 61,86 58,95
  Stephen Seymour 27   Stati Uniti d'America 67,56 n 62,37 67,56 61,72 63,58 61,00
  József Várszegi 37   Ungheria 67,03 67,03 58,14 60,29 57,53 59,71 58,35
4 Pauli Vesterinen 24   Finlandia 65,89 65,44 60,96 63,01 61,76 65,89 65,79
5 Odd Mæhlum 26   Norvegia 65,32 65,32 62,00 61,67 59,23 60,59 59,33
6 Martin Biles 29   Stati Uniti d'America 65,17 58,70 65,09 65,17 59,09 64,10 65,17
7 Mirko Vujačić 23   Jugoslavia 64,89
8 Robert William Likins 27   Stati Uniti d'America 64,51
9 Gunnar Petersson 32   Svezia 62,80
10 Per-Arne Berglund 21   Svezia 62,62
11 Lumír Kiesewetter 28   Cecoslovacchia 60,25
12 Soini Nikkinen 25   Finlandia 58,05

BibliografiaModifica

  • (EN) The Organising Committee for the XIV Olympiad - LONDON 1948, Athletics (PDF), in The Official Report of the Organising Committee for the XIV Olympiad, Londra, 1951. URL consultato il 4 luglio 2014.

Collegamenti esterniModifica