Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XIX Olimpiade - 800 metri piani femminili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
800 metri piani femminili
Città del Messico 1968
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico Universitario
Periodo 17-19 ottobre 1968
Partecipanti 24 da 16 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Madeline Manning Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Ileana Silai Romania Romania
Medaglia di bronzo Mia Gommers Paesi Bassi Paesi Bassi
Edizione precedente e successiva
Tokyo 1964 Monaco di Baviera 1972
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Città del Messico 1968
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

Gli 800 metri piani hanno fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XIX Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 17-19 ottobre 1968 allo Stadio Olimpico Universitario di Città del Messico.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campionessa olimpica 1964 2'01"1   Ann Packer Rit. 1964
Campionessa europea 1966 2'02"8   Vera Nikolić Presente
Primatista mondiale 2'00"5 1968   Vera Nikolić Presente
Vincitrice dei Trials USA 2'03"0 Madeline Manning Presente

La garaModifica

Vera Nikolic, la primatista mondiale in carica, vince agevolmente la propria batteria, ma il giorno dopo è costretta a ritirarsi per un infortunio.
La prima semifinale è a sette: vince l'americana di colore Madeline Manning (2'05"8) di un decimo su Ileana Silai. Nella seconda prevale l'olandese Maria Gommers (2'05"1). La finale è aperta.
La Silai parte più veloce di tutte, coprendo i primi 200 metri in 28"6; subito dietro c'è la Manning. Poco dopo la campanella l'americana passa al comando. Ai 600 metri il tempo è 1'30"1, la Silai è sempre lì, con Taylor e Brown immediatamente dopo. La Manning lancia la volata e nessuna riesce più a prenderla. Rinviene la Gommers che attacca il secondo posto, ma la Silai la precede di un decimo. La Manning vince con un distacco di 10 metri, segnando anche il nuovo record olimpico ed il record nazionale.

Il tempo della vincitrice è anche la terza prestazione mondiale di tutti i tempi. La Manning è la prima (e, fino al 2008 l'unica) atleta degli USA ad aver vinto l'oro olimpico negli 800 metri.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

4 Batterie 17 ottobre 24 iscritte Si qualificano le prime 4.
2 Semifinali 18 ottobre 8 + 8 Si qualificano le prime 4.
Finale 19 ottobre 8 concorrenti

BatterieModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Vera Nikolić   Jugoslavia 2'05"7 2'05"78 Q
2 Laine Erik   Unione Sovietica 2'06"5 2'06"52 Q
3 Paola Pigni   Italia 2'06"7 2'06"72 Q
4 Karin Krebs   Germania Est 2'07"1 2'07"13 Q
5 Francie Kraker   Stati Uniti d'America 2'07"3 2'07"34
6 Elizabeth Chesire   Kenya 2'10"9 2'10"92
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Mia Gommers   Paesi Bassi 2'04"0 2'04"06 Q
2 Ileana Silai   Romania 2'04"1 2'04"11 Q
3 Sheila Taylor   Gran Bretagna 2'04"1 2'04"17 Q
4 Anna Zimina   Unione Sovietica 2'04"4 2'04"48 Q
5 Barbara Wieck   Germania Est 2'08"5 2'08"18
6 Channa Shezifi   Israele 2'09"2 2'09"23
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Maryvonne Dupureur   Francia 2'09"5 2'09"55 Q
2 Doris Brown   Stati Uniti d'America 2'09"5 2'09"54 Q
3 Pat Lowe-Cropper   Gran Bretagna 2'09"5 2'09"57 Q
4 Sylvia Potts   Nuova Zelanda 2'09"6 2'09"63 Q
5 Eeva Haimi   Finlandia 2'09"6 2'09"67
6 Tilly van der Made-van der Zwaard   Paesi Bassi 2'10"5 2'10"59
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Madeline Manning   Stati Uniti d'America 2'08"7 2'08"74 Q
2 Abby Hoffman   Canada 2'08"9 2'08"94 Q
3 Jaroslava Jehličková   Cecoslovacchia 2'08"9 2'08"96 Q
4 Ilja Keizer-Laman   Paesi Bassi 2'08"9 2'08"96 Q
5 Annelise Damm Olesen   Danimarca 2'09"0 2'09"01
6 Joan Page-Allison   Gran Bretagna 2'10"2 2'10"21

SemifinaliModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Madeline Manning   Stati Uniti d'America 2'05"8 2'05"82 Q
2 Ileana Silai   Romania 2'05"9 2'05"94 Q
3 Pat Lowe-Cropper   Gran Bretagna 2'06"6 2'06"62 Q
4 Abby Hoffman   Canada 2'07"0 2'07"03 Q
5 Karin Krebs   Germania Est 2'08"4 2'08"41
6 Anna Zimina   Unione Sovietica 2'08"5 2'08"54
7 Ilja Keizer-Laman   Paesi Bassi 2'14"8 2'14"88
- Vera Nikolić   Jugoslavia Rit.
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Mia Gommers   Paesi Bassi 2'05"1 2'05"13 Q
2 Doris Brown   Stati Uniti d'America 2'05"2 2'05"23 Q
3 Sheila Taylor   Gran Bretagna 2'05"2 2'05"29 Q
4 Maryvonne Dupureur   Francia 2'05"5 2'05"58 Q
5 Laine Erik   Unione Sovietica 2'06"0 2'06"09
6 Sylvia Potts   Nuova Zelanda 2'07"2 2'07"27
7 Paola Pigni   Italia 2'07"8 2'07"82
8 Jaroslava Jehličková   Cecoslovacchia 2'13"5 2'13"59

FinaleModifica

Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
  Madeline Manning   Stati Uniti d'America 2'00"9 2'00"92  
  Ileana Silai   Romania 2'02"5 2'02"58
  Mia Gommers   Paesi Bassi 2'02"6 2'02"63
4 Sheila Taylor   Gran Bretagna 2'03"8 2'03"81
5 Doris Brown   Stati Uniti d'America 2'03"9 2'03"98
6 Pat Lowe-Cropper   Gran Bretagna 2'04"2 2'04"25
7 Abby Hoffman   Canada 2'06"8 2'06"99
8 Maryvonne Dupureur   Francia 2'08"2 2'08"28

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica