Apri il menu principale

BiografiaModifica

Figlio di uno scultore, Augustin Pajou crebbe a Parigi, nel Faubourg Saint-Antoine. Educato dallo scultore Jean-Baptiste Lemoyne (1704-1778), viene insignito del Premio di Roma nel 1748.

Il Re finanziò i suoi studi all'accademia di belle arti di Roma.

Ebbe due figli: Flore Catherine Pajou, che si sposò con lo scultore Clodion, e Jacques Augustin Catherine Pajou (1766-1828) che fu pittore.

Nominato professore dell'Accademia reale di pittura e di scultura di Parigi il , viene promosso rettore il succedendo à Jean-Marc Nattier.

Fu membro della loggia massonica istituita dalla vedova di Helvetius.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN25425666 · ISNI (EN0000 0000 8365 9783 · LCCN (ENn97100683 · GND (DE120123304 · BNF (FRcb13180143z (data) · ULAN (EN500015509 · CERL cnp00559682 · WorldCat Identities (ENn97-100683