Atletica leggera ai Giochi della XXXI Olimpiade - 5000 metri piani maschili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
5000 metri piani maschili
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Stadio Nilton Santos
Periodo 17 - 20 agosto 2016
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Mohamed Farah Regno Unito Regno Unito
Medaglia d'argento Paul Chelimo Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Hagos Gebrhiwet Etiopia Etiopia
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Rio de Janeiro 2016
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXXI Olimpiade, che si sono tenuti a Rio de Janeiro nel 2016, la competizione dei 5000 metri piani maschili si è svolta tra il 17 e il 20 agosto presso lo Stadio Nilton Santos.

Situazione pre-garaModifica

RecordModifica

Prima di questa competizione, il record del mondo (RM) e il record olimpico (RO) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
  12'37"35 Kenenisa Bekele
  Etiopia
31 maggio 2004
  Hengelo (Paesi Bassi)
  12'57"82 Kenenisa Bekele
  Etiopia
23 agosto 2008
  Pechino (Cina)
Giochi della XXIX Olimpiade

Campioni in caricaModifica

I campioni in carica, a livello mondiale e olimpico, erano:

Campione Atleta Prestazione Data Competizione
  Olimpico Mohamed Farah
  Regno Unito
13'41"66 11 agosto 2012
  Londra (Regno Unito)
Giochi della XXX Olimpiade
  Mondiale Mohamed Farah
  Regno Unito
13'50"38 22 agosto 2015
  Pechino (Cina)
Mondiali 2015

La stagioneModifica

Prima di questa gara, gli atleti con le migliori tre prestazioni dell'anno erano:[1]

Pos. Atleta Prestazione Data
1 Mohamed Farah
  Regno Unito
12'59"29 23 luglio 2016
  Londra (Regno Unito)
2 Muktar Edris
  Etiopia
12'59"43 28 maggio 2016
  Eugene (Stati Uniti)
2 Dejen Gebremeskel
  Etiopia
12'59"89 17 giugno 2016
  Somerville (Stati Uniti)

La garaModifica

Nelle batterie il miglior tempo è di Paul Chelimo (nato in Kenya, cittadino USA dal 2015) con 13'19”54, nuovo record personale. Sorprendentemente non ci sono kenioti tra i finalisti.
Il favorito d'obbligo per il titolo è Mohammed Farah, che ha vinto i 10000 metri sette giorni prima con una delle sue irresistibili volate.

In finale Farah è contro tutti. Gli etiopici provano a controllare la gara mettendosi davanti e tirando il gruppo. I primi 3000 metri sono percorsi in 7'57”15. Ma Farah appare ancora in forma all'ultimo giro. Quando mancano 400 metri alla fine scavalca Gebrhivet e si lancia verso il traguardo. L'etiope lo segue da vicino, ma progressivamente perde contatto con il britannico e prima della linea finale viene superato da Chelimo.

Il vincitore ha corso l'ultimo giro in 52”83 e gli ultimi 1000 metri in 2'23”92.
Paul Chelimo aveva un personale prima dei Giochi di 13'21”61. Si è quindi migliorato di ben 17,71 secondi.

Mohammed Farah non perde un titolo internazionale sui 5000 metri dal 2009.
La doppia accoppiata 5000-10000 in due olimpiadi successive eguaglia l'impresa del finlandese Lasse Virén realizzata nel 1972 e nel 1976.

RisultatiModifica

BatterieModifica

Qualificazione: i primi 5 di ogni batteria (Q) e i successivi 6 migliori tempi.

Batteria 1Modifica

Posizione Atleta Nazionalità Tempo Note
1 Hagos Gebrhiwet   Etiopia 13'24"65 Q
2 Albert Kibichii Rop   Bahrein 13'24"95 Q
3 Mo Farah   Regno Unito 13'25"25 Q
4 Joshua Kiprui Cheptegei   Uganda 13'25"70 Q
5 Bernard Lagat   Stati Uniti 13'26"02 Q
6 Caleb Ndiku   Kenya 13'26"63
7 Hayle İbrahimov   Azerbaigian 13'27"11
8 Aron Kifle   Eritrea 13'29"45
9 Ilias Fifa   Spagna 13'30"23
10 Kemoy Campbell   Giamaica 13'30"32
11 Jacob Kiplimo   Uganda 13'30"40
12 Charles Yosei Muneria   Kenya 13'30"95
13 Hassan Mead   Stati Uniti 13'34"27 q
14 Younés Essalhi   Marocco 13'41"41
15 Namakoe Nkhasi   Lesotho 13'41"92
16 Bashir Abdi   Belgio 13'42"83
17 Olivier Irabaruta   Burundi 13'44"08
18 Sam McEntee   Australia 13'50"55
19 Lucas Bruchet   Canada 14'02"02
20 Richard Ringer   Germania 14'05"01
21 Mukhlid Al-Otaibi   Arabia Saudita 14'18"48
22 Kota Murayama   Giappone 14'26"72
23 Hari Kumar Rimal   Nepal 14'54"42
24 Mohamed Daud Mohamed   Somalia 14'57"84
25 Rosefelo Siosi   Isole Salomone 15'47"76  

Batteria 2Modifica

Posizione Atleta Nazionalità Tempo Note
1 Paul Kipkemoi Chelimo   Stati Uniti 13'19"54 Q  
2 Muktar Edris   Etiopia 13'19"65 Q
3 Dejen Gebremeskel   Etiopia 13'19"67 Q
4 Birhanu Balew   Bahrein 13'19"83 Q
5 Andrew Butchart   Regno Unito 13'20"08 Q
6 Mohammed Ahmed   Canada 13'21"00 q
7 Elroy Gelant   Sudafrica 13'22"00 q
8 Abrar Osman   Eritrea 13'22"56 q
9 Brett Robinson   Australia 13'22"81 q
10 David Torrence   Perù 13'23"20 q  
11 Phillip Kipyeko   Uganda 13'24"66  
12 Isiah Koech   Kenya 13'25"15
13 Patrick Tiernan   Australia 13'28"48
14 Florian Orth   Germania 13'28"88
15 Hiskel Tewelde   Eritrea 13'30"23
16 Suguru Osako   Giappone 13'31"45  
17 Adel Mechaal   Spagna 13'34"42
18 Soufiyan Bouqantar   Marocco 13'56"55
19 Ali Kaya   Turchia 14'05"34
20 Tom Farrell   Regno Unito 14'11"65
21 Tariq Al-Amri   Arabia Saudita 14'26"90
22 Antonio Abadía   Spagna 14'33"20
23 Kefasi Chitsala   Malawi 14'52"89
24 San Naing   Birmania 15'51"05
25 Romario Leitao   São Tomé e Príncipe 15'53"32
26  Zouhair Aouad   Bahrein 16 Rit.

FinaleModifica

Sabato 20 agosto, ore 21:30.

Pos. Atleta Età Nazione Tempo Note
  Mohammed Farah 33   Regno Unito 13'03"30
  Paul Chelimo 26   Stati Uniti d'America 13'03"90  
  Hagos Gebrhiwet 22   Etiopia 13'04"35
04 4 Mohammed Ahmed 25   Canada 13'05"94
05 5 Bernard Lagat 42   Stati Uniti d'America 13'06"78
06 6 Andrew Butchart 25   Regno Unito 13'08"61  
07 7 Albert Kibichii Rop 24   Bahrein 13'08"79
08 8 Joshua Cheptegei 20   Uganda 13'09"17
09 9 Birhanu Balew 20   Bahrein 13'09"26  
10 Abrar Osman 22   Eritrea 13'09"56
11 Hassan Mead 27   Stati Uniti d'America 13'09"81
12 Dejen Gebremeskel 27   Etiopia 13'15"91
13 Elroy Gelant 30   Sudafrica 13'17"47
14 Brett Robinson 25   Australia 13'32"30
15 David Torrence 31   Perù 13'43"12
Muktar Edris 22   Etiopia Squal. [2]

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2016 Top List - 5000m Men, IAAF.org. URL consultato il 21 agosto 2015.
  2. ^ È uscito dalla pista con almeno un piede.

Altri progettiModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera