Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade - Getto del peso maschile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Getto del peso maschile
Melbourne 1956
Informazioni generali
Luogo Melbourne Cricket Ground
Periodo 28 novembre 1956
Partecipanti 14 da 10 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Parry O'Brien Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Bill Nieder Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Jiří Skobla Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Edizione precedente e successiva
Helsinki 1952 Roma 1960
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Melbourne 1956
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione del getto del peso maschile di atletica leggera ai Giochi della XVI Olimpiade si è disputata il giorno 28 novembre 1956 al Melbourne Cricket Ground.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1952 17,41   Parry O'Brien Presente
Campione europeo 1954 17,20   Jiří Skobla Presente
Primatista mondiale 19,25 1956   Parry O'Brien Presente
Vincitore dei Trials USA 18,54 Parry O'Brien Presente

Parry O'Brien, il campione in carica, viene da una striscia vincente che si prolunga da 115 gare.
Durante l'anno ha fatto un record del mondo dopo l'altro, portando il limite assoluto da 18,62 a 19,25 metri.

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

Qualificazione
15,00 m

Tutti i quattordici atleti ottengono la misura richiesta.
La miglior prestazione appartiene a Jiří Skobla (Cecoslovacchia) con 17,15 m.

Pos. Atleta Nazione Misura Lanci
1 Jiří Skobla   Cecoslovacchia 17,15 17,15 - -
2 Bill Nieder   Stati Uniti d'America 16,76 16,76 - -
3 Parry O'Brien   Stati Uniti d'America 16,63 16,63 - -
4 Barry Donath   Australia 16,57 16,57 - -
5 Erik Uddebom   Svezia 16,35 16,35 - -
6 Silvano Meconi   Italia 16,19 16,19 - -
7 Georgios Tsakanikas   Grecia 15,99 14,93 15,99 -
8 Ken Bantum   Stati Uniti d'America 15,76 15,76 - -
9 Karl-Heinz Wegmann   Germania 15,73 15,73 - -
10 Vladimir Loščilov   Unione Sovietica 15,63 15,63 - -
11 Peter Hanlin   Australia 15,62 15,62 - -
12 Raymond Thomas   Francia 15,42 15,42 - -
13 Barclay Palmer   Gran Bretagna 15,19 15,19 - -
14 Boris Beljaëv   Unione Sovietica 15,03 15,03 - -

FinaleModifica

Parry O'Brien vince per manifesta superiorità, distaccando il secondo arrivato di quasi 40 cm.

Con questa vittoria O'Brien raggiunge il numero di 116 vittorie consecutive, un record rimasto ineguagliato nel XX secolo.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Lanci
  Parry O'Brien 24   Stati Uniti d'America 18,57   17,92 18,47 18,37 18,45 18,57 18,23
  Bill Nieder 23   Stati Uniti d'America 18,18 n 17,61 17,81 16,82 18,18 n
  Jiří Skobla 26   Cecoslovacchia 17,65 17,39 16,70 17,34 17,51 17,05 17,65
4 Ken Bantum 21   Stati Uniti d'America 17,48 16,99 n 16,27 17,48 n n
5 Boris Beljaëv 23   Unione Sovietica 16,96 16,96 16,05 16,58 15,96 16,11 16,24
6 Erik Uddebom 22   Svezia 16,65 16,54 n 16,65 15,74 16,06 16,31
7 Karl-Heinz Wegmann 22   Germania 16,63 16,43 16,63 16,37
8 Georgios Tsakanikas 22   Grecia 16,56 n 16,56 15,52
9 Barry Donath 23   Australia 16,52 n 16,52 16,01
10 Silvano Meconi 25   Italia 16,28 n 16,28 15,83
11 Peter Hanlin 25   Australia 16,08 15,76 16,08 15,50
12 Barclay Palmer 24   Gran Bretagna 15,81 15,81 15,17 15,65
13 Vladimir Loščilov 24   Unione Sovietica 15,62 15,62 15,33 15,39
14 Raymond Thomas 25   Francia 15,31 15,11 15,28 15,31

Nel 1959 O'Brian riceverà il premio "James E. Sullivan" come miglior atleta dell'anno negli sport non professionistici.

BibliografiaModifica

  • (EN) The Organizing Committee of the XVI Olympiad, Athletics (PDF), in XVI OLYMPIAD MELBOURNE 1956, Melbourne, W. M. Houston, Government Printe, 1958. URL consultato il 4 ottobre 2015.

Collegamenti esterniModifica