Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXVII Olimpiade - 5000 metri piani maschili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
5000 metri piani maschili
Sydney 2000
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Sydney
Periodo 27-30 settembre 2000
Partecipanti 38
Podio
Medaglia d'oro Million Wolde Etiopia Etiopia
Medaglia d'argento Ali Saïdi-Sief Algeria Algeria
Medaglia di bronzo Brahim Lahlafi Marocco Marocco
Edizione precedente e successiva
Atlanta 1996 Atene 2004
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Sydney 2000
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

I 5000 metri piani hanno fatto parte del programma di atletica leggera maschile ai Giochi della XXVII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 27-30 settembre 2000 allo Stadio Olimpico di Sydney.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Camp. olimpico 1996 13'07"96   Vénuste Niyongabo Presente
Primatista mondiale 12'39"36[E 1]   Haile Gebrselassie Solo 10mila
Camp. mondiale 1999 12'58"13   Salah Hissou Infortunato
Primatista stagionale 12'49"28   Brahim Lahlafi Presente
  1. ^ Record stabilito nel 1998.

La garaModifica

Il campione uscente, Vénuste Niyongabo, alle prese coi postumi di un infortunio, affonda nella seconda batteria.
Il favorito per la finale è Alì Saidi-Sief che, per essere più competitivo, si è concentrato solo su questa gara, lasciando la sua distanza preferita, i 1500 metri, a Hicham El Guerrouj.
La gara è lenta; dopo 4 km il gruppo è ancora compatto. Visto che nessuno si decide a fare la gara, ci pensa Alì Saidi-Sief, che si mette in testa e fa un giro in 60".
Alla campanella, l'algerino ha 3 metri di vantaggio su Million Wolde; Brahim Lahlafi li segue. Wolde riprende Saidi-Sief con uno sprint lungo irresistibile (i parziali degli ultimi 400 metri: 26"3 e 27"5) e va a vincere.

Million Wolde, a 21 anni, è il più giovane vincitore di sempre di questa specialità.
Per la prima volta in questa gara i primi sei posti sono occupati da atleti africani.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

2 Batterie 27 settembre 38 partenti Si qualificano i primi 6
più i 3 migliori tempi.
Finale 30 settembre 15 concorrenti

FinaleModifica

Stadio Olimpico, sabato 30 settembre, ore 20:50.

Pos Paese Atleta Tempo
    Etiopia Million Wolde 13'35"49
    Algeria Ali Saïdi-Sief 13'36"20
    Marocco Brahim Lahlafi 13'36"47
4   Etiopia Fita Bayissa 13'37"03
5   Kenya David Chelule 13'37"13
6   Etiopia Dagne Alemu 13'37"17
7   Ucraina Sergej Lebid 13'37"80
8   Germania Jirka Arndt 13'38"57