Atletica leggera ai Giochi della XXXII Olimpiade - 400 metri piani maschili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
400 metri piani maschili
Tokyo 2020
Informazioni generali
Luogo Stadio nazionale del Giappone
Periodo 1,2 e 5 agosto 2021
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Steven Gardiner Bahamas Bahamas
Medaglia d'argento Anthony Zambrano Colombia Colombia
Medaglia di bronzo Kirani James Grenada Grenada
Edizione precedente e successiva
Rio de Janeiro 2016 Parigi 2024

Ai Giochi della XXXII Olimpiade la competizione dei 400 metri piani maschili si è svolta dal 1º al 5 agosto 2021 presso lo Stadio nazionale di Tokyo[1].

Video ufficiale della Finale
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Tokyo 2020
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Staffetta 4×400 m mista

Presenze ed assenze dei campioni in caricaModifica

Competizione Atleta Prestazione Tokyo 2020
  Olimpiadi 2016   Wayde van Niekerk 43”03   Presente
  Commonwealth 2018   Isaac Makwala 44”35 Presente
  Europei 2018   Matthew Hudson-Smith 44”78 Non qual.
  Asiatici 2018   Abdalelah Haroun 44”89 Assente
  Panamericani 2019   Anthony Zambrano 44”83 Presente
  Africani 2019   Leungo Scotch 45”27 Presente
  Mondiali 2019   Steven Gardiner 43”48 Presente
  Olimpiadi giovanili 2014   Martin Manley 46”31 Non qual.
  Mondiali junior 2016   Abdelalelah Haroun 44”81 Assente
Graduatoria mondiale

In base alla classifica della Federazione mondiale, i migliori atleti iscritti alla gara erano i seguenti[2]:

Pos. Atleta Punti Note
1   Steven Gardiner 1421
3   Michael Norman 1406
4   Anthony Zambrano 1401

La garaModifica

Nelle batterie scendono sotto i 44”90 in tre: Cherry (USA), Makwala (Botswana) e Zambrano (Colombia). Viene eliminato al primo turno il capolista mondiale stagionale, Randolph Ross (USA): punta a passare il turno senza fare troppa fatica ma si ritrova quarto.
Il più veloce in semifinale è Kirani James (Grenada) con 43”88. Dietro di lui Anthony Zambrano stabilisce con 43”93 il nuovo record del Sudamerica. Nella terza serie il campione uscente e primatista mondiale Wayde Van Niekerk ha una controprestazione e viene eliminato.
In finale Kirani James conduce la gara fino ai 200 m in 20”8; ai 300 metri è ancora davanti con 31”8. Lo segue Steven Gardiner (Bahamas) a un decimo. Il bahamense si distende in un prolungato finale di gara e sopravanza James andando a vincere con oltre due decimi di scarto. Il grenadino è superato negli ultimi metri da Zambrano, che coglie l'argento.

Per le Bahamas è il primo oro olimpico individuale in tutti gli sport. Per James è la terza medaglia olimpica, dopo l'oro nel 2012 (quando vinse da Junior) e l'argento nel 2016.

RisultatiModifica

BatterieModifica

Qualificazioni: i primi tre di ogni batteria (Q) e i 6 successivi migliori tempi (q).

Batteria 1Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 9 Isaac Makwala   Botswana 44"86 Q
2 5 Kirani James   Grenada 45"09 Q
3 8 Jonathan Sacoor   Belgio 45"41 Q
4 3 Demish Gaye   Giamaica 45"49 q
5 6 Alonzo Russell   Bahamas 45"51 q  
6 7 Alex Beck   Australia 45"54  
7 2 Ricardo dos Santos   Portogallo 46"83
8 4 Bachir Mahamat   Ciad 47"93  

Batteria 2Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 6 Mazen Al Yassin   Arabia Saudita 45"16 Q  
2 5 Kévin Borlée   Belgio 45"36 Q  
3 7 Ricky Petrucciani   Svizzera 45"64 Q
4 9 Randolph Ross   Stati Uniti 45"67
5 8 Zakithi Nene   Sudafrica 45"74
6 4 John Perlaza   Colombia 46"55
7 2 Pavel Maslák   Rep. Ceca 47"01
8 3 Ahmed Al Yaari   Yemen 48"53  

Batteria 3Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 2 Michael Cherry   Stati Uniti 44"82 Q
2 9 Jonathan Jones   Barbados 45"04 Q  
3 7 Christopher Taylor   Giamaica 45"20 Q
4 6 Dwight St. Hillaire   Trinidad e Tobago 45"41 q
5 5 Luka Janezic   Slovenia 45"44 q  
6 5 Gilles Afoumba   Rep. del Congo 46"03  
7 8 Lucas Carvalho   Brasile 46"12
8 3 Mohammad Rayhan   Bangladesh 48"29  

Batteria 4Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 3 Anthony Zambrano   Colombia 44"87 Q
2 4 Steven Solomon   Australia 44"94 Q  
3 7 Wayde van Niekerk   Sudafrica 45"25 Q
4 5 Leungo Scotch   Botswana 45"32 q
5 9 Davide Re   Italia 45"46 q  
6 6 Julian Walsh   Giappone 46"57
7 2 Jovan Stojkoski   Macedonia del Nord 46"81  
8 Emmanuel Korir   Kenya sq

Batteria 5Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 2 Steven Gardiner   Bahamas 45"05 Q
2 3 Deon Lendore   Trinidad e Tobago 45"14 Q
3 9 Jochem Dobber   Paesi Bassi 45"54 Q
4 4 Nathon Allen   Giamaica 46"12
5 5 Sadam Koumi El Nour   Sudan 46"26  
6 6 Marvin Schlegel   Germania 46"39
7 7 Mikhail Litvin   Kazakistan 47"15
8 8 Karol Zalewski   Polonia 2'15"38

Batteria 6Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 4 Liemarvin Bonevacia   Paesi Bassi 44"95 Q
2 6 Michael Norman   Stati Uniti 45"35 Q
3 8 Machel Cedenio   Trinidad e Tobago 45"56 Q
4 9 Edoardo Scotti   Italia 45"71
5 7 Thapelo Phora   Sudafrica 45"83  
6 5 Taha Yaseen   Iraq 46"00  
7 3 Oscar Husillos   Spagna 48"05
8 2 Todisoa Rabearison   Madagascar 48"40  

SemifinaliModifica

Qualificazioni: i primi due di ogni batteria (Q) e i 2 successivi migliori tempi (q).

Semifinale 1Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 5 Kirani James   Grenada 43"88 Q  
2 6 Anthony Zambrano   Colombia 43"93 Q  
3 4 Liemarvin Bonevacia   Paesi Bassi 44"62 q  
4 7 Deon Lendore   Trinidad e Tobago 44"93
5 3 Davide Re   Italia 44"94  
6 9 Ricky Petrucciani   Svizzera 45"26
7 2 Luka Janezic   Slovenia 45"36  
8 8 Jonathan Sacoor   Belgio 45"88

Semifinale 2Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 6 Michael Cherry   Stati Uniti 44"44 Q
2 8 Christopher Taylor   Giamaica 44"92 Q  
3 5 Steven Solomon   Australia 45"15
4 4 Mazen Al Yassin   Sudafrica 45"37
5 2 Leungo Scotch   Botswana 45"56
6 9 Machel Cedenio   Trinidad e Tobago 45"86
7 2 Alonzo Russell   Bahamas 46"04

Semifinale 3Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 6 Steven Gardiner   Bahamas 44"14 Q  
2 7 Michael Norman   Stati Uniti 44"52 Q
3 4 Isaac Makwala   Botswana 44"59 q
4 3 Demish Gaye   Giamaica 45"09  
5 8 Wayde van Niekerk   Sudafrica 45"14
6 9 Jochem Dobber   Paesi Bassi 45"48
7 2 Dwight St. Hillaire   Trinidad e Tobago 45"58
8 5 Jonathan Jones   Barbados 45"61

FinaleModifica

Record mondiale     Wayde van Niekerk 43"03   Rio de Janeiro 14 agosto 2016
Record olimpico     Wayde van Niekerk 43"03   Rio de Janeiro 14 agosto 2016
Capolista stagionale     Randolph Ross 43"85[3]   Eugene 11 giugno 2021

Giovedì 5 agosto, ore 21:00.

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
  7 Steven Gardiner   Bahamas 43"85  
  5 Anthony Zambrano   Colombia 44"08
  4 Kirani James   Grenada 44"19
4 6 Michael Cherry   Stati Uniti 44"21  
5 8 Michael Norman   Stati Uniti 44"31
6 9 Christopher Taylor   Giamaica 44"79  
7 2 Isaac Makwala   Botswana 44"94
8 3 Liemarvin Bonevacia   Paesi Bassi 45"07

NoteModifica

  1. ^ (EN) Athletics Competition Schedule, su olympics.com. URL consultato il 7 luglio 2021 (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2021).
  2. ^ (EN) World Rankings Men's 400m (300m-500m), su worldathletics.org, IAAF.org. URL consultato il 30 luglio 2021.
  3. ^ (EN) 2021 Top List - 400m Men, su iaaf.org. URL consultato il 6 agosto 2021.
  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera