Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XVII Olimpiade - 80 metri ostacoli

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
80 metri ostacoli
Roma 1960
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Roma
Periodo 31 agosto-
1º settembre 1960
Partecipanti 28 da 17 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Irina Press URSS URSS
Medaglia d'argento Carole Quinton Gran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia di bronzo Gisela Köhler Germania Germania
Edizione precedente e successiva
Melbourne 1956 Tokyo 1964
Atletica leggera ai
Giochi di Roma 1960
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini
800 metri uomini donne
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini

La competizione degli 80 metri ostacoli di atletica leggera ai Giochi della XVII Olimpiade si è disputata nei giorni 31 agosto e 1º settembre 1960 allo Stadio Olimpico di Roma

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Camp.ssa olimpica 1956 10"7   Shirley Strickland Rit. 1956
Camp.ssa europea 1958 10"9   Galina Bystrova Presente
Primatista mondiale 10"5 '60   Gisela Birkemeyer Presente
Vincitrice dei Trials USA 11"4w Shirley Crowder Presente

Anche questa specialità diventa territorio di conquista delle atlete dell'Est. Il 16 luglio a Mosca l'ucraina Irina Press eguaglia il record del mondo con 10"6. Il 24 luglio le risponde da Lipsia la tedesca Gisela Birkemeyer, che fissa il nuovo limite mondiale a 10"5.

La garaModifica

Irina Press eguaglia il record olimpico in batteria: 10"7 (10"91). Viene eliminata la vincitrice dei Trials, Shirley Crowder. In semifinale fa ancora meglio: 10"6 (10"77), distanziando di tre decimi Gisela Birkemeyer (10"9/11"01). L'altra semifinale è più combattuta; Galina Bystrova e Mary Bignal arrivano quasi appaiate in 11"0.

In finale Irina Press parte fortissima ed alla prima barriera ha già un vantaggio di mezzo metro; controlla la gara e vince con sicurezza in 10"8. Nel finale la Birkemeyer, che inseguiva la sovietica, si fa invece superare dall'outsider Quinton. Giunge al quinto posto la campionessa europea Bystrova (11"2).

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

6 Batterie 31 agosto 29 partenti Si qualificano le prime 2.
2 Semifinali 31 agosto 6 + 6 Si qualificano le prime 3.
Finale 1º settembre 6 concorrenti

BatterieModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Irina Press   Unione Sovietica 10"7  [1] 10"91
2 Carole Quinton   Gran Bretagna 10"9 11"07
3 Draga Stamejčič   Jugoslavia 11"3 11"47
4 Ulla-Britt Wieslander   Svezia 11"5 11"60
5 Irene Robertson   Stati Uniti d'America 11"6 11"69
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Mary Rand   Gran Bretagna 11"2 11"40
2 Norma Thrower   Australia 11"4 11"54
3 Snezhana Kerkova   Bulgaria 11"6 11"73
4 Wanda dos Santos   Brasile 11"7 11"84
5 Berta Díaz   Cuba 11"7 11"83
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Rimma Koshelöva   Unione Sovietica 11"1 11"26
2 Denise Guénard   Francia 11"2 11"37
3 Alena Stolzová   Cecoslovacchia 11"4 11"59
4 Jo Ann Terry   Stati Uniti d'America 11"4 11"58
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Gisela Köhler   Germania 11"2 11"31
2 Barbara Sosgórnik   Polonia 11"4 11"56
3 Patricia Nutting   Gran Bretagna 11"5 11"65
4 Sara McCallum   Canada 11"7 11"90
5 Friederike Murauer   Austria 11"9 12"08
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Karin Balzer   Germania 11"2 11"40
2 Teresa Ciepły   Polonia 11"3 11"46
3 Simone Brièrre   Francia 11"6 11"75
4 Gloria Cooke-Wigney   Australia 11"7 11"89
6ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Zenta Gastl-Kopp   Germania 10"9 11"10
2 Galina Bystrova   Unione Sovietica 11"1 11"26
3 Letizia Bertoni   Italia 11"4 11"54
4 Shirley Crowder   Stati Uniti d'America 12"3 12"43
5 Chi Cheng   Taiwan 12"6 12"71

SemifinaliModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Galina Bystrova   Unione Sovietica 11"0 11"16
2 Mary Rand   Gran Bretagna 11"0 11"16
3 Rimma Koshelöva   Unione Sovietica 11"1 11"22
4 Karin Balzer   Germania 11"1 11"27
5 Norma Thrower   Australia 11"3 11"46
6 Barbara Sosgórnik   Polonia 11"3 11"44
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Irina Press   Unione Sovietica 10"6   10"77
2 Gisela Köhler   Germania 10"9 11"01
3 Carole Quinton   Gran Bretagna 11"0 11"07
4 Zenta Gastl-Kopp   Germania 11"0 11"09
5 Teresa Ciepły   Polonia 11"2 11"40
6 Denise Guénard   Francia 11"4 11"51

FinaleModifica

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
  3 Irina Press 21   Unione Sovietica 10"8 10"93
  6 Carole Quinton 24   Gran Bretagna 10"9 10"99
  4 Gisela Köhler 28   Germania 11"0 11"13
4 5 Mary Rand 20   Gran Bretagna 11"1 11"22
5 2 Galina Bystrova 26   Unione Sovietica 11"2 11"26
6 1 Rimma Koshelöva 24   Unione Sovietica 11"2 11"28

NoteModifica

  1. ^ Record uguagliato

BibliografiaModifica

  • (EN) the Organizing Committee, Athletics (PDF), in The games of XVII Olympiad - Rome 1960, Volume Two part 1, Roma, 1960, pp. 59-213. URL consultato il 4 maggio 2016.

Collegamenti esterniModifica