Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XX Olimpiade - 400 metri ostacoli

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
400 metri ostacoli
Monaco di Baviera 1972
Informazioni generali
Luogo Stadio olimpico di Monaco
Periodo 31 agosto-2 settembre 1972
Partecipanti 38
Podio
Medaglia d'oro John Akii-Bua Uganda Uganda
Medaglia d'argento Ralph Mann Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo David Hemery Regno Unito Regno Unito
Edizione precedente e successiva
Città del Messico 1968 Montréal 1976
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Monaco di Baviera 1972
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

I 400 metri ostacoli hanno fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XX Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 31 agosto-2 settembre 1972 allo Stadio olimpico di Monaco.

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1968 48"1     David Hemery Presente
Campione europeo 1971 49"2   Jean-Claude Nallet Assente
Vincitore dei Trials USA 48"4   Ralph Mann Presente

La garaModifica

La prima semifinale mette di fronte il vincitore dei Trials USA, Ralph Mann, ed il campione in carica, il britannico David Hemery. Invece spunta l'ugandese John Akii-Bua, che mette in fila tutti e due. I due principali contendenti alla medaglia d'oro sono avvertiti.
In finale David Hemery impone un ritmo folle (22"8 ai 200); Akii-Bua, che lo controlla dalla prima corsia, tiene il suo ritmo di 13 passi fino al quinto ostacolo, alternando in seguito le due gambe nel passaggio delle barriere. Nel rettilineo finale l'ugandese si stacca nettamente da Hemery e da Ralph Mann e va a vincere con il nuovo record del mondo. Hemery cede il secondo posto all'americano per 1 centesimo.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

5 Batterie 31 agosto 38 partenti Si qualificano i primi 3
+ il miglior tempo.
2 Semifinali 1º settembre 8 + 8 Si qualificano i primi 4.
Finale 2 settembre 8 concorrenti

FinaleModifica

Pos Paese Atleta Tempo
    Uganda John Akii-Bua 47”82  
    Stati Uniti Ralph Mann 48”51
    Regno Unito David Hemery 48”52