Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XX Olimpiade - Lancio del disco maschile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Lancio del disco maschile
Monaco di Baviera 1972
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Monaco di Baviera
Periodo 1-2 settembre 1972
Partecipanti 29
Podio
Medaglia d'oro Ludvík Daněk Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Medaglia d'argento Jay Silvester Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Ricky Bruch Svezia Svezia
Edizione precedente e successiva
Città del Messico 1968 Montréal 1976
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Monaco di Baviera 1972
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Il lancio del disco ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XX Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 1-2 settembre 1972 allo Stadio olimpico di Monaco.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1968 64,78 m   Alfred Oerter Rit. 1969
Primatista mondiale
Co-primatista
68,40 m   Jay Silvester (1968)
  Rickard Bruch (1972)
Presente
Presente
Campione europeo '71 63,90 m   Ludvík Daněk Presente
Vincitore dei Trials USA 64,36 m Jay Silvester Presente

RisultatiModifica

Turno eliminatorioModifica

Qualificazione
59,00 m

Quattordici atleti ottengono la misura richiesta.
La miglior prestazione appartiene a Ludvík Daněk (Tch), con 64,32 m.

FinaleModifica

È la prima finale dopo le quattro vittorie consecutive di Al Oerter. La gara è aperta a tutti i possibili sviluppi. Dopo il primo turno è in testa l'ungherese Fejer con 62,50. Ma viene presto sopravanzato, senza riuscire più a replicare, da due americani: prima Powell (al secondo turno) e poi da Silvester (al terzo). Quest'ultimo conduce la gara fino all'ultimo turno, quando viene sorpreso dal cecoslovacco Danek, che indovina un lancio a 64,40 metri che gli vale l'oro.

Pos Paese Atleta Misura
    Cecoslovacchia Ludvík Daněk 64,40 m
    Stati Uniti Jay Silvester 63,50 m
    Svezia Ricky Bruch 63,40 m