Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - Salto con l'asta femminile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto con l'asta femminile
Pechino 2008
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Pechino
Periodo 16 agosto 2008
18 agosto 2008
Partecipanti 36 da 24 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Elena Isinbaeva Russia Russia
Medaglia d'argento Jennifer Stuczynski Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Svetlana Feofanova Russia Russia
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Pechino 2008
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

La gara di salto con l'asta femminile all'olimpiade di Pechino 2008 si è svolta tra il 16 (qualificazioni) ed il 18 agosto (finale).
I minimi per partecipare ai giochi erano 4,45 m (minimo A) e 4,30 m (minimo B).

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campionessa olimpica 2004 4,91     Elena Isinbaeva Presente
Campionessa europea 2006 4,80   Elena Isinbaeva Presente
Campionessa mondiale 2007 4,80   Elena Isinbaeva Presente
Primatista stagionale[E 1] 5,04     Elena Isinbaeva Presente
  1. ^ Alla data del 1º agosto 2008.

GaraModifica

A 4,70 la favoritissima Elena Isinbaeva entra in gara. Valica l'asticella al primo tentativo. Come lei, solo altre due atlete: Jennifer Stuczynski (USA) e Julija Golubčikova (Rus). Al secondo tentativo ce la fa anche Monika Pyrek (Pol). Un'altra attesa protagonista, Svetlana Feofanova ha commesso un errore alla misura precedente ed ha passato la misura, per non compromettere la propria classifica.

La Feofanova è incaricata di cimentarsi per prima a quota 4,75. Passa al primo tentativo. Invece la Stuczynski e la Golubčikova valicano l'asticella alla seconda prova (per la russa è il record personale). Viene eliminata Monika Pyrek. La Isinbaeva ha passato.

A 4,80 la Isinbaeva passa ancora. La Feofanova e la Golubčikova sbagliano il primo tentativo, mentre il salto di Jennifer Stuczynski riesce alla prima prova. Per le due russe non sono sufficienti né la seconda né la terza prova: eliminate. La Feofanova è davanti alla connazionale per il minor numero di errori (uno contro due).

Per Elena Isinbaeva si presenta il difficile compito di valicare 4,85; se fallisce sarà fuori dalle medaglie. La russa supera la misura al primo tentativo e riconquista la testa della classifica. Jennifer Stuczynski può accontentarsi dell'argento, ma tenta il tutto per tutto: passa alla misura successiva.

A 4,90 l'americana sbaglia di poco la prima prova. Sbaglia anche la seconda, ma chiede la ripetizione del tentativo. Sostiene che i giudici le hanno contato solo due minuti, invece dei tre regolamentari. La ripetizione viene accordata, ma la Stuczynski sbaglia la ripetizione del secondo e poi anche il terzo tentativo. Elena Isinbaeva si conferma campionessa olimpica. La russa, che ha eseguito due soli salti, chiede 4,95 (nuovo record olimpico). Ce la fa al terzo tentativo. Poi chiede ai giudici di alzare l'asticella a 5,05 (nuovo record del mondo). Alla terza prova l'atleta gioisce e, insieme a lei, tutto il pubblico.

Per la Isinbaeva è il 24º record mondiale (14 all'aperto e 10 al coperto).

RisultatiModifica

QualificazioniModifica

Le qualificazioni si sono svolte il 16 agosto a partire dalle 10:10, il cielo era sereno, la temperatura dell'aria era di 29 °C e l'umidità relativa al 45%.

Si sono qualificate per la finale 12 atlete sulle 36 partecipanti.

Gruppo A
Pos Atleta Paese 4,00 4,15 4,30 4,40 4,50 4,60 Uscita   Note
1 Elena Isinbaeva   Russia O 4,60 Q
2 Gao Shuying   Cina O O O 4,50 q
3 Svetlana Feofanova   Russia XO O 4,50 q
3 April Steiner-Bennett   Stati Uniti d'America XO O O 4,50 q
5 Monika Pyrek   Polonia O XO 4,50 q
6 Carolin Tamara Hingst   Germania O XO O XO 4,50 q
7 Naroa Agirre   Spagna O O O XO XXX 4,40
8 Anastasija Reiberger   Germania O XO XO XXX 4,40
9 Joanna Piwowarska   Polonia XO O XO XXX 4,30
9 Afrodíti Skafída   Grecia XO XO XXX 4,30
9 Sandra Tavares   Portogallo O XO XO XXX 4,30
12 Marion Buisson   Francia O O XX 4,15
13 Natalia Kushch   Ucraina XXO XXX 4,15
13 Li Ling   Cina XXO XXX 4,15
13 Yarisley Silva   Cuba XXO XXX 4,15
16 Alejandra García   Argentina XXO XXO XXX 4,15
17 Leila Ben Youssef   Tunisia XO XXX 4,00
17 Vanessa Vandy   Finlandia XO XXX 4,00
Legenda:
  • O = Salto valido;
  • X = Salto nullo;
  • – = Misura passata;
  • Q = Qualificata direttamente;
  • q = Ripescata;
  • RP = Record personale.
Gruppo B
Pos Atleta Paese 4,00 4,15 4,30 4,40 4,50 Uscita   Note
1 Vanessa Boslak   Francia O O O O 4,50 q
1 Fabiana Murer   Brasile O O 4,50 q
1 Jennifer Stuczynski   Stati Uniti d'America O 4,50 q
4 Anna Rogowska   Polonia O XO 4,50 q
5 Julija Golubčikova   Russia O O XO 4,50 q
6 Silke Spiegelburg   Germania XXO O XO 4,50 q
7 Kate Dennison   Regno Unito XO XO XO XXO XXX 4,40 RP=
8 Alana Boyd   Australia O XXX 4,30
8 Roslinda Samsu   Malaysia O O O XXX 4,30
10 Kelsie Hendry   Canada XO XXX 4,30
11 Nicole Buchler   Svizzera XXO O XXO XXX 4,30
12 Þórey Edda Elísdóttir   Islanda O XXX 4,15
13 Zhou Yang   Cina XO O XXX 4,15
14 Krisztina Molnár   Ungheria XXO O XXX 4,15
15 Nikoleta Kyriakopoulou   Grecia XXO XXX 4,15
16 Anna Fitídou   Cipro XXO XXX 4,00
Kateřina Baďurová   Repubblica Ceca XXX
Erica Bartolina   Stati Uniti d'America XXX

Legenda:

  • O = Salto valido;
  • X = Salto nullo;
  • – = Misura passata;
  • Q = Qualificata direttamente;
  • q = Ripescata;
  • RP = Record personale.

FinaleModifica

La finale si è disputata il 18 agosto a partire dalle 19:20 locali, le 13:20 italiane, il cielo era nuvoloso, la temperatura dell'aria era di 27 °C e l'umidità relativa al 63%.

Pos Paese e Atleta 4,30 4,45 4,55 4,65 4,70 4,75 4,80 4,85 4,90 4,95 5,00 5,05 Misura Note
    Elena Isinbaeva O O XXO XXO 5,05  
    Jennifer Stuczynski O O XO O XXX 4,80
    Svetlana Feofanova O O XO O XXX 4,75
4   Julija Golubčikova O O XO O XO XXX 4,75  
5   Monika Pyrek O O O XO XXX 4,70
6   Carolin Tamara Hingst O O O XXO XXX 4,65
7   Silke Spiegelburg O XO O XXO XXX 4,65
8   April Steiner-Bennett O O O XXX 4,55
9   Vanessa Boslak O O XO XXX 4,55
10   Fabiana Murer O XXX 4,45
11   Anna Rogowska O XXX 4,45
12   Gao Shuying O XXO XXX 4,45

Legenda:

  • O = Salto valido;
  • X = Salto nullo;
  • – = Misura passata;
  • RM = Record mondiale;
  • RN = Record nazionale;
  • RP = Record personale.

Collegamenti esterniModifica