Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade - 400 metri piani maschili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
400 metri piani maschili
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Stadio Nilton Santos
Periodo 11 - 14 agosto 2016
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Wayde van Niekerk Sudafrica Sudafrica
Medaglia d'argento Kirani James Grenada Grenada
Medaglia di bronzo Lashawn Merritt Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Atletica leggera ai
Giochi di Rio de Janeiro 2016
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Ai Giochi della XXXI Olimpiade, che si sono tenuti a Rio de Janeiro nel 2016, la competizione dei 400 metri piani maschili si è svolta tra l'11 e il 14 agosto presso lo Stadio Nilton Santos.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Record

Prima di questa competizione, il record del mondo e il record olimpico erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
  43"18 Michael Johnson
  Stati Uniti
26 agosto 1999
  Siviglia (Spagna)
Mondiali 1999
  43"49 Michael Johnson
  Stati Uniti
29 luglio 1996
  Atlanta (Stati Uniti)
Giochi olimpici 1996
Campioni in carica

I campioni in carica, a livello mondiale e olimpico, erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
  Olimpico Kirani James
  Grenada
43"94 6 agosto 2012
  Londra (Regno Unito)
Giochi olimpici 2012
  Mondiale Wayde van Niekerk
  Sudafrica
43"48 23 agosto 2015
  Pechino (Cina)
Mondiali 2015
La stagione

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano:[1]

Pos. Atleta Prestazione Data
1 LaShawn Merritt
  Stati Uniti
43"97 3 luglio 2016
  Eugene (Stati Uniti)
2 Kirani James
  Grenada
44"08 29 aprile 2016
  Des Moines (Stati Uniti)
3 Wayde van Niekerk
  Sudafrica
44"11 6 maggio 2016
  Bloemfontein (Sud Africa)

La garaModifica

Tutti i migliori passano il primo turno. Le tre semifinali sono vinte rispettivamente da Machel Cedenio (44”39) che batte campione del mondo Wayde Van Niekerk (44”45), Bralon Taplin (44”44) e Kirani James, il campione di Londra 2012 (44”02) su LaShawn Merritt (44”21), il vincitore dei Trials USA.

A Van Niekerk viene assegnata l'ottava corsia. Tutti gli otto finalisti hanno corso in meno di 44”50.
Wayde Van Niekerk entra nella storia battendo il record del mondo di Michael Johnson (43”18 nel 1999). Vince con un distacco di ben 73 centesimi sul secondo classificato, Kirani James. Terzo lo statunitense Merritt.
Oltre al record mondiale, sono stati stabiliti i migliori tempi assoluti per le posizioni dalla quarta (44”01) all'ottava (44”61).

I parziali di Van Niekerk (non ufficiali) sono: 10”7 (ai 100 metri), 20”5 (a metà gara) e 31”0 (ai 300 metri).
Alla fine dell'anno il record mondiale di Van Niekerk verrà premiato come migliore prestazione maschile del 2016.

RisultatiModifica

BatterieModifica

Qualificazione: i primi tre di ogni batteria (Q) e i 3 successivi migliori tempi (q).

Batteria 1Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 2 Machel Cedenio   Trinidad e Tobago 44"98 Q
2 7 Gil Roberts   Stati Uniti 45"27 Q
3 4 Yoandys Lescay   Cuba 45"36 Q  
4 6 Fitzroy Dunkley   Giamaica 45"66
5 3 Kévin Borlée   Belgio 45"90
6 5 Alberth Bravo   Venezuela 46"15
7 1 Alex Lerionka Sampao   Kenya 46"62
8 8 Ousseini Djibo Idrissa   Niger 50"06

Batteria 2Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 4 Bralon Taplin   Grenada 45"15 Q
2 2 Nery Brenes   Costa Rica 45"53 Q
3 7 Karabo Sibanda   Botswana 45"56 Q
4 1 Matteo Galvan   Italia 46"07
5 3 Raymond Kibet   Kenya 46"15
6 6 Mehboob Ali   Pakistan 48"37
7 8 Bachir Mahamat   Ciad 48"59
5 Anas Beshr   Egitto Squal. R163.3a

Batteria 3Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 7 Wayde van Niekerk   Sudafrica 45"26 Q
2 2 Luguelín Santos   Rep. Dominicana 45"61 Q
3 8 Javon Francis   Giamaica 45"88 Q
4 6 Jonathan Borlée   Belgio 46"01
5 3 Alphas Kishoyian   Kenya 46"74
6 5 Brandon Valentine-Parris   Saint Vincent e Grenadine 47"62
4 Alonzo Russell   Bahamas Squal. R163.3a

Batteria 4Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 5 Lalonde Gordon   Trinidad e Tobago 45"24 Q
2 4 Luka Janežič   Slovenia 45"33 Q
3 6 Baboloki Thebe   Botswana 45"41 Q
4 1 Chris Brown   Bahamas 45"56  
5 2 Martyn Rooney   Gran Bretagna 45"60
6 7 Julian Jrummi Walsh   Giappone 46"37
7 8 Gustavo Cuesta   Rep. Dominicana 46"92
8 3 James Chiengjiek Atleti Olimpici Rifugiati 52"89

Batteria 5Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 8 LaShawn Merritt   Stati Uniti 45"28 Q
2 3 Abdelalelah Haroun   Qatar 45"76 Q
3 6 Isaac Makwala   Botswana 45"91 Q
4 2 Vitaliy Butrym   Ucraina 45"92
5 4 Donald Sanford   Israele 46"06
6 5 Deon Lendore   Trinidad e Tobago 46"15
7 7 Hederson Estefani   Brasile 46"68

Batteria 6Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 6 Kirani James   Grenada 44"93 Q
2 5 Rusheen McDonald   Giamaica 45"22 Q  
3 2 Matthew Hudson-Smith   Gran Bretagna 45"26 Q
4 3 David Verburg   Stati Uniti 45"48 q
5 7 Winston George   Guyana 45"77
6 8 Diego Palomeque   Colombia 46"48
4 Abbas Abubakar Abbas   Bahrein Squal. R163.3a

Batteria 7Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 7 Ali Khamis Khamis   Bahrein 45"12 Q
2 1 Steven Gardiner   Bahamas 45"24 Q
3 8 Liemarvin Bonevacia   Paesi Bassi 45"49 Q
4 5 Rafał Omelko   Polonia 45"54 q
5 4 Pavel Maslák   Rep. Ceca 45"54 q
6 6 Mohammad Anas   India 45"95
7 2 Orukpe Erayokan   Nigeria 47"42  
8 3 Yuzo Kanemaru   Giappone 48"38

SemifinaliModifica

Qualificazione: i primi due di ogni semifinale (Q) e i 2 seguenti migliori tempi (q).

Semifinale 1Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 4 Kirani James   Grenada 44"02 Q  
2 6 LaShawn Merritt   Stati Uniti 44"21 Q
3 2 Karabo Sibanda   Botswana 44"47 q  
4 7 Luguelín Santos   Rep. Dominicana 44"71  
5 1 Javon Francis   Giamaica 44"96
6 5 Nery Brenes   Costa Rica 45"02
7 8 Liemarvin Bonevacia   Paesi Bassi 45"03  
8 3 Lalonde Gordon   Trinidad e Tobago 45"13

Semifinale 2Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 5 Machel Cedenio   Trinidad e Tobago 44"39 Q
2 3 Wayde van Niekerk   Sudafrica 44"45 Q
3 2 Pavel Maslák   Rep. Ceca 45"06  
4 6 Luka Janežič   Slovenia 45"07  
5 1 David Verburg   Stati Uniti 45"61
6 4 Rusheen McDonald   Giamaica 46"12
7 7 Abdelalelah Haroun   Qatar 46"66
8 Baboloki Thebe   Botswana NP

Semifinale 3Modifica

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 6 Bralon Taplin   Grenada 44"44 Q
2 8 Matthew Hudson-Smith   Gran Bretagna 44"48 Q  
3 3 Ali Khamis Khamis   Bahrein 44"49 q  
4 4 Gil Roberts   Stati Uniti 44"65  
5 5 Steven Gardiner   Bahamas 44"72
6 7 Yoandys Lescay   Cuba 45"00  
7 2 Rafał Omelko   Polonia 45"28
8 1 Isaac Makwala   Botswana 46"60

FinaleModifica

Domenica 14 agosto, ore 22:00.

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo Note
  8 Wayde van Niekerk 24   Sudafrica 43"03  
  6 Kirani James 24   Grenada 43"76
  5 LaShawn Merritt 30   Stati Uniti d'America 43"85
4 3 Machel Cedenio 21   Trinidad e Tobago 44"01  
5 1 Karabo Sibanda 18   Botswana 44"25  
6 2 Ali Khamis Khamis 21   Bahrein 44"36  
7 4 Bralon Taplin 24   Grenada 44"45
8 7 Matthew Hudson-Smith 22   Gran Bretagna 44"61

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2016 Top List - 400m Men, IAAF.org. URL consultato il 1º settembre 2016.

Altri progettiModifica