Atomic Train - Disastro ad alta velocità

film del diretto da

Atomic Train - Disastro ad alta velocità (Atomic Train) è una miniserie televisiva del 1999, diretto da David Jackson e Dick Lowry.

Atomic Train - Disastro ad alta velocità
Titolo originaleAtomic Train
PaeseStati Uniti
Anno1999
Formatominiserie TV
Genereazione, thriller
Durata168 minuti
Lingua originaleinglese
Rapporto1,33:1
Crediti
RegiaDavid Jackson, Dick Lowry
SoggettoJeff Fazio, Armand Speca
SceneggiaturaJeff Fazio, Armand Speca
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaSteven Fierberg
MontaggioScott Powell, Adam Wolfe
MusicheLee Holdridge
ScenografiaCurtis A. Schnell
CostumiGlenne Campbell
ProduttoreMichael R. Joyce
Produttore esecutivoDennis Hammer
Casa di produzioneDennis Hammer Productions NBC Studios, Michael R. Joyce Productions
Prima visione
Prima TV originale
Dal16 maggio 1999
Al17 maggio 1999
Rete televisivaNBC
Prima TV in italiano
Data28 aprile 2001
Rete televisivaCanale 5

TramaModifica

Un'azienda che si occupa di smaltire le scorie radioattive carica su un treno merci una bomba nucleare di origine sovietica che, seppur vecchia, è ancora funzionante. Nel treno sono presenti anche altri materiali chimici a base di sodio in grado di detonare solo a contatto con l'acqua.

A causa di un'avaria, il treno inizia ad avere problemi e gli abitanti di Denver, dove il treno si dirige, vengono messi in pericolo dall'eventuale esplosione della bomba. John Seger, un agente di sicurezza, sorvola il treno su un elicottero alla ricerca di una soluzione per fermare il convoglio, ma senza successo. Ritiene necessario dunque far evacuare la cittadina di Denver, ma il tempo è insufficiente e la bomba esplode, lanciando un impulso elettromagnetico che manda in avaria automobili e apparecchi elettrici.

PremiModifica

  • Golden Reel Award 2000 - "Best Sound Editing - Television Mini-Series - Effects and Foley"

DistribuzioneModifica

La miniserie è stata trasmessa tra il 16 e 17 maggio 1999 su NBC, e invece in Italia è stata trasmessa il 28 aprile 2001 come film-tv su Canale 5.

Messa in ondaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione