Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XVIII Olimpiade - 400 metri ostacoli

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
400 metri ostacoli
Tokyo 1964
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Tokyo
Periodo 14-16 ottobre 1964
Partecipanti 39 da 25 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Rex Cawley Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento John Cooper Gran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia di bronzo Salvatore Morale Italia Italia
Edizione precedente e successiva
Roma 1960 Città del Messico 1968
Atletica leggera ai
Giochi di Tokyo 1964
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne

La competizione dei 400 metri ostacoli di atletica leggera ai Giochi della XVIII Olimpiade si è disputata nei giorni dal 14 al 16 ottobre 1964 allo Stadio Nazionale di Tokyo.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1960 49"3   Glenn Davis Ritirato 1960
Campione europeo 1962 49"2   Salvatore Morale Presente
Vincitore dei Trials USA
e primatista mondiale
49"1   Rex Cawley Presente

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

5 Batterie 14 ottobre 39 partenti Si qualificano i primi 3,
più il miglior tempo.
2 Semifinali 15 ottobre 8 + 8 Si qualificano i primi 4.
Finale 16 ottobre 8 concorrenti

BatterieModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 John Cooper   Gran Bretagna 50"5 50"58
2 Gary Knoke   Australia 50"9 50"94
3 Roberto Frinolli   Italia 51"2 51"23
4 Edvīns Zāģeris   Unione Sovietica 51"5 51"59
5 Bill Gairdner   Canada 53"8 n/d
6 Helmut Haid   Austria 54"6 n/d
Rit. Horst Gieseler   Germania
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Rex Cawley   Stati Uniti d'America 50"8 50"88
2 Juan Carlos Dyrzka   Argentina 51"1 51"17
3 Peter Warden   Gran Bretagna 51"6 51"61
4 Joachim Singer   Germania 52"1 n/d
5 Bogusław Gierajewski   Polonia 52"8 n/d
6 Samir Vincent   Iraq 54"0 n/d
7 Kiyoo Yui   Giappone 54"7 n/d
8 Michael Ryan   Australia 58"0 n/d
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Wilfried Geeroms   Belgio 51"2 51"24
2 Ken Roche   Australia 51"5 51"52
3 Jay Luck   Stati Uniti d'America 51"7 51"77
4 Jorem Ochana   Uganda 52"4 n/d
5 Robert Poirier   Francia 52"6 n/d
6 Valeriu Jurcă   Romania 52"7 n/d
7 Kimaru Songok   Kenya 54"5 n/d
8 Mansour ul-Haq Awan   Pakistan 55"3 n/d
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Salvatore Morale   Italia 51"1 51"17
2 Vasyl Anisimov   Unione Sovietica 51"7 51"72
3 Ferdinand Haas   Germania 52"2 n/d
4 Mike Hogan   Gran Bretagna 52"5 n/d
5 Keiji Ogushi   Giappone 53"6 n/d
6 José Cavero   Perù 53"7 n/d
7 Karu Selvaratnam   Malaysia 53"8 n/d
Squal. Ðani Kovač   Jugoslavia
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Billy Hardin   Stati Uniti d'America 51"3 51"37
2 Víctor Maldonado   Venezuela 51"6 51"64
3 Jaakko Tuominen   Finlandia 51"8 51,88
4 Jean-Jacques Behm   Francia 52"2 52,20
5 Keiko Iijima   Giappone 52"8 n/d
6 Mamadou Sarr   Senegal 53"2 n/d
7 Amrit Pal   India 53"3 n/d
8 Imants Kukličs   Unione Sovietica 53"3 n/d

SemifinaliModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Rex Cawley   Stati Uniti d'America 49"8 49"89
2 Roberto Frinolli   Italia 50"2 50"28
3 Gary Knoke   Australia 50"6 50,63
4 Wilfried Geeroms   Belgio 51"0 51,00
5 Peter Warden   Gran Bretagna 51"2 n/d
6 Ferdinand Haas   Germania 51"6 n/d
7 Edvīns Zāģeris   Unione Sovietica 52"2 n/d
8 Jaakko Tuominen   Finlandia 54"0 n/d
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 John Cooper   Gran Bretagna 50"4 50"40
2 Jay Luck   Stati Uniti d'America 50"4 50"43
3 Salvatore Morale   Italia 50"4 50"48
4 Vasyl Anisimov   Unione Sovietica 50"7 50"72
5 Ken Roche   Australia 50"8 50"86
6 Billy Hardin   Stati Uniti d'America 50"9 50"90
7 Víctor Maldonado   Venezuela 51"1 51"19
8 Juan Carlos Dyrzka   Argentina 53"1 n/d

FinaleModifica

Stadio Nazionale, venerdì 16 ottobre.

Il più veloce ad uscire dai blocchi è Salvatore Morale. Ma Cawley ha un passo diverso e lo statunitense è già primo nel rettilineo finale. Per il secondo posto c'è lotta serrata tra Morale e il britannico Cooper: i due giungono sul traguardo spalla a spalla. Per i giudici è materia da fotofinish: l'argento va a Cooper e il bronzo a Morale. Roberto Frinolli, che aveva impressionato arrivando secondo nella prima semifinale in 50"2, paga questo suo exploit arrivando soltanto sesto in 50"7.

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo
  6 Rex Cawley 24   Stati Uniti d'America 49"6
  4 John Cooper 23   Gran Bretagna 50"1
  8 Salvatore Morale 25   Italia 50"1
4 2 Gary Knoke 22   Australia 50"4
5 3 Jay Luck 24   Stati Uniti d'America 50"5
6 7 Roberto Frinolli 23   Italia 50"7
7 1 Vasyl Anisimov 26   Unione Sovietica 51"1
8 5 Wilfried Geeroms 23   Belgio 51"4

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica