Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XV Olimpiade - 100 metri piani maschili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
100 metri piani maschili
Helsinki 1952
Informazioni generali
Luogo Stadio olimpico di Helsinki
Periodo 20-21 luglio 1952
Partecipanti 72 da 33 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Lindy Remigino Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Herbert McKenley Giamaica Giamaica
Medaglia di bronzo McDonald Bailey Gran Bretagna Gran Bretagna
Edizione precedente e successiva
Londra 1948 Melbourne 1956
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Helsinki 1952
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione dei 100 metri piani maschili di atletica leggera ai Giochi della XV Olimpiade si è disputata nei giorni 20 e 21 luglio 1952 allo Stadio olimpico di Helsinki.

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1948 10"3     Harrison Dillard Solo 110 h
Primatista mondiale:
(tra gli atleti in attività)
10"2 1951   McDonald Bailey Presente
Primatisti mondiali stagionali 10"4   McDonald Bailey
  Dean Smith
  James Golliday
Presente
Presente
Assente
Vincitore delle selezioni USA 10"5 Arthur Bragg Presente

La garaModifica

In semifinale il vincitore dei Trials, Arthur Bragg, si infortuna e deve dire addio alle medaglie. La frazione è vinta dal britannico McDonald in 10"5. Nella seconda serie prevale un altro caraibico, Herbert McKenley, in 10"4. Entrambi non hanno grossa esperienza internazionale.
Non c'è nessun favorito per la finale. I due americani, Remigino e Smith, azzeccano la partenza e si portano al comando. Negli ultimi 20 metri Remigino è rimontato da McKenley, che lo agguanta sul traguardo. Anche l'arrivo per il terzo posto è serrato: Smith e McDonald si buttano quasi contemporaneamente.
Il fotofinish dà la vittoria a Remigino (secondo ai Trials) per l'oro e a McDonald per il bronzo.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

12 Batterie 20 luglio 72 partenti Si qualificano i primi 2.
4 Quarti di finale 20 luglio 6 + 6 + 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
2 Semifinali 21 luglio 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
Finale 21 luglio 6 concorrenti

BatterieModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 John Treloar   Australia 10"7 10"92
2 Alan Lillington   Gran Bretagna 10"8 11"06
3 Gabriel Laryea   Costa d'Oro 11"1 11"18
4 Miroslav Horčic   Cecoslovacchia 11"1 11"23
5 Ásmundur Bjarnason   Islanda 11"1 11"40
6 Youssef Ali Omar   Egitto 11"3 11"53
7 José Julio Barillas   Guatemala 11"3 11"56
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Étienne Bally   Francia 10"7 10"97
2 Angel Kolev   Bulgaria 10"9 11"01
3 Paul Dolan   Irlanda 11"0 11"12
4 Raúl Mazorra   Cuba 11"0 11"19
5 Robert Hutchinson   Canada 11"0 11"26
6 Masaji Tajima   Giappone 11"1 11"29
7 Adulya Vanastit   Thailandia 11"2 11"61
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 McDonald Bailey   Gran Bretagna 10"4 10"65
2 Carlo Vittori   Italia 10"9 10"98
3 Michaił Kazantsev   Unione Sovietica 11"0 11"16
4 Hörður Haraldsson   Islanda 11"0 11"32
5 Javier Souza   Messico 11"1 11"31
6 Stefanos Petrakis   Grecia 11"2 11"33
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 William Jack   Gran Bretagna 10"8 11"05
2 Romeo Galán   Argentina 11"0 11"11
3 Lewan Sanadze   Unione Sovietica 11"0 11"13
4 Emad El-Din Shafei   Egitto 11"2 11"40
5 Guillermo Gutiérrez   Venezuela 11"2 11"42
6 Boonterm Pakpuang   Thailandia 11"7 11"85
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Herbert McKenley   Giamaica 10"7 10"88
2 György Csányi   Ungheria 10"9 11"09
3 Emil Kiszka   Polonia 10"9 11"13
4 Pauli Tavisalo   Finlandia 11"0 11"30
5 Tomás Paquete   Portogallo 11"2 11"45
6 Walter Sutton   Canada 11"2 11"45
6ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 David Tabak   Israele 10"9 11"12
2 Tomio Hosoda   Giappone 11"0 11"14
3 Willy Schneider   Svizzera 11"1 11"22
4 Angel Gavrilov   Bulgaria 11"1 11"29
5 Juan Leiva   Venezuela 11"2 11"31
7ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Władimir Sukharev   Unione Sovietica 10"7 10"93
2 Theodorus Saat   Paesi Bassi 10"9 11"02
3 Muhammad Sharif Butt   Pakistan 11"0 11"17
4 Voitto Hellstén   Finlandia 11"1 11"36
5 George Acquaah   Costa d'Oro 11"2 11"47
6 Mariano Acosta   Argentina 11"4 11"58
7 Wolfgango Montanari   Italia 11"8 12"25
8ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Rafael Fortún   Cuba 10"5 10"93
2 Byron LaBeach   Giamaica 10"9 11"09
3 Franco Leccese   Italia 10"9 11"18
4 Issi Baran   Finlandia 11"0 11"32
5 Fritz Griesser   Svizzera 11"1 11"54
9ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Werner Zandt   Germania 10"7 11"03
2 Muhammad Aslam   Pakistan 10"9 11"18
3 Donald McFarlane   Canada 11"0 11"25
4 Zdeněk Pospíšil   Cecoslovacchia 11"0 11"25
5 Edward Ajado   Nigeria 11"0 11"25
6 Fawzi Chaaban   Egitto 11"4 11"51
- Enrique Beckles   Argentina Squal.
10ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Arthur Bragg   Stati Uniti d'America 10"5 10"73
2 Hans Wehrli   Svizzera 10"8 11"00
3 Titus Erinle   Nigeria 10"9 11"12
4 László Zarándi   Ungheria 10"9 11"26
5 Pétur Sigurðsson   Islanda 11"3 11"55
6 Aroon Sankosik   Thailandia 11"5 11"76
11ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Lindy Remigino   Stati Uniti d'America 10"4 10"73
2 Lavy Pinto   India 10"9 11"00
3 René Bonino   Francia 10"9 11"00
4 František Brož   Cecoslovacchia 11"0 11"32
5 Abdul Aziz   Pakistan 11"2 11"48
6 Rui Maia   Portogallo 11"5 11"79
12ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Finis Dean Smith   Stati Uniti d'America 10"6 10"90
2 Alain Porthault   Francia 10"7 11"04
3 Erich Fuchs   Germania 10"8 11"19
4 Karim Olowu   Nigeria 11"0 11"27

Quarti di finaleModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 McDonald Bailey   Gran Bretagna 10"5 10"73
2 John Treloar   Australia 10"7 10"84
3 Alain Porthault   Francia 10"7 10"99
4 Muhammad Aslam   Pakistan 10"9 11"02
5 Byron LaBeach   Giamaica 11"0 11"05
- Angel Kolev   Bulgaria Squal.
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Lindy Remigino   Stati Uniti d'America 10"4 10"68
2 Theodorus Saat   Paesi Bassi 10"6 10"93
3 Lavy Pinto   India 10"7 10"98
4 Étienne Bally   Francia 10"8 10"98
5 Hans Wehrli   Svizzera 10"8 11"05
6 Alan Lillington   Gran Bretagna 10"9 11"26
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Finis Dean Smith   Stati Uniti d'America 10"4 10"69
2 Rafael Fortún   Cuba 10"7 10"90
3 William Jack   Gran Bretagna 10"8 10"94
4 Werner Zandt   Germania 10"8 10"98
5 Romeo Galán   Argentina 10"9 11"08
6 David Tabak   Israele 10"9 11"10
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Herbert McKenley   Giamaica 10"5 10"72
2 Arthur Bragg   Stati Uniti d'America 10"5 10"75
3 Władimir Sukharev   Unione Sovietica 10"7 10"92
4 Tomio Hosoda   Giappone 10"8 11"03
5 György Csányi   Ungheria 10"9 11"07
6 Carlo Vittori   Italia 10"9 11"19

SemifinaliModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 McDonald Bailey   Gran Bretagna 10.5 10.74
2 Finis Dean Smith   Stati Uniti d'America 10.6 10.78
3 Władimir Sukharev   Unione Sovietica 10.6 10.86
4 Lavy Pinto   India 10.7 10.94
5 Alain Porthault   Francia 10.8 11.04
6 Arthur Bragg   Stati Uniti d'America 10.9 11.43
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Herbert McKenley   Giamaica 10"4 10"74
2 Lindy Remigino   Stati Uniti d'America 10"5 10"74
3 John Treloar   Australia 10"6 10"76
4 Rafael Fortún   Cuba 10"7 10"92
5 William Jack   Gran Bretagna 10"7 11"01
6 Theodorus Saat   Paesi Bassi 10"8 11"12

FinaleModifica

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
  3 Lindy Remigino 21   Stati Uniti d'America 10"4 10"79
  2 Herbert McKenley 30   Giamaica 10"4 10"80
  5 McDonald Bailey 31   Gran Bretagna 10"4 10"83
4 4 Finis Dean Smith 20   Stati Uniti d'America 10"4 10"84
5 1 Władimir Sukharev 28   Unione Sovietica 10"5 10"88
6 6 John Treloar 24   Australia 10"5 10"91

Remigino è di origine piemontese. Emmanuel McDonald Bailey proviene da Trinidad e Tobago, all'epoca colonia britannica.

BibliografiaModifica

  • (EN) Organising Committee for the XIV Olympiad, Athletics (PDF), in The Official Report of the Organising Committee for the XV Olympiad Helsinki 1952, Porvoo, Werner Söderström Osakeyhtiö, 1955. URL consultato il 14 novembre 2014.

Collegamenti esterniModifica