Atletica leggera ai Giochi della XIV Olimpiade - Salto con l'asta

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto con l'asta
Londra 1948
Informazioni generali
Luogo Stadio di Wembley a Londra
Periodo 31 luglio-2 agosto 1948
Partecipanti 19 da 10 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Guinn Smith Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Erkki Kataja Finlandia Finlandia
Medaglia di bronzo Robert Richards Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Berlino 1936 Helsinki 1952
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Londra 1948
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione del salto con l'asta di atletica leggera ai Giochi della XIV Olimpiade si è disputata i giorni 31 luglio e 2 agosto allo Stadio di Wembley a Londra.

L'eccellenza mondialeModifica

Primatista mondiale 4,77 1942   Cornelius Warmerdam Ritir. 1945
Vincitore selezioni USA 4,47     Richmond Morcom Presente
Migliore atleta non USA 4,31[E 1]     Erling Kaas Presente
  1. ^ Stabilito il 4 luglio.

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

Qualificazione
4,00 m

Dodici atleti ottengono la misura richiesta.

Eliminati
Pos. Atleta Nazione Misura
13 Georges Breitman   Francia 3,90
14 Theodosios Balafas   Grecia 3,80
Torfi Bryngeirsson   Islanda 3,80
16 Luis Ganoza   Perù 3,70
17 Charles Bouvet   Francia 3,60
Frederick Webster   Gran Bretagna 3,60
Jaime Piqueras   Perù 3,60

FinaleModifica

La gara si svolge sotto una pioggia battente: la pedana rimane bagnata per tutto il tempo della gara.
La misura che fa selezione è 4,20. Vi arrivano in 6, ma solo tre la superano: Erkki Kataja e Guinn Smith al primo tentativo, Robert Richards al secondo.
A 4,30 tutti e tre sbagliano i primi due tentativi. Kataja e Richards sbagliano anche il terzo. Tocca a Smith: il suo è l'ultimo salto. Ce la fa e trionfa.
Il vincitore dei trials, Richmond Morcom (4,47) è reduce da un infortunio e si ferma a 3,95.

Guinn Smith è l'ultimo atleta a vincere l'oro olimpico usando un'asta di bambù.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Salti
3,95 4,10 4,20 4,30
  Guinn Smith 28   Stati Uniti d'America 4,30 xo xo o xxo
  Erkki Kataja 24   Finlandia 4,20 o o o xxx
  Robert Richards 22   Stati Uniti d'America 4,20 o xo xo xxx
4 Erling Kaas 32   Norvegia 4,10 o o xxx
5 Ragnar Lundberg 23   Svezia 4,10 o xxo xxx
6 Richmond Morcom 27   Stati Uniti d'America 3,95 o - xxx
7 Hugo Göllors 28   Svezia 3,95 xo xxx
Valto Olenius 27   Finlandia 3,95 xo xxx
9 Joe Barbosa 19   Porto Rico 3,95 xxo xxx
José Vicente 26   Porto Rico 3,95 xxo xxx
Victor Sillon 20   Francia 3,95 xxo xxx
12 Allan Lindberg 30   Svezia 3,80 xxx

BibliografiaModifica

  • (EN) The Organising Committee for the XIV Olympiad - LONDON 1948, Athletics (PDF), in The Official Report of the Organising Committee for the XIV Olympiad, Londra, 1951. URL consultato il 4 luglio 2014.

Collegamenti esterniModifica