Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade - Lancio del martello

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del martello
Seul 1988
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Seul
Periodo 25-26 settembre 1988
Partecipanti 30
Podio
Medaglia d'oro Sergej Litvinov Unione Sovietica Unione Sovietica
Medaglia d'argento Jurij Sedych Unione Sovietica Unione Sovietica
Medaglia di bronzo Jüri Tamm Unione Sovietica Unione Sovietica
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1984 Barcellona 1992
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Seul 1988
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
3000 m piani donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Il lancio del martello ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 25-26 settembre 1988 allo Stadio olimpico di Seul.

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1984 78,08   Juha Tiainen Presente
Campione europeo 1986 86,74     Jurij Sedych Presente
Campione mondiale 1987 83,06   Sergej Litvinov Presente
Primatista stagionale 85,14   Jurij Sedych Presente

La garaModifica

Il martello olimpico è una gara tra sovietici. Bisogna solo stabilire l'ordine d'arrivo. Ci pensa Sergej Litvinov a fugare ogni dubbio lanciando la palla di ferro a 84,80 metri al primo turno. È il nuovo record olimpico.

La prova di forza annichilisce anche un campione scafato come Sedych, che con due lanci oltre 83,50 metri si accontenta del secondo posto.

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

Qualificazione
77,00 m

Otto atleti ottengono la misura richiesta. Ad essi vanno aggiunti i 4 migliori lanci, fino a 76,24 m.

Il campione olimpico Juha Tiainen si ferma a 73,74, troppo poco per poter difendere il titolo il finale.

Gruppo AModifica

Pos Atleta Paese 1° lancio 2° lancio 3° lancio Misura Note
1 Jüri Tamm   Unione Sovietica 79,68 - - 79,68 Q
2 Jurij Sedych   Unione Sovietica 78,48 - - 78,48 Q
3 Ralf Haber   Germania Est 75,64 78,16 - 78,16 Q
4 Günther Rodehau   Germania Est x 78,12 - 78,12 Q
5 Harri Huhtala   Finlandia 75,98 77,34 - 77,34 Q
6 Tibor Gécsek   Ungheria x 77,12 - 77,12 Q
7 Imre Szitás   Ungheria 74,98 76,24 73,82 76,24 q
8 Juha Tiainen   Finlandia 72,44 73,74 x 73,74
9 Viktor Apostolov   Bulgaria x x 71,10 71,10
10 Dave Smith   Regno Unito x x 69,12 69,12
11 Hakim Toumi   Algeria 65,78 65,72 x 65,78
12 Matthew Mileham   Regno Unito 59,94 62,42 x 62,42
13 Lee Joo-Hyong   Corea del Sud x x 55,98 55,98
- Kjell Bystedt   Svezia x x x NM

Gruppo BModifica

Pos Atleta Paese 1° lancio 2° lancio 3° lancio Misura Note
1 Sergej Litvinov   Unione Sovietica 81,24 - - 81,24 Q
2 Heinz Weis   Germania Ovest 76,40 76,70 77,24 77,24 Q
3 Ivan Tanev   Bulgaria 76,84 x x 76,84 q
4 Johann Lindner   Austria 76,60 74,54 x 76,60 q
5 Tore Gustafsson   Svezia 72,90 73,14 76,44 76,44 q
6 Christoph Sahner   Germania Ovest 75,84 72,42 72,46 75,84
7 Plamen Minev   Bulgaria 74,46 70,22 x 74,46
8 József Vida   Ungheria 70,60 74,30 72,50 74,30
9 Lance Deal   Stati Uniti x 71,72 73,76 73,76
10 Kenneth Flax   Stati Uniti x 72,70 72,24 72,70
11 Jud Logan   Stati Uniti 69,46 72,46 72,64 72,64
12 Lucio Serrani   Italia 70,50 x 70,00 70,50
13 Mick Jones   Regno Unito 70,38 x 68,94 70,38
14 Connor McCullagh   Irlanda x x 68,66 68,66
15 Andrés Charadia   Argentina 66,86 66,02 68,26 68,26
16 Waleed Al-Bekheet   Kuwait 62,68 60,14 63,86 63,86

FinaleModifica

Pos Atleta Paese 1° lancio 2° lancio 3° lancio 4° lancio 5° lancio 6° lancio Misura
  Sergej Litvinov   Unione Sovietica 84,76 m   83,82 m 83,86 m 83,98 m 84,80 m   83,80 m 84,80 m  
  Jurij Sedych   Unione Sovietica 80,96 m 83,62 m 83,44 m 83,44 m x 83,76 m 83,76 m
  Jüri Tamm   Unione Sovietica 80,94 m 81,16 m x x x x 81,16 m
4 Ralf Haber   Germania Est 78,92 m 78,72 m 79,18 m x 78,88 m 80,44 m 80,44 m
5 Heinz Weis   Germania Ovest 78,50 m 76,80 m x 77,70 m 78,98 m 79,16 m 79,16 m
6 Tibor Gécsek   Ungheria 78,18 m 76,52 m 74,36 m 77,82 m x 78,36 m 78,36 m
7 Imre Szitás   Ungheria 76,00 m 76,40 m 76,20 m 75,66 m 76,10 m 77,04 m 77,04 m
8 Ivan Tanev   Bulgaria 75,56 m 75,76 m x 75,28 m 75,54 m 76,04 m 76,04 m
9 Harri Huhtala   Finlandia 75,26 m 75,38 m 75,08 m / / / 75,38 m
10 Johann Lindner   Austria 75,36 m 75,14 m 75,28 m / / / 75,36 m
11 Tore Gustafsson   Svezia 74,24 m 73,32 m x / / / 74,24 m
12 Günther Rodehau   Germania Est x x 72,36 m / / / 72,36 m