Atletica leggera ai Giochi della XXI Olimpiade - Salto con l'asta

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto con l'asta
Montréal 1976
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Montréal
Periodo 24 e 26 luglio 1976
Partecipanti 27
Podio
Medaglia d'oro Tadeusz Ślusarski Polonia Polonia
Medaglia d'argento Antti Kalliomäki Finlandia Finlandia
Medaglia di bronzo David Roberts Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Monaco di Baviera 1972 Mosca 1980
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Montréal 1976
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Il salto con l'asta ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXI Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 24 e 26 luglio 1976 allo Stadio olimpico di Montréal.

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1972 5,50   Wolfgang Nordwig Rit. 1972
Campione europeo 1974 5,35   Vladimir Kishkun Presente
Primatisti europei 5,62   Władysław Kozakiewicz
  Tadeusz Ślusarski
Presente
Presente
Vincitore dei Trials USA 5,70   David Roberts Presente

Turno eliminatorioModifica

Qualificazione
5,10 m

Inaspettatamente, ben 20 atleti raggiungono la misura richiesta. Si preannuncia una finale dai tempi molto dilatati.

FinaleModifica

I migliori scelgono come misura d'entrata i 5,20 m. A 5,40 sorprendentemente esce il campione europeo Kishkun. La gara perde un protagonista. Solo in tre passano la misura alla prima prova: Tadeusz Ślusarski, Antti Kalliomäki e il francese Michel Bellot. Il primatista mondiale, l'americano Roberts, commette un errore a 5,35.
A 5,50 esce Bellot, mentre Ślusarski, Kalliomäki e Roberts passano alla prima prova, eguagliando il record olimpico.
La misura successiva è 5,55. Slusarski e Kalliomäki hanno ancora un percorso immacolato, mentre Roberts si porta dietro l'errore commesso a 5,35. L'americano cerca di agire d'astuzia e non salta: decide di ripresentarsi a 5,60. Succede l'inaspettato: tutti i cinque atleti rimasti in gara vengono eliminati, inclusi il polacco e il finlandese. Roberts ha quindi tre tentativi a 5,60 per conquistare il titolo. Invece sbaglia tutte e tre le volte e ritorna in terza posizione. L'oro va così al polacco Ślusarski.

Pos Atleta Paese 5,00 5,10 5,20 5,25 5,30 5,35 5,40 5,45 5,50 5,55 5,60 Misura Note
  Tadeusz Ślusarski   Polonia O - - - O - O XXX 5,50  =
  Antti Kalliomäki   Finlandia O - - O - O O O XXX 5,50  =
  David Roberts   Stati Uniti XO - - O - XXX 5,50  =
4 Patrick Abada   Francia XO - - XO - XXX 5,45
5 Wojciech Buciarski   Polonia O - - XO - XO X- XX 5,45
6 Earl Bell   Stati Uniti O - - O - XO - XXX 5,45
7 Jean-Michel Bellot   Francia O - - O - XXX 5,40
8 Itsuo Takanezawa   Giappone XO - XO - XO - XXO XXX 5,40
9 Günther Lohre   Germania Ovest XO - XO - XXO - XXX 5,35
10 Jurij Prokhorenko   Unione Sovietica O - XXX 5,25
11 Władysław Kozakiewicz   Polonia XO - - - XXX 5,25
12 Don Baird   Australia O XO - XXX 5,25
13 Vladimir Kishkun   Unione Sovietica XO - - - XXX 5,20
13 ex aequo Terry Porter   Stati Uniti XO - - XXX 5,20
N.C. Tapani Haapakoski   Finlandia XO - O - XXX 5,20
N.C. Brian Hooper   Regno Unito XO - XXX 5,00
N.C. François Tracanelli   Francia - - - - XXX NM
N.C. Kjell Isaksson   Svezia - - XXX NM
N.C. Roberto Moré   Cuba - XXX NM
N.C. Bruce Simpson   Canada XXX NM