Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXIII Olimpiade - Salto in alto maschile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto in alto maschile
Los Angeles 1984
Informazioni generali
Luogo «Memorial Coliseum» di Los Angeles
Periodo 10-11 agosto 1984
Partecipanti 30
Podio
Medaglia d'oro Dietmar Mögenburg Germania Ovest Germania Ovest
Medaglia d'argento Patrik Sjöberg Svezia Svezia
Medaglia di bronzo Zhu Jianhua Cina Cina
Edizione precedente e successiva
Mosca 1980 Seul 1988
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Los Angeles 1984
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
3000 m piani donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Il salto in alto ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXIII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 10-11 agosto 1984 al «Memorial Coliseum» di Los Angeles.

Assenti a causa del boicottaggioModifica

Nota: le prestazioni, ove non indicato, si riferiscono all'anno olimpico.

Campione olimpico 1980 2,36 1980   Gerd Wessing
Campione mondiale 1983 2,32 1983   Gennadi Avdeyenko
Secondo salto al mondo 2,36 5 maggio   Sergei Zasimovich
Secondo migliore sovietico 2,34 24 giugno   Valeri Sereda

La garaModifica

L'attesa è tutta per il cinese Zhu Jianhua, che in maggio si è nuovamente impossessato a sorpresa del record mondiale con 2,39. Nulla si sa di lui, dato che i due record precedenti (1983) erano stati realizzati in Cina, paese ancora misterioso e lontano, che ritorna sul proscenio internazionale dopo decenni di oblio. Gli contendono il titolo due tedeschi, Dietmar Mögenburg (campione europeo in carica) e Carlo Thränhardt. Entrambi avrebbero avute ottime possibilità già quattro anni prima a Mosca, ma furono fermati dal boicottaggio. Il pubblico di casa ripone le sue speranze su Dwight Stones.

Subito un colpo di scena: Thränhardt si blocca a 2,21 e viene eliminato. A 2,29 rimangono solo i migliori, tra essi anche il biondo diciannovenne Patrik Sjöberg, che stupisce per la sicurezza con cui affronta altezze che sono prossime ai suoi limiti. I 2,33 sono la misura che decide la gara. Stones e Zhu sbagliano mentre Sjöberg eguaglia il suo personale; anche Mögenburg non fallisce. Mentre l'americano si arrende, il cinese si riserva le altre due prove per 2,35. Rimangono in tre, ma solo il tedesco valica l'asticella (2,35 al primo tentativo), mentre lo svedesino e il cinese devono inchinarsi. Mögenburg è d'oro, Sjöberg (2,33) torna a casa con l'argento, mentre Zhu (2,31) si deve accontentare del bronzo.

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

Qualificazione
2,24 m

Sono esattamente 12 gli atleti che raggiungono la misura richiesta (caso raro).

FinaleModifica

  2,39 Zhu Jian Hua   Cina Eberstadt (FRG) 10 giugno 1984
  2,36 Gerd Wessing   Germania Est Mosca (URSS) 1980
Pos Atleta Paese 2,15 2,18 2,21 2,24 2,27 2,29 2,31 2,33 2,35 Misura Note
  Dietmar Mögenburg   Germania Ovest O - O - O - O O O 2,35
  Patrik Sjöberg   Svezia O - XO O XO XO XXX 2,33
  Zhu Jianhua   Cina O - O - O - O X-- XX 2,31
4 Dwight Stones   Stati Uniti O - O - X-- O XXX 2,31
5 Doug Nordquist   Stati Uniti O - O O O XXX 2,29
6 Milt Ottey   Canada O - O XO XO O XXX 2,29
7 Liu Yunpeng   Cina O - O O XXO XO XXX 2,29
8 Cai Shu   Cina O - XO O XO X-- XX 2,27
9 erkki Niemi   Finlandia O - XO XXO XXX 2,24
10 Carlo Thränhardt   Germania Ovest XO - XX- Rit. 2,15
N. C. Roland Dalhäuser   Svizzera XXX N. M.
N. C. Milton Goode   Stati Uniti XXX N. M.

Legenda: O = Salto valido; X = Salto nullo; – = Misura passata; RN = Record nazionale; RM = Record mondiale; RP = Record personale; Rit = Ritirato.