Atletica leggera ai Giochi della XXII Olimpiade - Decathlon

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Decathlon
Mosca 1980
Informazioni generali
Luogo Stadio Lenin di Mosca
Periodo 25-26 luglio 1980
Partecipanti 21
Podio
Medaglia d'oro Daley Thompson Regno Unito Regno Unito
Medaglia d'argento Juri Kuzenko Unione Sovietica Unione Sovietica
Medaglia di bronzo Sergei Zheljanov Unione Sovietica Unione Sovietica
Edizione precedente e successiva
Montréal 1976 Los Angeles 1984
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Mosca 1980
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Il decathlon ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 25-26 luglio 1980 allo Stadio Lenin di Mosca.

Assenti a causa del boicottaggioModifica

Primatista mondiale 8.649 14 giugno 1980   Guido Kratschmer
Quarto atleta della stagione 8.407 14 giugno 1980   Jürgen Hingsen

Mancano anche i tre atleti selezionati negli USA ai Trials: Robert Coffman (8184 punti), Lee Palles (8159 p.) e Fred Dixon (8154 p.).

La garaModifica

Fin dai 100 metri, cioè dalla prima prova, si mette in luce il giovane britannico Daley Thompson (22 anni), detentore della seconda migliore prestazione dell'anno. Dopo un brillante 10”62 segue un salto in lungo perfetto a otto metri esatti, che eguaglia il record mondiale per decatleti. Conclude la prima giornata con 192 punti di vantaggio sugli inseguitori.
Nella seconda giornata mantiene un ampio margine sui due sovietici Kutsenko e Zhelanov, che alla fine conquistano rispettivamente l'argento e il bronzo.

Daley Thompson è stato il primo britannico[1] vincitore del Decathlon ai Giochi Olimpici.

RisultatiModifica

Stadio Lenin, venerdì 25 luglio e sabato 26 luglio.

  8.649 Guido Kratschmer   Germania Ovest 1980
  8.617 Bruce Jenner   Stati Uniti Montréal (Can) 1976
Pos Paese Atleta Punti
    Regno Unito Daley Thompson 8.495
CORSE
100 m: 10"62
110 ost. 14"47
400 m: 48"01
1500 m: 4'39"90
SALTI
Alto: 2,08
Asta: 4,70
Lungo: 8,00
LANCI
Peso: 15,18
Disco: 42,24
Giavellotto: 64,16
    Unione Sovietica Juri Kuzenko 8.331
    Unione Sovietica Sergei Zheljanov 8.135

NoteModifica

  1. ^ Thomas Kiely, vincitore della prova multipla a Saint Louis 1904 rappresentò il Regno Unito ma era di nazionalità irlandese.

Collegamenti esterniModifica