Atletica leggera ai Giochi della XVII Olimpiade - 110 metri ostacoli

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
110 metri ostacoli
Roma 1960
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Roma
Periodo 3 e 5 settembre 1960
Partecipanti 36 da 21 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Lee Calhoun Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Willie May Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Hayes Jones Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Melbourne 1956 Tokyo 1964

La competizione dei 110 metri ostacoli di atletica leggera ai Giochi della XVII Olimpiade si è disputata nei giorni 3 e 5 settembre 1960 allo Stadio Olimpico di Roma.

Video della Finale (film ufficiale dei Giochi)[1]
Video della Finale (immagini in B/N; commento in italiano)
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Roma 1960
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1956 13"5   Lee Calhoun Presente
Campione europeo 1958 13"7   Martin Lauer Presente
Primatista mondiale 13"2 1959   Martin Lauer Presente
Co-primatista mondiale 13"2 1960   Lee Calhoun Presente
Vincitore dei Trials USA 13"4 Lee Calhoun Presente

La partecipazione di Lee Calhoun come campione in carica è già di per sé un record: prima di lui, infatti, nessuno dei campioni olimpici dei 110 ostacoli aveva mai partecipato all'edizione successiva dei Giochi[2].

La garaModifica

Due statunitensi si aggiudicano le due semifinali con lo stesso tempo, 13"7: Willie May vince la prima e Lee Calhoun si aggiudica la seconda.

Finale: come nel 1956, Calhoun ha una partenza bruciante e acquista un metro di vantaggio già alla prima barriera. May non si dà per vinto e cerca di rimontare, giungendo sul traguardo appaiato al connazionale. Per essersi sbilanciato troppo in avanti, Calhoun addirittura cade. Ad entrambi gli atleti viene assegnato lo stesso tempo. Calhoun vince per un solo centesimo di secondo. Anche la lotta per il terzo posto è serrata: Jones ed il co-primatista mondiale Lauer tagliano il traguardo assieme. Il responso dei giudici è: 14"0 per entrambi e terzo posto all'americano.

Anche a Roma gli Stati Uniti occupano tutto il podio. È la quarta tripletta consecutiva da Londra 1948. Calhoun è il primo atleta che riesce a vincere due volte il titolo olimpico nella disciplina. Il suo primato verrà eguagliato da Roger Kingdom (1984-1988).

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

6 Batterie 3 settembre 36 partenti Si qualificano i primi 4.
4 Quarti di finale 3 settembre 6 + 6 + 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
2 Semifinali 5 settembre 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
Finale 5 settembre 6 concorrenti

BatterieModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Martin Lauer   Germania 14"3 14"45
2 Jean Baptiste Okello   Uganda 14"4 14"59
3 Giovanni Cornacchia   Italia 14"6 14"77
4 Marcel Duriez   Francia 14"7 14"90
5 Seraphino Antao   Kenya 15"0 15"13
6 Çetin Şahiner   Turchia 15"6 15"75
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Hayes Jones   Stati Uniti 14"2 14"32
2 Mykola Berezutskiy   Unione Sovietica 14"3 14"50
3 Milad Petrušić   Jugoslavia 14"6 14"74
4 Paolo Zamboni   Italia 14"7 14"82
5 John Chittick   Australia 14"7 14"86
- Abdul Wardak   Afghanistan Rit.
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Willie May   Stati Uniti 14"0 14"16
2 Valentin Čistjakov   Unione Sovietica 14"3 14"45
3 Joseph Robert Birrell   Gran Bretagna 14"7 14"82
4 Klaus Gerbig   Germania 14"7 14"87
5 Saka Oloko   Nigeria 14"9 15"04
6 Nazzar Al-Jamali   Iraq 15"8 15"99
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Lee Calhoun   Stati Uniti 14"3 14"37
2 Edmond Roudnitska   Francia 14"4 14"53
3 Ghulam Raziq   Pakistan 14"6 14"68
4 Peter Hildreth   Gran Bretagna 14"8 14"90
5 Georgios Marsellos   Grecia 14"8 14"92
6 Pétur Rögnvaldsson   Islanda 15"2 15"38
- Isaac Elie   Sudan Rit.
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Keith Gardner   Indie Occidentali 14"3 14"46
2 Stanko Lorger   Jugoslavia 14"4 14"56
3 Nereo Svara   Italia 14"9 15"03
4 Victor Matthews   Gran Bretagna 14"9 15"07
5 Jagmohan Singh   India 15"2 15"34
6 Abdul Malik   Pakistan 15"4 15"52
6ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Anatoly Mikhaylov   Unione Sovietica 14"4 14"53
2 Karl-Ernst Schottes   Germania 14"8 14"90
3 Roman Muzyk   Polonia 14"8 14"94
4 Aggrey Awori   Uganda 15"2 15"36
5 Jacques Déprez   Francia 17"1 17"24

Quarti di finaleModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Lee Calhoun   Stati Uniti 14"1 14"16
2 Jean Baptiste Okello   Uganda 14"3 14"48
3 Mykola Berezutskiy   Unione Sovietica 14"4 14"57
4 Giovanni Cornacchia   Italia 14"5 14"68
5 Peter Hildreth   Gran Bretagna 14"6 14"78
6 Karl-Ernst Schottes   Germania 14"6 14"81
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Martin Lauer   Germania 13"9 14"06
2 Keith Gardner   Indie Occidentali 14"3 14"45
3 Ghulam Raziq   Pakistan 14"4 14"51
4 Edmond Roudnitska   Francia 14"5 14"66
5 Milad Petrušić   Jugoslavia 14"6 14"71
6 Paolo Zamboni   Italia 14"9 15"02
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Willie May   Stati Uniti 13"8 13"92
2 Anatoly Mikhaylov   Unione Sovietica 13"9 14"02
3 Stanko Lorger   Jugoslavia 14"4 14"56
4 Aggrey Awori   Uganda 14"8 14"94
5 Klaus Gerbig   Germania 14"8 14"97
6 Victor Matthews   Gran Bretagna 15"0 15"12
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Hayes Jones   Stati Uniti 14"1 14"19
2 Valentin Čistjakov   Unione Sovietica 14"3 14"51
3 Nereo Svara   Italia 14"4 14"59
4 Roman Muzyk   Polonia 14"5 14"68
5 Joseph Robert Birrell   Gran Bretagna 14"6 14"78
6 Marcel Duriez   Francia 15"0 15"19

SemifinaliModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Willie May   Stati Uniti 13"7 13"87
2 Hayes Jones   Stati Uniti 14"1 14"22
3 Keith Gardner   Indie Occidentali 14"2 14"32
4 Nereo Svara   Italia 14"3 14"50
5 Jean Baptiste Okello   Uganda 14"4 14"59
6 Mykola Berezutskiy   Unione Sovietica 14"6 14"69
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Lee Calhoun   Stati Uniti 13"7 13"88
2 Martin Lauer   Germania 14"0 14"13
3 Valentin Čistjakov   Unione Sovietica 14"3 14"46
4 Ghulam Raziq   Pakistan 14"3 14"49
5 Stanko Lorger   Jugoslavia 14"5 14"83
- Anatoly Mikhaylov   Unione Sovietica Rit.

FinaleModifica

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
  2 Lee Calhoun 27   Stati Uniti 13"8 13"98
  1 Willie May 23   Stati Uniti 13"8 13"99
  6 Hayes Jones 22   Stati Uniti 14"0 14"17
4 3 Martin Lauer 23   Germania 14"0 14"20
5 4 Keith Gardner 30   Indie Occidentali 14"4 14"55
6 5 Valentin Čistjakov 20   Unione Sovietica 14"6 14"71

NoteModifica

  1. ^ La gara compare dal minuto 30:00 al minuto 31:45; voce narrante in inglese.
  2. ^ Gli unici che ci provarono furono gli statunitensi Forrest Smithson (campione nel 1908) e Harrison Dillard (medaglia d'oro nel 1952), ma entrambi furono eliminati ai Trials, rispettivamente nel 1912 e nel 1956.

BibliografiaModifica

  • (EN) the Organizing Committee, Athletics (PDF), in The games of XVII Olympiad - Rome 1960, Two part 1, Roma, 1960, pp. 59-213. URL consultato il 4 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 27 maggio 2008).

Collegamenti esterniModifica