Atletica leggera ai Giochi della XXXII Olimpiade - 100 metri ostacoli

Ai Giochi della XXXII Olimpiade la competizione dei 100 metri ostacoli si è svolta nei giorni 31 luglio, 1º e 2 agosto 2021 presso lo Stadio nazionale di Tokyo[1].

Bandiera olimpica 
100 metri ostacoli
Tokyo 2020
Informazioni generali
LuogoStadio nazionale del Giappone
Periodo31 luglio - 2 agosto 2021
Partecipanti41 da 28 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Jasmine Camacho Bandiera di Porto Rico Porto Rico
Medaglia d'argento Kendra Harrison Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Megan Tapper Bandiera della Giamaica Giamaica
Edizione precedente e successiva
Rio de Janeiro 2016 Parigi 2024
Video ufficiale della Finale
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Tokyo 2020
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Staffetta 4×400 m mista

Presenze ed assenze delle campionesse in carica

modifica
Competizione Atleta Prestazione
  Olimpiadi 2016   Brianna Rollins 12”48 Squalificata[2]
  Commonwealth 2018   Tobi Amusan 12”68 Presente
  Europei 2018   Ėl'vira Herman 12”67 Presente
  Panamericani 2019   Andrea Vargas 12”82 Presente
  Africani 2019   Tobi Amusan 12”68   Presente
  Mondiali 2019   Nia Ali 12”34 Ritir. 2020
  Mondiali under 20 2018   Tia Jones 13”01 Non qual.
Graduatoria mondiale

In base alla classifica della Federazione mondiale, le migliori atlete iscritte alla gara erano le seguenti[3]:

Pos. Atleta Punti Note
2   Kendra Harrison 1421
4   Tobi Amusan 1373
5   Jasmine Camacho-Quinn 1362

La gara

modifica

La campionessa in carica Brianna McNeal (nata Rollins), si qualifica ai Trials USA con il secondo tempo. Successivamente però incappa in una squalifica per doping. Viene sostituita da Gabriele Cunningham.
Tutte le migliori passano il primo turno. Stupisce il tempo di 12”41 di Jasmine Camacho-Quinn (Porto Rico), quando tutte le altre hanno segnato tempi da 12”67 in su.
In semifinale Kendra Harrison, la primatista mondiale, è battuta dalla giovane giamaicana (classe 2001) Britany Anderson 12”40 a 12”51. Sorprende ancora Jasmine Camacho-Quinn che stabilisce il nuovo record olimpico con 12”26. La portoricana diventa la chiara favorita per il titolo.
Per la prima volta nella storia olimpica della specialità, la finale viene disputata di mattina, alle 11:50.
In finale si allineano ai blocchi di partenza: due statunitensi, due giamaicane, una bahamense, una nigeriana, un'olandese ed una portoricana. Kendra Harrison è in quarta corsia, la Camacho in quinta. La portoricana domina la gara salendo in testa a metà percorso e distaccando la Harrison di 15 centesimi. Al terzo posto la giamaicana Megan Tapper, mentre la Anderson fa una gara sottotono: è con le altre fino al settimo ostacolo, poi perde il ritmo e finisce all'ultimo posto.

Jasmine Camacho-Quinn è la prima portoricana a vincere un oro olimpico in tutti gli sport.

Batterie

modifica

Batteria 1

modifica
Pos. Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 6 Andrea Vargas   Costa Rica 12"71 Q
2 9 Nadine Visser   Paesi Bassi 12"72 Q
3 8 Gabriele Cunningham   Stati Uniti 12"83 Q
4 5 Cindy Sember   Gran Bretagna 13"00 Q
5 3 Chen Jiamin   Cina 13"09
6 4 Reetta Hurske   Finlandia 13"10
7 2 Ayako Kimura   Giappone 13"25
8 7 Ricarda Lobe   Germania 13"43

Batteria 2

modifica
Pos. Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 6 Kendra Harrison   Stati Uniti 12"74 Q
2 3 Elizabeth Clay   Australia 12"87 Q
3 2 Luminosa Bogliolo   Italia 12"93 Q
4 4 Ėl'vira Herman   Bielorussia 12"95 Q
5 7 Mulern Jean   Haiti 12"99 q
6 9 Ebony Morrison   Liberia 13"00 q
7 8 Sarah Lavin   Irlanda 13"16
8 5 Laura Valette   Francia 14"52

Batteria 3

modifica
Pos. Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 4 Tobi Amusan   Nigeria 12"72 Q
2 8 Yanique Thompson   Giamaica 12"74 Q
3 6 Pia Skrzyszowska   Polonia 12"75 Q
4 9 Devynne Charlton   Bahamas 12"84 Q
5 7 Annimari Korte   Finlandia 13"06
6 3 Marthe Koala   Burkina Faso 13"11
7 2 Masumi Aoki   Giappone 13"59
5 Elisavet Pesiridou   Grecia dnf

Batteria 4

modifica
Pos. Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 9 Britany Anderson   Giamaica 12"67 Q
2 3 Christina Clemons   Stati Uniti 12"91 Q
3 4 Luca Kozák   Ungheria 12"97 Q
4 7 Pedrya Seymour   Bahamas 13"04 Q
5 5 Elisa Di Lazzaro   Italia 13"08
6 2 Teresa Errandonea   Spagna 13"15
7 8 Ketiley Batista   Brasile 13"40
6 Cyréna Samba-Mayela   Francia dns

Batteria 5

modifica
Pos. Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 2 Jasmine Camacho-Quinn   Porto Rico 12"41 Q
2 5 Megan Tapper   Giamaica 12"53 Q
3 8 Anne Zagré   Belgio 12"83 Q
4 6 Tiffany Porter   Gran Bretagna 12"85 Q
5 4 Asuka Terada   Giappone 12"95 q
6 3 Klaudia Siciarz   Polonia 12"98 q
7 9 Zoë Sedney   Paesi Bassi 13"03
8 7 Ditaji Kambundji   Svizzera 13"17
9 1 Ana Camila Pirelli   Paraguay 13"98

Semifinali

modifica

Le prime due atlete di ogni semifinale (Q) e le successive due più veloci (q) si qualificano alla finale.

Semifinale 1

modifica
Pos. Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 5 Tobi Amusan   Nigeria 12"62 Q
2 8 Devynne Charlton   Bahamas 12"66 Q
3 4 Andrea Vargas   Costa Rica 12"69  
4 7 Christina Clemons   Stati Uniti 12"76
5 2 Klaudia Siciarz   Polonia 12"84  
6 3 Asuka Terada   Giappone 13"06
9 Luca Kozák   Ungheria dnf
6 Yanique Thompson   Giamaica dnf

Semifinale 2

modifica
Pos. Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 4 Britany Anderson   Giamaica 12"40 Q  
2 7 Kendra Harrison   Stati Uniti 12"51 Q
3 6 Elizabeth Clay   Australia 12"71  
4 8 Luminosa Bogliolo   Italia 12"75  
5 9 Tiffany Porter   Gran Bretagna 12"86
6 5 Pia Skrzyszowska   Polonia 12"89
7 2 Mulern Jean   Haiti 13"09 (.088)
8 3 Pedrya Seymour   Bahamas 13"09 (.090)

Semifinale 3

modifica
Pos. Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 7 Jasmine Camacho-Quinn   Porto Rico 12"26 Q  
2 4 Megan Tapper   Giamaica 12"62 Q
3 6 Nadine Visser   Paesi Bassi 12"63 q  
4 8 Gabriele Cunningham   Stati Uniti 12"67 q
5 9 Ėl'vira Herman   Bielorussia 12"71
6 8 Ebony Morrison   Liberia 12"74  
7 3 Cindy Sember   Gran Bretagna 12"76
8 5 Anne Zagré   Belgio 12"78  
Record mondiale     Kendra Harrison 12"20   Londra 22 luglio 2016
Record olimpico     Jasmine Camacho-Quinn 12"26   Tokyo 1 agosto 2021
Capolista stagionale     Jasmine Camacho-Quinn 12"32   Gainesville 17 aprile 2021

Lunedì 2 agosto, ore 11:50. Vento: -0,3m/s.

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
  5 Jasmine Camacho-Quinn   Porto Rico 12"37
  4 Kendra Harrison   Stati Uniti 12"52
  9 Megan Tapper   Giamaica 12"55
4 6 Tobi Amusan   Nigeria 12"60
5 3 Nadine Visser   Paesi Bassi 12"73
6 8 Devynne Charlton   Bahamas 12"74
7 2 Gabriele Cunningham   Stati Uniti 13"01
8 7 Britany Anderson   Giamaica 13"24
  1. ^ (EN) Athletics Competition Schedule, su olympics.com. URL consultato il 7 luglio 2021 (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2021).
  2. ^ (EN) 2021 Olympics: Brianna McNeal, U.S. hurdles champion, will not compete in Games after five-year ban is upheld, su cbssports.com. URL consultato il 23 maggio 2022.
  3. ^ (EN) World Rankings Women's 100mH (50mH-55mH-60mH), su worldathletics.org, IAAF.org. URL consultato il 30 luglio 2021.
  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera