Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade - 400 metri ostacoli maschili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
400 metri ostacoli maschili
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Stadio Nilton Santos
Periodo 15 - 18 agosto 2016
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Kerron Clement Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Boniface Mucheru Tumuti Kenya Kenya
Medaglia di bronzo Yasmani Copello Turchia Turchia
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Rio de Janeiro 2016
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXXI Olimpiade, che si sono tenuti a Rio de Janeiro nel 2016, la competizione dei 400 metri ostacoli maschili si è svolta tra il 15 e il 18 agosto presso lo Stadio Nilton Santos.

Situazione pre-garaModifica

RecordModifica

Prima di questa competizione, il record del mondo e il record olimpico erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
  46"78 Kevin Young
  Stati Uniti
6 agosto 1992
  Barcellona (Spagna)
Olimpiadi 1992
  46"78 Kevin Young
  Stati Uniti
6 agosto 1992
  Barcellona (Spagna)
Olimpiadi 1992

Campioni in caricaModifica

I campioni in carica, a livello mondiale e olimpico, erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
  Olimpico Félix Sánchez
  Rep. Dominicana
47"63 6 agosto 2012
  Londra (Regno Unito)
Giochi olimpici 2012
  Mondiale Nicholas Bett
  Kenya
47"79 25 agosto 2015
  Pechino (Cina)
Mondiali 2015

La stagioneModifica

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano[1]:

Pos. Atleta Prestazione Data
1 Johnny Dutch
  Stati Uniti
48"10 11 giugno 2016
  Kingston (Giamaica)
2 Kerron Clement
  Stati Uniti
48"40 23 luglio 2016
  Londra (Regno Unito)
3 Yasmani Copello
  Turchia
48"42 7 luglio 2016
  Amsterdam (Paesi Bassi)

La garaModifica

Durante la stagione nessuno ha corso in meno di 48 secondi. I due migliori tempi sono 48”40 dell statunitense Kerron Clement e 48”42 di Yasmani Copello, cubano con passaporto turco.
La prova olimpica riscrive le statistiche annuali della specialità. Al primo turno il giamaicano Annsert Whyte corre in 48”37, migliorandosi in semifinale con 48”32. Le altre semifinali sono vinte da Clement (48”26) e da Thomas Barr con 48”39, nuovo record nazionale dell'Irlanda. In batteria c'era stato un altro primato nazionale: Karsten Warholm aveva demolito il record norvegese con 48”49. Brutta prova invece del campione mondiale in carica Nicholas Bett (Kenya) che, sul finale della sua batteria aveva abbattuto deliberatamente un ostacolo ed era stato squalificato.

In finale quattro atleti corrono sotto i 48 secondi. Kerron Clement, due volte campione del mondo, riesce finalmente a coronare il suo sogno olimpico dopo l'argento a Pechino 2008. Gli atleti classificati dal secondo al quarto posto stabiliscono il record nazionale. Alcuni miglioramenti sono sorprendenti. L'irlandese Barr (quarto)) si migliora di 42 centesimi. Copello, medaglia di bronzo, progredisce da 48”42 a 47”92, cioè 50 centesimi esatti. Tumuti, il secondo classificato, passa da 48”29 a 47”78 (- 51 centesimi).

RisultatiModifica

BatterieModifica

Qualificazione: i primi 3 di ogni batteria (Q) e i 6 successivi migliori tempi (q).

Batteria 1Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 8 Abdelmalik Lahoulou   Algeria 48"62 Q  
2 7 Boniface Mucheru Tumuti   Kenya 48"91 Q
3 2 Kerron Clement   Stati Uniti d'America 49"17 Q
4 4 Yuki Matsushita   Giappone 49"60
5 5 Miles Ukaoma   Nigeria 49"84
6 3 Marcio Teles   Brasile 50"41
7 6 Jeffery Gibson   Bahamas 52"77

Batteria 2Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 5 Yasmani Copello   Turchia 49"52 Q
2 6 Eric Alejandro   Porto Rico 49"54 Q
3 1 Mahau Suguimati   Brasile 49"77 Q
4 8 Jaak-Heinrich Jagor   Estonia 49"78
5 2 Kariem Hussein   Svizzera 49"80
6 7 Amadou Ndiaye   Senegal 49"91
7 4 Martin Kucera   Slovacchia 51"47
8 3 Maoulida Daroueche   Comore 52"32

Batteria 3Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 2 Karsten Warholm   Norvegia 48"49 Q  
2 3 Javier Culson   Porto Rico 48"53 Q  
3 8 Rasmus Mägi   Estonia 48"55 Q  
4 7 Roxroy Cato   Giamaica 48"56 q  
5 6 Miloud Rahmani   Algeria 49"73
6 1 Dmitriy Koblov   Kazakistan 49"87
7 5 José Luis Gaspar   Cuba 50"58
8 4 Ned Justeen Azemia   Seychelles 50"74  

Batteria 4Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 7 Keisuke Nozawa   Giappone 48"62 Q  
2 3 Thomas Barr   Irlanda 48"93 Q  
3 8 Eric Cray   Filippine 49"05 Q
4 4 Jaheel Hyde   Giamaica 49"24 q
5 1 Sergio Fernandez   Spagna 49"31 q
6 5 Sebastian Rodger   Regno Unito 49"54
7 6 Le Roux Hamman   Sudafrica 49"72
8 2 Jehue Gordon   Trinidad e Tobago 49"90  

Batteria 5Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 1 Annsert Whyte   Giamaica 48"37 Q  
2 7 Jack Green   Regno Unito 48"96 Q  
3 4 Byron Robinson   Stati Uniti d'America 48"98 Q
4 5 Oskari Mörö   Finlandia 49"04 q  
5 2 Michael Bultheel   Belgio 49"37 q  
6 3 Kurt Couto   Mozambico 49"74  
7 6 Lindsay Hanekom   Sudafrica 50"22
8  8 Nicholas Kiplagat Bett   Kenya 51 Squal. R168.7b

Batteria 6Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 4 Haron Koech   Kenya 48"77 Q  
2 8 L.J. Van Zyl   Sudafrica 49"12 Q
3 5 Andres Silva   Uruguay 49"21 Q  
4 7 Jordin Andrade   Capo Verde 49"35 q
5 6 Mohamed Sghaier   Tunisia 50"09  
6 1 Michael Tinsley   Stati Uniti d'America 50"18
7 3 Chen Chieh   Taipei Cinese 50"65
8 2 Patryk Dobek   Polonia 50"66

SemifinaliModifica

Qualificazione: i primi 2 di ogni batteria (Q) e i 2 successivi migliori tempi (q).

Semifinale 1Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 8 Kerron Clement   Stati Uniti d'America 48"26 Q  
2 6 Boniface Mucheru Tumuti   Kenya 48"85 Q  
3 1 Sergio Fernandez   Spagna 48"87
4 5 Abdelmalik Lahoulou   Algeria 49"08
5 2 Jaheel Hyde   Giamaica 49"17
6 3 Keisuke Nozawa   Giappone 49"20
7 7 Eric Cray   Filippine 49"37
8 4 Jack Green   Regno Unito 49"54

Semifinale 2Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 4 Annsert Whyte   Giamaica 48"32 Q  
2 5 Javier Culson   Porto Rico 48"46 Q  
3 6 Yasmani Copello   Turchia 48"61 q
4 7 Rasmus Mägi   Estonia 48"64 q
5 3 L.J. Van Zyl   Sudafrica 49"00
6 1 Jordin Andrade   Capo Verde 49"32
7 2 Oskari Mörö   Finlandia 49"75
8 8 Mahau Suguimati   Brasile 49"77

Semifinale 3Modifica

Posizione Corsia Atleta Nazionalità Tempo Note
1 4 Thomas Barr   Irlanda 48"39 Q  
2 6 Haron Koech   Kenya 48"49 Q  
3 7 Byron Robinson   Stati Uniti d'America 48"65  
4 5 Karsten Warholm   Norvegia 48"81
5 1 Michael Bultheel   Belgio 49"46
6 8 Andres Silva   Uruguay 49"75
7 3 Eric Alejandro   Porto Rico 49"95
8  2 Roxroy Cato   Giamaica 50 Squal. R168.7a

FinaleModifica

Giovedì 18 agosto, ore 12:00.

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo Note
  5 Kerron Clement 31   Stati Uniti d'America 47"73
  7 Boniface Tumuti 24   Kenya 47"78  
  2 Yasmani Copello 29   Turchia 47"92  
4 4 Thomas Barr 24   Irlanda 47"97  
5 6 Annsert Whyte 29   Giamaica 48"07  
6 1 Rasmus Mägi 24   Estonia 48"40  
7 8 Haron Koech 26   Kenya 49"09
3 Javier Culson 32   Porto Rico 50 Squal. R168.7a

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2016 Top List - 400m hurdles Men, IAAF.org. URL consultato il 10 settembre 2016.

Altri progettiModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera