Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXX Olimpiade - 10000 metri piani femminili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
10000 metri piani femminili
Londra 2012
Women's 10,000 metres 2.jpg
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Londra
Periodo 3 agosto 2012
Partecipanti 22 da 13 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Tirunesh Dibaba Etiopia Etiopia
Medaglia d'argento Sally Kipyego Kenya Kenya
Medaglia di bronzo Vivian Cheruiyot Kenya Kenya
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Rio de Janeiro 2016
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Londra 2012
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXX Olimpiade, la competizione dei 10000 metri piani femminili si è svolta il 3 agosto presso lo Stadio Olimpico di Londra.

L'eccellenza mondialeModifica

Migliore atleta in attività 29'53"80[E 1]   Meselech Melkamu Assente[E 2]
Campionessa olimpica 2008 29'54"66   Tirunesh Dibaba Presente
Campionessa mondiale 2011 30'48"98   Vivian Cheruiyot Presente
Primatista stagionale[E 3] 30'24"39 (1/6)   Tirunesh Dibaba Presente
  1. ^ Stabilito nel 2009.
  2. ^ Dal 2012 disputa unicamente corse su strada.
  3. ^ Alla data del 20 luglio 2012.

La garaModifica

Le dominatrici della stagione sono le atlete keniote ed etiopiche. Tra esse, la campionessa uscente Tirunesh Dibaba (Etiopia) non è tra le favorite perché ha corso solamente due volte la distanza durante la stagione.

La prima metà della finale è lenta (15'32”). Nella seconda parte la Dibaba prende il controllo della gara. Quando mancano 500 metri all'arrivo imprime una forte accelerazione che le permette di aprire un varco tra sé e le avversarie.

Vince con sei secondi di vantaggio sulle keniote Sally Kipyego e Vivian Cheruiyot.

Etiopiche e keniote occupano tutti i primi sei posti, confermando un dominio assoluto sulla specialità.

RisultatiModifica

FinaleModifica

Venerdì 3 agosto, ore 21:25.

Pos Atleta Paese Tempo Note
  Tirunesh Dibaba   Etiopia 30'20"75  
  Sally Kipyego   Kenya 30'26"37  
  Vivian Cheruiyot   Kenya 30'30"44  
4 Werknesh Kidane   Etiopia 30'39"38  
5 Belaynesh Oljira   Etiopia 30'45"56
6 Shitaye Eshete   Bahrein 30'47"25  
7 Joanne Pavey   Regno Unito 30'53"20  
8 Julia Bleasdale   Regno Unito 30'55"63  
9 Hitomi Niiya   Giappone 30'59"19  
10 Kayoko Fukushi   Giappone 31'10"35  
11 Amy Hastings   Stati Uniti d'America 31'10"69  
12 Janet Cherobon-Bawcom   Stati Uniti d'America 31'12"68  
13 Lisa Uhl   Stati Uniti d'America 31'12"80  
14 Sara Moreira   Portogallo 31'16"44  
15 Fionnuala Britton   Irlanda 31'46"71
16 Mika Yoshikawa   Giappone 31'47"67
17 Sabrina Mockenhaupt   Germania 31'50"35
18 Nadia Ejjafini   Italia 31'57"03
19 Elizaveta Grečišnikova   Russia 32'11"32
20 Olha Skrypak   Ucraina 32'14"59
21 Eloise Wellings   Australia 32'25"43
- Joyce Chepkirui   Kenya nf
  record mondiale;   record olimpico;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica