Atletica leggera ai IV Giochi del Mediterraneo

1leftarrow blue.svgVoce principale: IV Giochi del Mediterraneo.

Le gare di atletica leggera ai IV Giochi del Mediterraneo si svolsero dal 26 al 27 settembre 1963 presso lo Stadio San Paolo di Napoli, in Italia.

Le competizioni furono inserite nel programma dei Giochi sotto la forma di Meeting internazionale di atletica leggera, a causa della reazione della Federazione internazionale dell'atletica leggera, che ritirò il riconoscimento dell'ufficialità alla manifestazione, dopo che la nazionale d'Israele non venne invitata, in virtù del boicottaggio di alcuni Paesi arabi, fedeli alla linea anti-sionista del generale Gamal Abd el-Nasser.[1]

Ai concorrenti vennero assegnate medaglie con dizione diversa da quelle consegnata agli sportivi delle altre discipline.[1]

Il programma previde lo svolgimento di 21 specialità, tutte maschili.

PodiModifica

UominiModifica

Evento   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
100 m piani
(dettagli)
  Claude Piquemal 10"5   Livio Berruti 10"6   Lazar Benakoun 11"0
200 m piani
(dettagli)
  Livio Berruti 21"1   Armando Sardi 21"3   Sergio Ottolina 21"6
400 m piani
(dettagli)
  Michel Hiblot 47"6   Nikolaos Regoukos 48"0   Jean-Pierre Boccardo 48"4
800 m piani
(dettagli)
  Francesco Bianchi 1'50"6   François Châtelet 1'50"7   Jean Pellez 1'51"3
1500 m piani
(dettagli)
  Jean Wadoux 3'54"4   Tomás Barris 3'54"5   Brahim Chemmam 3'55"7
5000 m piani
(dettagli)
  Mohammed Gammoudi 14'07"4
 
  Jean Fayolle 14'09"3   Fernando Aguilar 14'12"6
10000 m piani
(dettagli)
  Mohammed Gammoudi 29'34"2
 
  Franc Cervan 29'44"8   Iluminado Corcuera 29'54"6
Corse a ostacoli
110 m ostacoli
(dettagli)
  Michel Chardel 13"9
 
  Marcel Duriez 14"1   Giorgio Mazza 14"1
400 m ostacoli
(dettagli)
  Roberto Frinolli 51"4
 
  Eddy Van Praagh 52"2   Robert Poirier 52"4
Staffette
Staffetta 4×100 m
(dettagli)
  Italia
Livio Berruti
Pasquale Giannattasio
Sergio Ottolina
Armando Sardi
40"1[2]
 
  Francia
Jean-Louis Brugier
Paul Genevay
Claude Piquemal
Jocelyn Delecour
40"1[3]   Marocco 41"3
Staffetta 4×100 m
(dettagli)
  Francia
Jean-Claude Leriche
Eddy van Praagh
Michel Hiblot
Jean-Pierre Boccardo
3'11"8[3]
 
  Spagna
Juan Francisco Suarez
Francisco Javier Sainz
Virgilio Gonzalez
Pablo Cano
3'13"7[4]   Grecia 3'15"4
Prove su strada
Maratona
(dettagli)
  Bakir Benaïssa 2h26'50"   Francesco Putti 2h36'27"   Hüseyin Aktas 2h41'03"
Marcia 50 km
(dettagli)
  Abdon Pamich 4h33'13"
 
  Ahmed Naceur Ben Messaoud 4h39'47"   Gianni Corsaro 4h44'38"
Salti
Salto in lungo
(dettagli)
  Luis Felipe Areta 7,48 m   Jean Cochard 7,44 m   Alain Lefèvre 7,41 m
Salto triplo
(dettagli)
  Luis Felipe Areta 15,65 m   Giuseppe Gentile 15,50 m   Vladimir Njaradi 15,25 m
Salto in alto
(dettagli)
  Mauro Bogliatti 2,03 m
 
  Dragan Andjelkovic 2,00 m   Raymond Dugarreau 1,95 m
Salto con l'asta
(dettagli)
  Roman Lešek 4,75 m
 
  Roland Gras 4,55 m   Hervé d'Encausse 4,55 m
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  Silvano Meconi 17,82 m
 
  Boško Tomasovic 17,73 m   Petar Barišic 17,49 m
Lancio del disco
(dettagli)
  Dako Radoševic 53,96 m   Gaetano Dalla Pria 52,95 m   Franco Grossi 52,85 m
Lancio del martello
(dettagli)
  Zvonko Bezjak 63,59 m
 
  Guy Husson 63,20 m   Ennio Boschini 59,70 m
Lancio del giavellotto
(dettagli)
  Carlo Lievore 77,75 m
 
  Christian Monneret 76,03 m   Vanni Rodeghiero 74,16 m

MedagliereModifica

     La nazione ospitante è evidenziata.

Posizione Paese       Totale
1.   Italia 8 5 6 19
2.   Francia 5 9 6 20
3.   Jugoslavia 3 3 2 9
4.   Spagna 2 2 2 6
5.   Tunisia 2 1 1 4
6.   Marocco 1 0 2 3
7.   Grecia 0 1 1 2
8.   Turchia 0 0 1 1
Totale 21 21 21 63

NoteModifica

  1. ^ a b Ghirelli Antonio, Il boicottaggio ad Israele matte in allarme i Giochi del Mediterraneo, in Corriere della Sera, 11 aprile 1963, p. 19.
  2. ^ ITALIANI SUL PODIO Uomini (PDF), su sportolimpico.it, 1º novembre 2008.
  3. ^ a b (FR) Jeux Méditerranéens - Années (PDF), su athle.com.
  4. ^ (ES) J. Mediterraneos (PDF), su rfea.es.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera