Atletica leggera ai Giochi della XXXII Olimpiade - Salto triplo femminile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto triplo femminile
Tokyo 2020
Informazioni generali
Luogo Stadio nazionale del Giappone
Periodo 30 luglio - 1º agosto 2021
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Yulimar Rojas Venezuela Venezuela
Medaglia d'argento Patrícia Mamona Portogallo Portogallo
Medaglia di bronzo Ana Peleteiro Spagna Spagna
Edizione precedente e successiva
Rio de Janeiro 2016 Parigi 2024

Ai Giochi della XXXII Olimpiade la competizione di salto triplo femminile si è svolta nei giorni 30 luglio e 1º agosto 2021 presso lo Stadio nazionale di Tokyo[1].

Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Tokyo 2020
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Staffetta 4×400 m mista

Presenze ed assenze delle campionesse in caricaModifica

Competizione Atleta Prestazione Rio 2016
  Olimpiadi 2016   Caterine Ibargüen 15,17 m Presente
  Commonwealth 2018   Kimberly Williams 14,64 m Presente
  Europei 2018   Paraskeuī Papachristou 14,81 m Presente
  Asiatici 2018   Ol'ga Rypakova 14,26 m Presente
  Panamericani 2019   Yulimar Rojas 15,11 m   Presente
  Africani 2019   Baya Rahouli 14,08 m Non qual.
  Mondiali 2019   Yulimar Rojas 15,37 m Presente
  Olimpiadi giovanili 2014   Yanis David 13,33 m Solo lungo
  Mondiali junior 2016   Chen Ting 13,85 m Non qual.
Graduatoria mondiale

In base alla classifica della Federazione mondiale, le migliori atlete iscritte alla gara erano le seguenti[2]:

Pos. Atleta Punti Note
1   Yulimar Rojas 1469
2   Shanieka Ricketts 1419
3   Liadagmis Povea 1347

La garaModifica

Sei atlete si qualificano al primo salto. La migliore prestazione è 14,77 di Yulimar Rojas (Venezuela), la principale favorita per il titolo. Si assiste a due eliminazioni “eccellenti”: la campionessa europea Paraskeuī Papachristou e la pluricampionessa e primatista Ol'ga Rypakova.
In finale la venezuelana piazza al primo salto 15,41 m, nuovo record olimpico. La Rojas ipoteca la medaglia d'oro. La migliore delle seconde è Patrícia Mamona (Portogallo) con 14,91, nuovo record nazionale. Al secondo turno la spagnola Ana Peleteiro salta 14,77 stabilendo anch'essa il nuovo record nazionale: è terza.
Ma gli occhi degli appassionati sono per Yulimar Rojas: sanno che in qualsiasi momento può battere il record del mondo, che resiste da 26 anni. La venezuelana azzecca all'ultimo turno il 15,67 che la proietta sul tetto del mondo.
Mamone e Peleterio si migliorano ulteriormente: 15,01 la portoghese, che consolida la sua seconda posizione, e 14,87 per la spagnola, che si assicura il bronzo.

Delude Caterine Ibargüen (Colombia), campionessa olimpica in carica, che non va oltre 14,25 e si classifica decima.

Le tre fasi del salto-record sono state misurate come segue:

  • balzo: 5,86 m;
  • passo: 3,82 m;
  • salto: 5,99 m.

RisultatiModifica

QualificazioniModifica

Qualificazione: 14,40 m (Q) oppure le 12 migliori atlete (q).

Pos. Gruppo Atleta Nazionalità Totale Note
1 A Yulimar Rojas   Venezuela 14,77 14,77 Q
2 A Ana Peleteiro   Spagna 14,34 14,62 14,62 Q
3 B Thea Lafond   Dominica 14,60 14,60 Q
4 B Patrícia Mamona   Portogallo 14,54 14,54 Q
5 B Liadagmis Povea   Cuba 14,50 14,50 Q
6 B Shanieka Ricketts   Giamaica 14,43 14,43 Q
7 A Caterine Ibargüen   Colombia 14,02 14,08 14,37 14,37 q
8 B Hanna Minenko   Israele 14,27 14,35 14,36 14,36 q
9 A Kimberley Williams   Giamaica 13,38 13,86 14,30 14,30 q
10 B Rouguy Diallo   Francia 14,20 14,29 13,91 14,29 q
11 A Keturah Orji   Stati Uniti 14,26 13,91 14,17 14,26 q
12 B Kristiina Makela   Finlandia 14,21 14,06 14,08 14,21 q
13 A Senni Salminen   Finlandia 14,20 13,68 14,07 14,20
13 A Neele Eckhardt-Noack   Germania 13,88 13,92 14,20 14,20
15 B Davisleydi Velazco   Cuba 14,14 x x 14,14
16 B Ana José Tima   Rep. Dominicana 13,87 14,11 x 14,11
17 B Núbia Soares   Brasile x 14,04 14,07 14,07
18 B Viyaleta Skvartsova   Bielorussia 13,93 x 14,05 14,05
19 A Evelise Veiga   Portogallo 13,93 13,63 13,57 13,93
20 A Olha Saladukha   Ucraina 13,49 13,91 13,88 13,91
21 A Dariya Derkach   Italia 13,69 13,73 13,90 13,90
22 A Gabriela Petrova   Bulgaria x 13,79 x 13,79
23 A Jasmine Moore   Stati Uniti x x 13,76 13,76
24 B Olga Rypakova   Kazakistan 13,66 13,69 x 13,69
25 B Tori Franklin   Stati Uniti 13,23 13,68 13,58 13,68
26 A Mariya Ovchinnikova   Kazakistan x 13,34 x 13,34
27 B Yosiris Urrutia   Colombia x x 13,16 13,16
28 B Diana Zagainova   Lituania x 13,10 x 13,10
29 A Roksana Khudoyarova   Uzbekistan 12,63 13,02 13,01 13,02
29 B Kristin Gierisch   Germania x 13,02 r 13,02
31 A Irina Ektova   Kazakistan x 12,90 x 12,90
32 B Paraskevi Papachristou   Grecia x 12,23 x 12,23
A Nadia Eke   Ghana x x x nm
A Leyanis Pérez   Cuba NP

FinaleModifica

Pos. Atleta Nazionalità Totale Note
  Yulimar Rojas   Venezuela 15,41 14,53 x 15,25 x 15,67 15,67  
  Patrícia Mamona   Portogallo 14,91 12,30 x 15,01 14,66 14,97 15,01  
  Ana Peleteiro   Spagna 14,55 14,77 x 14,63 14,87 14,65 14,87  
4 Shanieka Ricketts   Giamaica x x 14,47 14,84 14,62 14,76 14,84
5 Liadagmis Povea   Cuba 14,70 14,70 14,52 14,31 14,38 14,50 14,70
6 Hanna Minenko   Israele 14,52 14,60 14,27 14,29 x x 14,60
7 Keturah Orji   Stati Uniti 14,59 14,10 13,82 14,12 14,43 x 14,59
8 Kimberley Williams   Giamaica 13,77 x 14,51 14,12 14,47 14,28 14,51
9 Rouguy Diallo   Francia 14,38 14,28 x Non qualificata 14,38
10 Caterine Ibargüen   Colombia 14,25 14,01 14,19 Non qualificata 14,25
11 Kristiina Mäkelä   Finlandia 14,17 14,03 13,90 Non qualificata 14,17
12 Thea LaFond   Dominica x 12,57 x Non qualificata 12,57

NoteModifica

  1. ^ (EN) Athletics Competition Schedule, su olympics.com. URL consultato il 7 luglio 2021.
  2. ^ (EN) World Rankings Women's Triple Jump, su worldathletics.org, IAAF.org. URL consultato il 30 luglio 2021.
  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera